Vai al contenuto
melnaouali

Danni Locazione

Ciao a tutti, devo chiedervi aiuto o forse più che altro dei consigli

 Nel novembre 2016 io e la mia compagna abbiamo preso casa in affitto con regolare contratto cedolare secca 4 + 4,  sembrava tutto ok per i primi sei mesi, da giugno-luglio 2017 e' iniziato l'incubo. 

I proprietari iniziano a chiederci 100 € in più al mese, da dare così sotto banco, e al nostro rifiuto hanno cominciato a renderci la vita impossibile con frasi tipo:" siamo nei guai, ci servirebbe la casa, abbiamo problemi ecc.ecc."

All'inizio abbiamo opposto resistenza,  ma dato che la situazione stava diventando veramente insopportabile tra chiamate e visite a casa, abbiamo ceduto. Però nel cedere per tutelarci abbiamo chiesto la  famosa letterina di sfratto per motivi gravi e una letterina di raccomandazione, dato che  in questo ultima avrebbero confermato ciò che ci dicevano quando venivano a casa molto spesso e cioè:" la casa e trattata benissimo, inquilini come voi non ne troveremo mai m, ecc.ecc."

Il giorno che sono venuti a vedere la casa, oltre a essere soddisfatti e ridarti la caparra completa di 1500 €, addirittura ci hanno comprato altri 1500 € di mobili che io avevo recuperato da una casa di mia madre! 

Quindi il rapporto sembrava concluso in modo normale… Salvo poi arrivarti una lettera dalla Camera di Commercio dove con un procedimento di mediazione, ci chiedono 2000 € di danni! Naturalmente noi sorpresi li chiamiamo e chiediamo qual è il problema, e loro ti rispondono che abbiamo lasciato un sacco di danni quindi il rapporto sembrava conclusa in modo normale… Salvo poi arrivarci una lettera dalla Camera di Commercio dove con un procedimento di mediazione, ci chiedono 2000 € di danni! Naturalmente noi siako sorpresi li chiamiamo chiedendo qual è il problema, e loro ci rispondono che abbiamo lasciato un sacco di danni. Quando noi facciamo notare che sono venuti a vedere la casa in maniera dettagliata e quasi maniacale, a parte tutte le altre volte dove venivano senza che nessuno li avesse, loro ci rispondono che:"non avevano visto quei danni" 

Non sto a raccontarvi di quali danni secondo allora si tratta, perché sarebbe veramente irrisorio… Ora la mia domanda è questa, anzi le mie domande: 

Noi abbiamo si è accettato di procedere a questa procedimento di mediazione, naturalmente seguiti da un legale.  legale che ci ha tranquillizzato dicendo che

1 con quella letterina di raccomndazione  hanno le ali tarpate e non potranno ne dimostrare quei danni sono nostri ne altro(dato che sarebbe contradittorio e pericoloso per loro) ne andare oltre!

2 appunto per questo ci ha detto che non ci sarà nessuna mediazione, dato che le nostre parti sono troppo distanti e che quindi ci sarà un verbale di esito negativo! 

3 che se continuano rischiano una denuncia per estorsione

Ora dopo un verbale di mediazione alla Camera di Commercio con esito negativo, cosa succede? Lacosa va a morire li? Possono continuare a stressarci? 

Purtroppo solo dopo molti mesi e col senno di poi ho capito che molto probabilmente loro ne hanno fatto uno stile di vita, dato che quando faceva i complimenti a noi, diceva che i precedenti inquilini avevano fatto tantissimi danni e a cui aveva chiesto dei soldi… 

 

Mi scuso per il messaggio molto lungo, ma pur avendo chiesto al nostro legale, e avendo comunque delle risposte molto esaustive… Volevo sapere in questo forum se qualcuno ha avuto le stesse esperienze o comunque sappia darci qualche risposta in più… Che non fa mai male! Per ora grazie a tutti davvero!

Ciao 

Nel verbale di riconsegna c'è scritto qualcosa in merito alla verifica di eventuali danni esistenti?

Il punto e' che non hanno nemmeno fatto un verbale(piu' volte richiesto), e il mio legale mi ha deto che questo potrebbe essere usato contro di loro, cone se loro avessere premeditato il tutto!

Ciao

Senza un verbale di riconsegna che evidenzia dei difetti o comunque che esprimesse delle riserve di verifica con la contemporanea restituzione del deposito cauzionale che aveva proprio la funzione di garanzia di rispetto del contratto di locazione, e senza una precisa contestazione dettagliata dei vizi, sono convinto che il tuo avvocato andrà a nozze

Grazie! Non mi permetterei nemmeno di mettere un chiodo in casa di mia madre, figuriamoci in casa d'altri! 

Ma poi con la lettera di raccomandazione dove addirittura scrivono:"inquilini cortesi, cordiali e con una maniacale cura dell'abitazione!", non credo possano andare lontano...

melnaouali dice:

Grazie! Non mi permetterei nemmeno di mettere un chiodo in casa di mia madre, figuriamoci in casa d'altri! 

Ma poi con la lettera di raccomandazione dove addirittura scrivono:"inquilini cortesi, cordiali e con una maniacale cura dell'abitazione!", non credo possano andare lontano...

Infatti

×