Vai al contenuto
diegochris

Dissuasori piccioni

Buonasera a tutti, sono un nuovo utente di questo forum e vorrei avere alcune delucidazioni... L anno scorso nel mio condominio sono stati installati dei dissuasori per piccioni... Il problema sta nel fatto che questo é avvenuto senza nessuna delibera dei condomini, non é stato apposto nessun foglio con preventivi e richieste di accettazione da parte dell'amministratore il quale ha agito in base alle richieste di un condomino che possiede un altro appartamento in un fabbricato gestito dal nostro amministratore... La mattina dell'installazione dei dissuasori ho chiamato l'amministratore lamentandomi del mancato coinvolgimento dei condomini nella decisione, lui mi ha detto che lo ha fatto di sua iniziativa perché é una delle opere che rientrano nei termini di legge in cui l'amministratore ha facoltá di decidere per la salvaguardia del condominio.. Ora é arrivato il resoconto delle spese condominiali dell anno 2014 e i dissuasori vengono inseriti nelle "spese ordinarie", domani ho l'assemblea condominiale, volevo sapere se é corretto quello che ha fatto (non penso) e se posso anche rifiutarmi di pagare tale spesa.. Grazie anticipatamente per le risposte

Bisogna anzitutto vedere se i piccioni danneggiavano (presumibilmente tramite escrementi) le parti comuni dell'edificio oppure no. In caso affermativo, può essere giustificato l'intervento senza delibera assembleare, in caso contrario no.

Sporcavano lievemente sul corsello dei garage non davanti alla basculante ma in prossimità del tubo della grondaia.. Dico lievemente perché sulla trave del tetto c era spazio per un solo piccione...

Allora, anche in considerazione dell'esiguità della cifra, suggerisco di non sollevare obiezioni a riguardo.

Ogni spesa non urgente deve avere l'avvallo dell'assemblea. In punta di diritto potresti avere ragione ma se l'assemblea delibera di approvare il rendiconto tu devi pagare oppure impugnare la delibera. Mi pare che dalla posa ne trai beneficio anche tu.

Buongiorno a tutti, sono un nuovo utente di questo forum e vorrei avere alcune delucidazioni... Il mese scorso nel condominio di fronte casa mia sono stati installati dei dissuasori per piccioni sul balcone di un condomino... Il problema sta nel fatto che questi sono attivi H24 e producono rumori, o più precisamente un suono ogni 10/15 secondi... Abbiamo contattato il proprietario promettendoci che avrebbe ridotto il volume del suono ma senza successo. Abbiamo contattato anche il vigile del paese che ci ha consigliato di sentire l'ARPA locale, i carabinieri, il sindaco del paese....che hanno consigliato di fare denuncia x disturbo alla quiete pubblica.

Vorrei chiedervi a questo punto se sono consentiti questi dissuasori sonori H24, in un centro abitato e la normativa che lo regola

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Matteo

avevo problemi anche io nel condominio con i piccioni , a mie spese mi sono installato dissuasori in acciaio , spray repellente , stavo x informarmi x impianto corrente bassa tensione , con i miei esperimenti sono riuscito a trovare la soluzione adatta ed è ormai un bel po di tempo che uccelli e colombi vari non si fanno più vedere , il costo x installazione in provincia di treviso è di 200 euro , provincie e regioni limitrofe vado a preventivo di solito non supera i 500euro ma garantisco la scomparsa totale , i dissuasori durano x ben poco tempo dopo di che ritornano e parcheggiano in mezzo tra le punte visto sulla mia pelle. se interessati email: stop.piccioni@libero.it

×