Vai al contenuto
Francesca765758687

Copia del verbale dell'assemblea condominiale

Ho deciso di allegare il verbale per rendere più facile la comprensione, in particolare per gli amministratori condominiali che intervengono in questa discussione. Io mi occupo di altre materie ma ho il sentore che qualcosa nelle procedure o nella conduzione dell'assemblea e nelle scelte operate dall'amministratore non siano regolari. Non conosco il protocollo e sarei grata se qualche persona esperta potesse valutare il verbale allegato. Una sensazione che ho è che gli inquilini pretendando di fare subito cose per le quali servirebbe la presenza dell'amministratore e l'amministratore in vista del suo mese di vacanze a luglio abbia promosso procedure per procedere senza di lui ma che tai procedure non rispettino i protocolli. Se da questo verbale si trovasse incongruità o mancanze o errori lo si potrebbe invalidare e riuscirei a recuperare almeno un mese di tempo per poi ritornare in assemblea e riaffrontare il tutto. Grazie a tutti 

Senza nome 1.pdf  

 

L'intera discussione è a questa pagina   

--link_rimosso--

 

Modificato da Francesca765758687

Ciao

Diciamo che c'è una prima anomalia dove l'amministratore rappresenta qualcuno cosa non consentita.

Sul resto del verbale c'è poco da aggiungere in quanto è stato delegato dell'assemblea qualcuno a sostituirla.

È strano però che con la tipologia dei lavori non sia stato il tecnico a suggerire l'intervento più corretto

già, io lo ho chiesto più volte ma me lo hanno bocciato perché costa 400 euro. in realta con un tecnico avremmo risparmiato su tutto e avremmo evitato spese inutili. rifare un muretto che è durato 80 anni poi ci mettono su uno strato di catrame ovunque quando in realtà il muretto è dabnneggiato solo per un massimo del 10%. Vorrei farmi valere ma davvero non è semplice. Grazie per essere intervenuto

ciao

purtroppo in condominio prevale la maggioranza, dove ormai sembra di essere di fronte a specialisti in ogni campo.    Le spese tecniche dell'esperto sono quasi sempre considerate inutili per cui ci si fida del primo impresario che fa l'offerta più economica, salvo poi lamentarsi se il lavoro risulta inefficace o mal fatto, anche se perfettamente eseguito dall'impresa in base alla sua offerta approvata.

camillo50 dice:

ciao

purtroppo in condominio prevale la maggioranza, dove ormai sembra di essere di fronte a specialisti in ogni campo.    Le spese tecniche dell'esperto sono quasi sempre considerate inutili per cui ci si fida del primo impresario che fa l'offerta più economica, salvo poi lamentarsi se il lavoro risulta inefficace o mal fatto, anche se perfettamente eseguito dall'impresa in base alla sua offerta approvata.

come faccio a farglielo capire?  sono tutti esperti...   qui la discussione completa del mio caso 

--link_rimosso--

 

Francesca, continuiamo la discussione sull'altro topic, altrimenti non ti ci raccapezzi piu' (mi scuso con Camillo) 😊

--link_rimosso--

 

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×