Vai al contenuto
Filippo7797

Come posso trovare una casa silenziosa?

Mi presento, mi chiamo Filippo ho 26 anni. Senza dover andare in campagna dai parenti vorrei trovare una casa silenziosa.

Attualmente non ho nessuno ai lati, sono in appartamento, o meglio, ho un appartamento a lato ma non è praticamente mai affittato. I proprietari ci sono solo in estate ed a volte in primavera (nel weekend) ed è una coppia di anziani. 

Quando c'era un tipo ai lati che stava sempre in salotto era molto odioso e rumoroso, idem quando c'erano dei ragazzi, soprattutto nel weekend, loro due invece sono come delle tombe, sento solo la porta d'entrata aprire e chiudersi praticamente quando ci sono. 

Sotto ho una parrucchiera di cui non si sente assolutamente mai nulla ma proprio niente credo non ci sia solo il pavimento e il soffitto ma qualcos'altro di mezzo o magari no

Sopra purtroppo c'è la famiglia della sopraddetta parrucchiera ed è diventanto snervante un uomo dal passo pesante che si alza intorno alle 05:30 e se ne va alle 07:45. Soprattutto quando tossisce e in alcuni periodi (gli ho fatto capire che di non tediare troppo). Prima questo soggetto c'era molto di rado. Poi non c'è per lavoro e torna alle 17:30

Una domenica è stato assurdo 

Io ho la misofonia 

E forte, ovvero basta che sento rumori umani e fatico a concentrarmi, a volte di più altre meno. Vorrei un ambiente completamente silenzioso 

Completamente 

Non mi va più di usare auricolari (spesso con rumore bianco)

Una volta ci stavo 24/7 praticamente 

Da quasi un anno praticamente mai eccetto quella domenica lì di due settimane fa 

Devo sicuramente trasferirmi perché voglio un paese più grande in cui ordinare la spesa, avere i servizi vicini (sport) e anche da mangiare. Ci sarebbe un posto che è comodissimo anche per essere quasi alla stessa distanza (10 minuti in più) dai genitori oppure direttamente nel capoluogo 

Ho visionato delle case ma si trova poco. Una casa singola non è detto che sia particolarmente meglio se è molto vicina alle altre e se c'è chiasso sempre. Le vedo tutte molto vicine eccetto quelle con un grande prato. Ma sono rare soprattutto già ammobiliate. Quindi appartamenti. Appartamenti invece potrei optare per dei loft o per appartamenti a due piani all'ultimo piano, quindi una specie di attico. Se non c'è nessuno ai lati meglio. Sotto non saprei. Molto probabilmente avrei una famiglia sperando non sia con bambini. Comunque il tipo che batte i piedi sembra proprio un idiota perché sembra non abbia letteralmente il controllo del passo. Ma ha smesso di saltare qualcosa tipo un ostacolo evidentemente si è reso conto che sentivo senza dover fare alcunché non sapeva manco che ci fossi credo visto che io sono molto silenzioso. Dunque voglio silenzio assoluto e comodità e servizi vicini. Sono in un paese di 2600 anime attualmente. In modo da regolarizzarmi anche lo stile di vita. Poi va be' vorrei la lavastoviglie e sempre che ci sia un ottimo sole (ma non eccessivo) importante che ci sia in camera da letto perché mi serve proprio per il ritmo circadiano e anche a livello umorale mi piace molto. 

Comunque i rumori che detesto sono i tonfi e anche se sento tosse sinceramente mi scoccia proprio. Io non tossisco mai. E si sente così tanto che mi rimbomba tutto non è un rumore soft. Non so se è normale. L'interruttore della luce esattamente nella stanza sopra si sente e il lavandino che scorre anche ma altre cose proprio no, quindi molti molti rumori che ho letto nei threads che si lamentano non si sentono, il palazzo è del seicento ristrutturato. Si sentono questi che ho detto esattamente. Fosse solo per il rumore non mi trasferirei ma dato che voglio più servizi e la spesa online lo devo fare per forza 

E anche più comodità nella casa. Però il rumore è la prima cosa e dato che qua è sopportabile (ma non buono) ovviamente sarei completamente fottuto non vi fosse silenzio dove vado nel senso che è proprio una necessità assoluta che ci sia almeno un minimo di silenzio praticamente sempre. Di notte c'è silenzio assoluto ma non deve esserci soltanto di notte. Ma sempre almeno 16/24 ore al giorno e mai oltre a qualche tonfo o voce 1/2 volte al giorno al massimo 

In inverno non si sente mai nessuno parlare, nella stagione calda invece di più, anche fuori c'è una che fa le pulizie che a volte parla ma è una roba che va via subito quindi scialla

Deve essere questo al massimo e senza il tipo di sopra. Preferibilmente proprio silenzio da camera mortuaria sempre

Comunque ecco io sono uno estremista di quelli che vuole silenzio assoluto. Se ce ne sono altri come me per scambiarsi pareri e consigli sono ben accetti. Come portale per trovare appartamenti ho salvato delle ricerche e mi arriva la email ma un solo sito che racchiude tutto sarebbe meglio (una sorta di bakeca ma migliorata) e con filtri più sofisticati. Vabbè

Buone cose 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Modificato da Filippo7797
Baccello dice:

Come cercare il Sacro Graal.

Dov'ero prima coi familiari erano case degli anni 60 e di sopra non si sentiva praticamente niente ed erano in 7. Dagli altri due lati un po' sì ma era grande come appartamento e quindi gestibile. Di sotto non ho mai avuto niente ad uso abitativo. In quel caso non c'era neanche un parrucchiere ma semplicemente i garage. In collegio sopra era molto improbabile sentire qualcuno di sotto e viceversa. Comunque deve essere distante ovviamente dal prato e dai bambini che giocano quindi ultimo piano e contesto signorile. Ed i servizi servono perché nel paesino mi sento limitato proprio, non ha senso rimanersene qua 

 

Modificato da Filippo7797

Un posto  per avere silenzio assoluto  ci sarebbe, ma non so se ci sono le comodità e se ti aggrada avendo solo 26 anni. 🤣🤣

  • Haha 1
ULISSSE dice:

Un posto  per avere silenzio assoluto  ci sarebbe, ma non so se ci sono le comodità e se ti aggrada avendo solo 26 anni. 🤣🤣

Il posto di prima era molto rumoroso sulle scale, ai lati si sentiva tanto ma dato che era grande e da una parte c'era la cucina non era un problema. Dai giardini si sentiva assai. Ma di sopra, quelli di sopra non si sentiva mai una cosa come l'interruttore della luce e nemmeno la tosse così come se fosse vicina, niente da loro, solo spostare a volte i mobili ma poco eh. Anche loro di noi non sentivano di certo chissà che, non perché non facevamo rumore, anzi (dato che ero un bambino) ma proprio perché sono isolati meglio. Ma erano casacce quelle lì eh. Perciò sicuramente ne ho ben donde. Qua quando il tipo a lato aveva quell'inquilino che dicevo si sentiva proprio veramente tanto tanto anche quando era al telefono. Sicuramente c'è di meglio.

ULISSSE dice:

Si, si il cimitero. Ahahahah 

Dai Dino....

Mi chiedo Filippo come si adatta nel lavoro.

Nello studio.

Nei concorsi, dove nelle aule in cui si svolgono le prove , c'è sempre brusio continuo.

Io penso che più che il rumore sia la provenienza del rumore a fare fastidio.

Forse è un problema di vicinato.

La misofonia è un problema serio, gli auguro tutto il bene possibile.

Intanto comunque se vai in città ultimo piano.

Proprio ultimo, senza nemmeno un terrazzo sopra.

Appartamento insonorizzato.

Via a senso unico.

Poi: non ordinare la spesa, vai a farla.

Primo per andare oltre il lavoro dei poveri corrieri, pagati a cottimo.

Secondo perché ti aiuta nel tuo problema, più frequenti luoghi affollati e rumorosi, più ti alleni nel "" percorso di guerra"...

ciao.

 

 

enrico dimitri dice:

Dai Dino....

Mi chiedo Filippo come si adatta nel lavoro.

Nello studio.

Nei concorsi, dove nelle aule in cui si svolgono le prove , c'è sempre brusio continuo.

Io penso che più che il rumore sia la provenienza del rumore a fare fastidio.

Forse è un problema di vicinato.

La misofonia è un problema serio, gli auguro tutto il bene possibile.

Intanto comunque se vai in città ultimo piano.

Proprio ultimo, senza nemmeno un terrazzo sopra.

Appartamento insonorizzato.

Via a senso unico.

Poi: non ordinare la spesa, vai a farla.

Primo per andare oltre il lavoro dei poveri corrieri, pagati a cottimo.

Secondo perché ti aiuta nel tuo problema, più frequenti luoghi affollati e rumorosi, più ti alleni nel "" percorso di guerra"...

ciao.

 

 

Esatto ho la misofonia da tanti tanti anni ormai, e anche il doc (collegato alla misofonia ma non del tutto). Più che altro non riesco a ragionare bene nel momento in cui c'è rumore umano, la misofonia nel tempo è arrivata a farmi questo effetto e secondo me mi ha anche modificato (in peggio) lievemente il cervello il periodo delle scuole, per compensazione e proteggersi. In quinta infatti dicevo proprio di non farli e basta. Cosa che faccio sempre ora. Perché basta dirlo e soprattutto perché non riesco proprio a resistere. Il rumore in sé difficilmente mi dà fastidio immediatamente, ma se continua molto. Immediatamente mi blocco e vado in uno stato catatonico anche per ore finché non cessa il trambusto praticamente. Ma solo alcuni rumori eh. Esatto mi serve un posto insonorizzato (non brusio). E senza vicini. Fare la spesa mi scoccia, vado sempre chiaramente, e per questo voglio modificare, sto attento a queste cose. Andrei piuttosto a giocare a calcio o in palestra o quello che è. Comunque sì dovrei cavarmela credo prima o dopo. Di auto qua se ne sentono molte ma non mi danno fastidio 

Non mi tediano i rumori di questo tipo ma più che altro soltanto umani e dipende di che tipo e di quale persona. Ma chi più o chi meno di tutti. Quei suoni sono una calamita che mi tolgono tutto il focus.. Anche a lungo termine mi fanno male e rimuovo anche parte di ciò che succede, quasi. Mi serve proprio silenzio, è logico che nel mio caso sia essenziale. A volte mi abituo di più altre volte meno. Che ci siano suoni continuativi va bene ma non di quel tipo

 

Ah, mi adatto molto male infatti non frequento nessuno di quei posti che hai detto e se lo faccio cerco di stare lontano da persone con tic rumorosi (e quando sono concentrate a leggere molte persone sono molto fastidiose purtroppo). Comunque l'auricolare in ear con rumore bianco è tantissima roba ovunque ma io non voglio comunque più usarlo (fuori casa comunque di rado l'ho usato) in quanto voglio proprio silenzio e stare libero, mi fa stare meglio e riflettere meglio 

Modificato da Filippo7797
enrico dimitri dice:

Dai Dino....

Enrico hai letto bene i suoi post? Vuole silenzio assoluto, non vuole fare la spesa, non vuole più usare l'auricolare, gli dà fastidio le persone che leggono, gli serve un posto insonorizzato e senza brusio ecc Tu Enrico come valuti tutto ciò che ha scritto?  Io ti dico la verità sono combattuto se mi trovo davanti un ragazzo che ha inventato tutto, un troll o un provocatore. Mi tengo tutti miei dubbi senza di pretendere nulla  e vado ad affrontare i miei impegni che non mancano anche se sono in pensione.  Tu che sei bravo aiutalo, ma penso che avrai difficoltà a consigliargli un luogo con silenzio assoluto, in una grande città e con la possibilità di avere la spesa a casa. Io penso che non esista un luogo simile, ma tu sei giovane e vivi in una città grande perciò sei più adatto di me a dare consigli efficaci.

ULISSSE dice:

Enrico hai letto bene i suoi post? Vuole silenzio assoluto, non vuole fare la spesa, non vuole più usare l'auricolare, gli dà fastidio le persone che leggono, gli serve un posto insonorizzato e senza brusio ecc Tu Enrico come valuti tutto ciò che ha scritto?  Io ti dico la verità sono combattuto se mi trovo davanti un ragazzo che ha inventato tutto, un troll o un provocatore. Mi tengo tutti miei dubbi senza di pretendere nulla  e vado ad affrontare i miei impegni che non mancano anche se sono in pensione.  Tu che sei bravo aiutalo, ma penso che avrai difficoltà a consigliargli un luogo con silenzio assoluto, in una grande città e con la possibilità di avere la spesa a casa. Io penso che non esista un luogo simile, ma tu sei giovane e vivi in una città grande perciò sei più adatto di me a dare consigli efficaci.

Il dubbio del troll l'ho avuto anche io, ma avendo amministrato, so che ci sono le situazioni più diverse,e temo che il problema, se davvero Filippo ci segue, non è condominiale, ma deve lavorarci tantissimo di suo.

Ciao Dino.

Hai già provato delle cuffie con l'ANC (Active Noise Canceling)?

P.e.:

Sony WH-1000XM5 review - SoundGuys

https://www-soundguys-com.translate.goog/sony-wh-1000xm5-review-71783/?_x_tr_sl=en&_x_tr_tl=it&_x_tr_hl=it&_x_tr_pto=wapp&_x_tr_hist=true

 

 

Se invece vuoi cambiare casa per trasferirti in un posto super-isolato acusticamente ma leggermente più confortevole rispetto alla dimora suggerita da Ulisse, allora dipende molto da quanto puoi permetterti di spendere.

L'ideale sarebbe acquistare un terreno e costruire la casa ex novo secondo i tuoi criteri.

Oppure magari puoi trovare qlc che è già isolatissimo tipo ex discoteca, studio di registrazione, teatro, cinema, sala concerti ecc. e riadattarlo ad ambiente abitativo.

Modificato da condo77
condo77 dice:

Hai già provato delle cuffie con l'ANC (Active Noise Canceling)?

P.e.:

Sony WH-1000XM5 review - SoundGuys

https://www-soundguys-com.translate.goog/sony-wh-1000xm5-review-71783/?_x_tr_sl=en&_x_tr_tl=it&_x_tr_hl=it&_x_tr_pto=wapp&_x_tr_hist=true

 

 

Se invece vuoi cambiare casa per trasferirti in un posto super-isolato acusticamente ma leggermente più confortevole rispetto alla dimora suggerita da Ulisse, allora dipende molto da quanto puoi permetterti di spendere.

L'ideale sarebbe acquistare un terreno e costruire la casa ex novo secondo i tuoi criteri.

Oppure magari puoi trovare qlc che è già isolatissimo tipo ex discoteca, studio di registrazione, teatro, cinema, sala concerti ecc. e riadattarlo ad ambiente abitativo.

Casa isolata di questi tempi?

Pericolosissima....

enrico dimitri dice:

Casa isolata di questi tempi?

Pericolosissima....

Pericolosissima per cosa?

Io Villa Certosa me la farei regalare volentieri...

😉

 

villa-certosa-1200x796.jpg

condo77 dice:

Pericolosissima per cosa?

Io Villa Certosa me la farei regalare volentieri...

😉

 

villa-certosa-1200x796.jpg

Enno' eh....sto già cercando gli spiccioli nelle tasche per acquistarla!!

  • Mi piace 1
Danielabi dice:

Enno' eh....sto già cercando gli spiccioli nelle tasche per acquistarla!!

Ok.

Vediamo chi trascive prima.

Vi serve anche un cuoco?

enrico dimitri dice:

Ok.

Vediamo chi trascive prima.

Vi serve anche un cuoco?

Ovviamente!

Sinceramente non so perché l'avete buttata in caciara e in più aspetti sono stato frainteso

1 - permettetemi di dire che chi asserisce che non si trova un posto simile è ben evidente che di intelligenza ne ha ben poca ed è evidente anche da tutto il contorno, francamente. Mi preme ricordare che basta cercarlo un bel posto o un bel lavoro e si trova, questo sembra essere così difficile per molti eppure è colpa loro se non riescono poiché basta armarsi di pazienza il più delle volte. Non ho chiesto un silenzio totale ma da rumori umani. E tra l'altro è subito semplice da capire poiché basta vedere ciò che ho scritto io, unisci i pro dei due posti in cui ho vissuto e viene un posto perfetto

2 - non so perché ma pure la spesa l'avete correlata alla misofonia, e non è così, ho detto che già volevo trasferirmi anche per avere la spesa a casa ED ALTRI servizi più vicini (formativi, palestra, ristorazione, mezzi, salute etc.) e pure per fruire di elettrodomestici e accessori a casa ok? Come ho già asserito, quindi visto che ora c'è questo signore rumoroso che mi fa venire un gran mal di testa e rabbia direi che la voglia di cambiare è tanta, anche perché è bello cambiare. La spesa mi scoccia perché devo andarmene sempre a piedi, perdo tempo, e incontro sempre le solite persone. Non c'entra nulla la misofonia. La misofonia mi influenza solo per la concentrazione (tanto) ma poco quando sono in giro 

3 - ovviamente sono molto serio 

4 - gli auricolari che ho, ho affermato che funzionano da dio ma proprio da dio ma non voglio comunque più usarli, massima concentrazione quindi niente alle orecchie, clima ideale in casa, vestiario ideale, e silenzio la maggioranza del giorno

 

 

Modificato da Filippo7797
Filippo7797 dice:

Sinceramente non so perché l'avete buttata in caciara e in più aspetti sono stato frainteso

1 - permettetemi di dire che chi asserisce che non si trova un posto simile è ben evidente che di intelligenza ne ha ben poca ed è evidente anche da tutto il contorno, francamente. Mi preme ricordare che basta cercarlo un bel posto o un bel lavoro e si trova, questo sembra essere così difficile per molti eppure è colpa loro se non riescono poiché basta armarsi di pazienza il più delle volte. Non ho chiesto un silenzio totale ma da rumori umani. E tra l'altro è subito semplice da capire poiché basta vedere ciò che ho scritto io, unisci i pro dei due posti in cui ho vissuto e viene un posto perfetto

2 - non so perché ma pure la spesa l'avete correlata alla misofonia, e non è così, ho detto che già volevo trasferirmi anche per avere la spesa a casa ED ALTRI servizi più vicini (formativi, palestra, ristorazione, mezzi, salute etc.) e pure per fruire di elettrodomestici e accessori a casa ok? Come ho già asserito, quindi visto che ora c'è questo signore rumoroso che mi fa venire un gran mal di testa e rabbia direi che la voglia di cambiare è tanta, anche perché è bello cambiare. La spesa mi scoccia perché devo andarmene sempre a piedi, perdo tempo, e incontro sempre le solite persone. Non c'entra nulla la misofonia. La misofonia mi influenza solo per la concentrazione (tanto) ma poco quando sono in giro 

3 - ovviamente sono molto serio 

4 - gli auricolari che ho, ho affermato che funzionano da dio ma proprio da dio ma non voglio comunque più usarli, massima concentrazione quindi niente alle orecchie, clima ideale in casa, vestiario ideale, e silenzio la maggioranza del giorno

 

 

@Filippo7797 nessuno l'ha buttata in caciara.

Tu hai scritto 5 messaggi e non so se davvero poi continuerai a seguire il forum perché sei realmente interessato o meno ai problemi di condominio, ma ti assicuro che nonostante una certa " familiarità virtuale" tra noi appassionati ( io sono iscritto dal 2009) e operatori del settore, dietro le dinamiche condominiali si celano tutte le difficoltà silenziose della nostra società.

I malesseri fisici e psicologici come il tuo, rispettabilissimi, il disagio economico, interpersonale, spesso contraddizioni giuridiche, adempimenti fiscali impossibili e onerosi,  l'abbandono  del proprio vissuto chi per una separazione, un lutto, la perdita di un lavoro deve svendere casa e andare via, insomma la materia è complicata, complicata spesso nei condomini da una indifferenza agghiacciante.

Per cui se si intervalla un post con un pizzico di educata e equilibata ironia non è certo una mancanza di riguardo.

C'è un proverbio ebraico antico che dice: l'uomo pensa e Dio ride, perché più pensa e più si allontana dal vero.

Kundera si ispirò a questo proverbio e scrisse Il libro del riso e dell'oblio.

la giusta distanza  insomma.

Ciao.

Modificato da enrico dimitri
  • Grazie 1
Filippo7797 dice:

Sinceramente non so perché l'avete buttata in caciara

Per essere serio avresti dovuto indicare i post per fare una simile affermazione.

Filippo7797 dice:

permettetemi di dire che chi asserisce che non si trova un posto simile è ben evidente che di intelligenza ne ha ben poca

Grazie per l'offesa gratuita visto che hai tantissima esperienza lo puoi affermare con precisione! Peccato che sia proprio il contrario e siccome fra qualche mese raggiungerò le 84 primavere e di posti ne ho sperimentati veramente tanti dalla campagna silenziosa, al collegio e ai condominii posso fare affermazioni abbastanza precise. Certamente non precise al 100% perché le situazioni cambiano da zona a zona e da condominio a condominio anche se devo apprezzare di aver trovato due condomini con persone educate e responsabili.

Avevo detto che avevo molti dubbi sul contenuto del tuo post e con l'ultimo li hai aumentati. Ti dà fastidio andare a fare la spesa perché incontri sempre le stesse persone. Basta cambiare orario e le persone sono diverse. 

Affermi che le persone concentrate a leggere "sono molto fastidiose ".

Inoltre dici che ho male interpretato il tuo pensiero.  Allora ti cito alcune delle tue parole, ma non tutte: 

Filippo7797 dice:

Vorrei un ambiente completamente silenzioso 

Completamente

Filippo7797 dice:

Comunque ecco io sono uno estremista di quelli che vuole silenzio assoluto.

Filippo7797 dice:

Esatto mi serve un posto insonorizzato (non brusio). E senza vicini. Fare la spesa mi scoccia,

Filippo7797 dice:

La spesa mi scoccia perché devo andarmene sempre a piedi, perdo tempo, e incontro sempre le solite persone

Filippo7797 dice:

ovviamente sono molto serio 

4 - gli auricolari che ho, ho affermato che funzionano da dio ma proprio da dio ma non voglio comunque più usarli, massima concentrazione quindi niente alle orecchie, clima ideale in casa, vestiario ideale, e silenzio la maggioranza del giorno

Prendo atto che sei veramente serio e ti auguro le migliori cose e di trovare presto la casa che cerchi. Sarà un pò difficile, ma non impossibile. Da persona anziana  vorrei darti un consiglio semplice semplice: accetta il confronto e non ritenere gli altri ignoranti e senza intelligenza.

enrico dimitri dice:

@Filippo7797 nessuno l'ha buttata in caciara.

Caro Enrico discorso inutile e aumentano i miei dubbi.

Filippo7797 dice:

permettetemi di dire che chi asserisce che non si trova un posto simile è ben evidente che di intelligenza ne ha ben poca ed è evidente anche da tutto il contorno, francamente. Mi preme ricordare che basta cercarlo un bel posto o un bel lavoro e si trova, questo sembra essere così difficile per molti eppure è colpa loro se non riescono poiché basta armarsi di pazienza il più delle volte

Permetti anche a me: francamente non capisco come potremmo esserti utili. Sai già che posti di massimo silenzio, ma ben serviti (quindi con una certa presenza umana e relativi rumori) esistono e che basti solo un po' di pazienza per trovarli, a che ti serve il forum? Forse per individuare tali posti piu' velocemente?
Mi sembra evidente che l'esperienza comune sia di luoghi ben diversi da quelli che cerchi.

Anch'io ho cercato tranquillità e mi sono trasferita in un piccolo borgo di montagna, ma a fronte di maggiore silenzio ho dovuto pagare in servizi: per spesa e qualsiasi altra cosa mi devo spostare.

Se cerchi un posto senza rumori umani, devi trovare un romitaggio, oppure un terreno di qualche ettaro, all'interno di un comune di alta densità abitativa, dove costruire una casa totalmente insonorizzata, avere un parco (o grande giardino) attorno alla casa che attutisca i rumori esterni e poter anche fruire dei servizi.

Dove si agglomerano umani, ci sono rumori e servizi: o entrambi o nulla.

Se, invece, puoi accontentarti di non sentire i soprastanti o i sottostanti (i vicini in genere), cerca un appartamento insonorizzato, in un condomìnio di recente costruzione.

Pero', evita di apostrofare gli utenti come privi di intelligenza, perchè il tentativo di chiarirti le idee non è esercizio di stupidità e, inoltre, sapendo già come fare per trovare cio' che cerchi dimostri di non esercitare tutta la tua capacità mentale ricorrendo ad un forum, salvo che tu non abbia domande estremamente mirate da fare che pero' non hai fatto.

  • Mi piace 1

Soldi. Servono semplicemente tanti soldi.

Non so quale sia la tua situazione economica, ma solo così puoi trovare una casa silenziosa senza confinanti fastidiosi e che al tempo stesso non sia in mezzo al nulla. 

 

In alternativa le soluzioni sono:

Camper o casetta mobile

Casa in campagna dai parenti, appunto.

Casa isolata nel bosco, il più delle volte da ristrutturare completamente.

Casa in bioedilizia ( ma devi disporre di un appezzamento di terreno che ha i relativi permessi ).

 

Io sto valutando l' acquisto di una casa mobile, perché al momento non posso permettermi altro se non voglio sempre dividermi tra camper, casa di mia mamma ( una silenziosa villetta al mare ) e gli affitti brevi ( che sono molto cari ). 

Purtroppo non è semplice evitare di avere vicini e quindi fastidi ( le due cose sono collegate quasi in automatico ). Se non disponi di un grosso budget occorre molta inventiva. Ma se poi ci riesci vivi in pace e serenità e questo è impagabile.

Modificato da Paola74
  • Grazie 1
Paola74 dice:

 

 

In alternativa le soluzioni sono:

Camper o casetta mobile

Casa in campagna dai parenti, appunto.

Casa isolata nel bosco, il più delle volte da ristrutturare completamente.

Casa in bioedilizia ( ma devi disporre di un appezzamento di terreno che ha i relativi permessi ).

 

 

 

 

Soluzioni allettanti, camper, parenti, bosco.

Meglio di vivere a Lecco di certo.

A sto punto per me meglio l'albergo, ed emulare Keith Moon o Joe Walsh.

 

https://rockn-blog.com/larte-di-devastare-le-camere-dalbergo/

 

Sono un vecchio di merda, lo so.

Modificato da Remo Robasto
  • Mi piace 1
Remo Robasto dice:

 

Sono un vecchio di merda, lo so.

Lo sono anch'io. Per me la meglio cosa rimane il resort spa

Ok 

Volevo sapere quanto è probabile trovare ciò che cerco e che so qualche aneddoto

Pero dirmi di andare al cimitero è sciocco anche altre cose. La spesa semplicemente è una scomodità a cui faccio volentieri a meno. Non è vero che cambiando orario è diverso perché sono quelli a tutte le ore, i posti che ci sono qua in 2600 anime sono gli stessi e comunque era solo per dire che non c'è niente di divertente anche se fossero sempre diverisissime le persone che incontro. Perdo tempo e per mangiare bene e giusto devo rifornirmi molto spesso 

Mi sta frustrando. Avere un corriere ogni giorno oppure scendere e avere velocemente ciò che desidero è essenziale. Non c'è niente qua 

E avrei sbocchi migliori.

Ecco io esattamente non so se un appartamento che sia insonorizzato lo sia realmente. Sicuramente in centro non vado ad abitare a meno che sia in cima ad un grattacielo 😉

Io sono stato chiaro e sono stato frainteso completamente non c'entra niente fare domande precise e sono implicite, ci sono sfumature nelle cose. Non è che o vado frainteso o devo fare domande precise

Comunque dai sì a me basta non sentire i vicini sopra e sotto ed ai lati quindi un appartamento all'ultimo piano in una zona residenziale dovrebbe non avere rumore esterno di vociare (a Como in hotel è stato terribile, in centro) né di vicini. Ovviamente non voglio condomini con via vai esagerato di persone che salgono le scale rumorose. Non deve mai esserci nessuno sulle scale 

Non vado dai parenti 

Non vado da un amico che ha la casa proprio così in mezzo ad un prato etc. etc. Me ne vado o a Lecco o in un altro posto nei pressi in quanto almeno sono vicino ai genitori allo stesso modo di ora ma almeno ho più servizi 

Come ti salta in mente che vivere in camper sia meglio, cioè magari per te sì ma nel mio caso i requisiti sono i tre sotto, che elencherò. E del bosco non ci faccio niente in quanto sono troppo distante da ciò che mi torna utile. Deve essere silenzioso e anche in città quindi un loft bello in in grattacielo tipo xD. Non si trova granché 

Domanda precisa era quale portale utilizzare per aggregare tutte le offerte abitative, quello con migliori filtri etc. ma chiaramente nessuno lo saprà bene

Comunque ogni scelta non è definitiva, mai, in questo caso. Dunque: 1 - silenzio 2 - servizi 3 - non troppo distante dai genitori

 

 

 

 

Modificato da Filippo7797

Comunque una cosa che nessuno pare comprendere è che non voglio silenzio nella vita quotidiana fuori casa, ma soltanto quando sono a casa, poi ok sto molto a casa (lavoro a casa) e ho bisogno di concentrazione sempre, e di silenzio più degli altri a causa della misofonia, la quale è molto accentuata e da anni come effetto quei tipi di rumori mi bloccano e deviano il focus 

Però nella quotidianità all'esterno è diverso, non sento rumori odiosi facilmente e mi posso subito spostare e ci sono suoni esterni che coprono e non si sente niente, nonché di persone diverse, non della stessa e mai ripetuti. E non sono focalizzato né lavoro né leggo. Nel tempo circa 7 anni fa fa la misofonia da fastidio assoluto quale era dovendo convivere, ahimè, tantissimo con i rumori che non sopportavo, è cambiata diventando fastidiosa solo durante i momenti di focus 

Complessivamente però ho perso l'ottima capacità di focus che avevo. Non ha senso parlare come se fossi un dilettante che è sempre fuggito da questo, sono stato anche tre anni in collegio di rumori dunque è così e basta, è passata un periodo un po' ma torna molto facilmente. È proprio qualcosa che mi invade, soprattutto alla lunga, e divento scazzato e si accentua di molto anche il risentimento e la perdita di concentrazione, e perdo autocontrollo, da giovanissimo era totale poi l'ho perso nel senso che ora le persone capiscono subito di non farlo anche perché non riesco a resistere, e la cosa gradevole è che, seppur non accada più dalle scuole superiori, lo so fare benissimo senza turbare nessuno. Similmente ad un prof che ho avuto messo molto peggio di me la misofonia si trasforma facilmente in doc, affinché venga gestita; in questo aspetto ci sono cervelli simili e vanno in combo, sono comorbidità. 

 

 

 

Modificato da Filippo7797
×