Vai al contenuto
biagio64

Chiusura verbale con aggiunta.

" ...il verbale viene chiuso alle ore ..., senza aggiunta all'atto di trascrizione da parte dell'amministratore di altra cosa...". Se alla ricezione del verbale ci si accorge che l'amministratore ha aggiunto nella trascrizione al computer senza rispettare quanto detto , quale tipo di risposta o meglio quale sarebbe il metodo più corretto per far cessare questo tipo di abuso.?

biagio64 dice:

" ...il verbale viene chiuso alle ore ..., senza aggiunta all'atto di trascrizione da parte dell'amministratore di altra cosa...". Se alla ricezione del verbale ci si accorge che l'amministratore ha aggiunto nella trascrizione al computer senza rispettare quanto detto , quale tipo di risposta o meglio quale sarebbe il metodo più corretto per far cessare questo tipo di abuso.?

E' possibile chiedere la visione della copia scritta durante l'assemblea, ovvero è quello il testo del verbale ufficiale, ogni aggiunta successiva alla firma del Presidente e segretario, fa parte di comunicazioni personali dell'amministratore ma non del verbale.

 

p.s. buona norma non scritta, ma a garanzia di eventuali manipolazioni postume, sarebbe quella di far firmare lo scritto anche da qualche condomino e magari fornire fotocopie ai richiedenti.

Modificato da Tullio Ts

E vero , ma non sempre i condomini siano così attenti. L'unica cosa che mi viene di suggerire a tutti è quella della registrazione audio così da evitare false interpretazioni.

biagio64 dice:

E vero , ma non sempre i condomini siano così attenti. L'unica cosa che mi viene di suggerire a tutti è quella della registrazione audio così da evitare false interpretazioni.

Argomento già trattato più volte, ed anche in questo caso per la garanzia di tutti il registrato sarebbe bene allegarlo al verbale, ad evitare manipolazioni postume, ovvero una copia a chi registra ed una al verbale.

biagio64 dice:

" ...il verbale viene chiuso alle ore ..., senza aggiunta all'atto di trascrizione da parte dell'amministratore di altra cosa...". Se alla ricezione del verbale ci si accorge che l'amministratore ha aggiunto nella trascrizione al computer senza rispettare quanto detto , quale tipo di risposta o meglio quale sarebbe il metodo più corretto per far cessare questo tipo di abuso.?

Il verbale dovrebbe essere scritto dal segretario sotto dettatura del presidente e da entrambi firmato dopo averlo letto per le eventuali ultime correzioni e aggiunte e dichiarata chiusa l’assemblea.

Per evitare aggiunte o correzioni successive è bene non lasciare righe vuote nella stesura del testo e cancellare gli errori con segni evidenti che non oscurino il testo corretto e la correzione deve essere siglata dal presidente o dal segretario.

 

Il testo elaborato al computer inviato successivamente per deve riportare fedelmente il contenuto del verbale trascritto nel libro dei verbali e sarebbe preferibile allegare le fotocopie del verbale originale.

Modificato da G.Ago
×