Vai al contenuto
coim3011

Convocazione Assemblea - comunicazione amministratore appropriazione bilancio consuntivo gestione 2017 (e quello del 2016?

Il 16 maggio 2018 ho trovato nella cassetta della posta un avviso di giacenza di una raccomandata e questa mattina, 18 maggio l'ho ritirata. Con grande sorpresa ho appreso che era la convocazione dell'assemblea di condominio. La mia meraviglia scaturisce dal fatto che l'assemblea è stata convocata per il 23 maggio, cioè tra solo 5 giorni e anche dal fatto che era stato deciso che la convocazione doveva essere fatta a mezzo mail per risparmiare le spese di raccomandata e dal contenuto. Dal 21/11/2015 non veniva convocata un'assemblea e non veniva fatta la nuova nomina dell'amministratore. Naturalmente non ci ha mai fatto un rendiconto e molti condomini hanno sospeso i pagamenti per sollecitare questa convocazione.

Ora dopo quasi tre anni viene convocata l'assemblea con solo 5 giorni di preavviso e con un ordine del giorno pesante.

Ordine  del giorno

COMUNICAZIONE AMMINISTRATORE

APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO GESTIONE 2017 (e quello del 2016?)

APPROVAZIONE ELENCO MOROSI

RINNOVO INCARICO AMMINISTRATORE P.T.

DISCUSSIONE SU COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI (nessuno di noi ha nominato un perito  e ha letto il computo metrico)

EVENTUALE APPROVAZIONE DEL COMPUTO METRICO E DISCIPLINARE DI GARA

APPROVAZIONE LAVORI DI RIPRISTINO GUAINA TETTO CONDOMINIALE

DISCUSSIONE ED EVENTUALE APPROVAZIONE MESSA IN SICUREZZA

APPROVAZIONE BILANCIO PREVENTIVO GESTIONE 2018

VARIE ED EVENTUALI

Ora io mi chiedo, non dovrebbe essere convocata un'assemblea con un margine di 15 giorni?

Non si dovrebbe prima nominare un perito per il computo metrico per lavori gia approvati e gradito ai condomini? ( Non si dovrebbero presentare vari preventivi per scegliere al meglio?)

Rendiconto per l'anno 2016, completamente saltato non dovrebbe essere dato?

Dopo due anni lìamministratore non dovrebbe essere già decaduto? Può ancora decidere i lavori, nominare un perito e fargli fare il computo metrico all'insaputa dei condomini?

Vi faccio notare che lo stesso amministratore nel 2015 ha fatto sostituire del finestroni dopo che in assemblea la spesa non era stata approvata ed io sono in possesso del verbale firmato da lui e da altri condomini dove si legge chiaramente che quel punto NON è stato approvato. Naturalmente da me contestato.

Spero in una vostra risposta nel più breve tempo possibile visto che l'asssemblea ci sarà il 23 maggio. Grazie.

 

coim3011 dice:

Il 16 maggio 2018 ho trovato nella cassetta della posta un avviso di giacenza di una raccomandata e questa mattina, 18 maggio l'ho ritirata. Con grande sorpresa ho appreso che era la convocazione dell'assemblea di condominio. La mia meraviglia scaturisce dal fatto che l'assemblea è stata convocata per il 23 maggio, cioè tra solo 5 giorni e anche dal fatto che era stato deciso che la convocazione doveva essere fatta a mezzo mail per risparmiare le spese di raccomandata e dal contenuto. Dal 21/11/2015 non veniva convocata un'assemblea e non veniva fatta la nuova nomina dell'amministratore. Naturalmente non ci ha mai fatto un rendiconto e molti condomini hanno sospeso i pagamenti per sollecitare questa convocazione.

Ora dopo quasi tre anni viene convocata l'assemblea con solo 5 giorni di preavviso e con un ordine del giorno pesante.

Ordine  del giorno

COMUNICAZIONE AMMINISTRATORE

APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO GESTIONE 2017 (e quello del 2016?)

APPROVAZIONE ELENCO MOROSI

RINNOVO INCARICO AMMINISTRATORE P.T.

DISCUSSIONE SU COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI (nessuno di noi ha nominato un perito  e ha letto il computo metrico)

EVENTUALE APPROVAZIONE DEL COMPUTO METRICO E DISCIPLINARE DI GARA

APPROVAZIONE LAVORI DI RIPRISTINO GUAINA TETTO CONDOMINIALE

DISCUSSIONE ED EVENTUALE APPROVAZIONE MESSA IN SICUREZZA

APPROVAZIONE BILANCIO PREVENTIVO GESTIONE 2018

VARIE ED EVENTUALI

Ora io mi chiedo, non dovrebbe essere convocata un'assemblea con un margine di 15 giorni?

Non si dovrebbe prima nominare un perito per il computo metrico per lavori gia approvati e gradito ai condomini? ( Non si dovrebbero presentare vari preventivi per scegliere al meglio?)

Rendiconto per l'anno 2016, completamente saltato non dovrebbe essere dato?

Dopo due anni lìamministratore non dovrebbe essere già decaduto? Può ancora decidere i lavori, nominare un perito e fargli fare il computo metrico all'insaputa dei condomini?

Vi faccio notare che lo stesso amministratore nel 2015 ha fatto sostituire del finestroni dopo che in assemblea la spesa non era stata approvata ed io sono in possesso del verbale firmato da lui e da altri condomini dove si legge chiaramente che quel punto NON è stato approvato. Naturalmente da me contestato.

Spero in una vostra risposta nel più breve tempo possibile visto che l'asssemblea ci sarà il 23 maggio. Grazie.

 

L'assemblea è regolarmente convocata se l'avviso giunge ai condomini almeno 5 giorni prima, per cui se l'avviso è giunto il giorno 16 maggio e l'assemblea è stabilita per il 23 maggio è tutto regolare.

Potete contestare la mancata nomina del perito per il computo metrico

Richiedete il resoconto per l'anno 2016

L'amministratore decade se viene nominato un sostituto, voi non l'avete richiesto magari con richiesta di un'assemblea straordinaria a norma dell'art 66 Dacc, per cui l'amministratore è ancora in carica

Per i finestroni, se la spesa non è stata approvata e la sostituzione non era urgente, nulla è dovuto sino a ratifica della spesa.

Grazie per la risposta che mi è stata molto utile, ma per quanto riguarda i finestroni che sono stati sostituiti lo scorso anno mi è stata richiesta una cifra che io non intendo pagare perchè non corrisponde al vero. Grazie

Se i condòmini, come ritengo giusto, saranno arrabbiati, potete non approvare nulla e non confermare l’incarico. Cinque giorni sono pochi per chiedere qualche preventivo di amministrazione, ma al limite potete richiedere la convocazione di una nuova assemblea a breve.

×