Vai al contenuto
technobi

Certificazione Unica regime fiscale di Vantaggio

Ing. Libero professionista ha pagato un avvocato nel giugno 2018 per recupero credito professionale. Il detto Avv. è nel regime di vantaggio ed ha emesso una fattura del seguente tipo :

 

a) - Importo concordato … € 960,00;

b) - Contributo integrativo Cassa 5% di € 960,00 = …………….. € 48,00;

c) - IVA esonero per operazione effettuata ai sensi Art. 27, commi 1 e 2 del D.L. 06/07/2011, n° 98;

d) - Ritenuta di acconto : Prestazione non soggetta a ritenuta di acconto ai sensi del comma 5.2 del provvedimento A.d.E. del 22.12.2011, n° 185820.

 

TOTALE SOMMANO €uro 1.008,00

 

Deve essere inserita nella CU da presentare telematicamente entro il 28 febbraio 2019?

Se si (come credo) potreste indicarmi gentilmente le righe e caselle del quadro corrispondente? Grazie anticipatamente.

 

P.S.: Siccome ho già effettuato 15 gg. fa la CU per il pagamento di una prestazione occasionale con ritenuta di acconto (resa nell'anno 2018) per inserire i dati dell'Avvocato in regime di vantaggio dimenticato sono ancora in tempo? Dovrei effettuare altra CU con solo i dati della fattura dell'Avvocato (tipo integrativa) oppure devo presentarne un'altra con entrambi? In tal caso l'ultima sostituisce la precedente?

Di nuovo grazie D...

technobi dice:

Di nuovo grazie D...

😂  già sospettavi che avrei messo becco!!

 

Allora:

technobi dice:

Deve essere inserita nella CU da presentare telematicamente entro il 28 febbraio 2019?

si, deve essere inserita in CU, che pero' non è da presentare entro il 28 febbraio, ma i 7 marzo, oppure il 31 ottobre (per fatture emesse da artigiani e liberi professionisti)

 

technobi dice:

Se si (come credo) potreste indicarmi gentilmente le righe e caselle del quadro corrispondente?

Punto 4= 960,00

Punto 6=  codice 7

Punto 7 = 960,00

La cassa di previdenza professionale non è da indicare.

technobi dice:

Dovrei effettuare altra CU con solo i dati della fattura dell'Avvocato (tipo integrativa) oppure devo presentarne un'altra con entrambi?

Devi inviare una CU correttiva, inserendo entrambe le certificazioni

  • Mi piace 1

Scusa Danielabi ho trovato un'altra fattura sempre anno 2018 per Avvocato del seguente tenore:

 

 

 

a) - Competenze più spese generali forfettarie ………........………. … € 805,00;

b) - Contributo integrativo Cassa 4% di € 805,00 = …...........………... €   32,20;

                                                                       Totale Imponibile €uro    837,20

 

c) - IVA 0% operazione in franchigia di iva art. 1 cc. 57-59 L. 190/2014 ;

d) - Anticipazioni e spese esenti (F.C. IVA art. 15 dpr 633/72) .......…. € 165,96;

                                                                           Totale Fattura €uro   1.003,16

 

Non soggetta a Ritenuta di acconto ai sensi del comma 67 Legge 190/2014 - Imposta di bollo assolta ai sensi del D.M. n17.06.23014 - Art. 6 comma 2.

 

 

Deve essere inserita nella CU da presentare telematicamente entro il 28 febbraio 2019?

Se si (come credo) potreste indicarmi gentilmente le righe e caselle del quadro corrispondente? Grazie anticipatamente.

Punto 4 = 805,00  + 165,96

punto 6 = codice 7

punto 7 = 805,00 + 165,96

Nulla cambia se il primo rigo, da me indicato nel post n. 3 nella cifra complessiva di € 805,00, si compone di due voci :

- Competenze € 700,00;

- Spese Generali forfettarie € 105,00

 

La causale è "A" ?

Modificato da technobi
technobi dice:

Nulla cambia se il primo rigo, da me indicato nel post n. 3 nella cifra complessiva di € 805,00, si compone di due voci :

- Competenze € 700,00;

- Spese Generali forfettarie € 105,00

No, visto che entrambe le voci sono da inserire in quel rigo

 

technobi dice:

La causale è "A" ?

si

  • Mi piace 1

Ultimi quesiti sul punto …...

Per creare la CU correttiva, devo riaprire la precedente e modificarla ovvero posso creare un file nuovo ? La dizione Correttiva da flaggare dove la trovo (Software dato a disposizione dall'AdE)?

Modificato da technobi
technobi dice:

Ultimi quesiti sul punto …...

Per creare la CU correttiva, devo riaprire la precedente e modificarla ovvero posso creare un file nuovo ? La dizione Correttiva da flaggare dove la trovo (Software dato a disposizione dall'AdE)?

E' sufficiente che tu invii una nuova CU, visto che siamo nei termini.

Se vuoi essere sicuro che sia tutto a posto, puoi annullare la CU già inviata e inviarne una nuova completa.

per annullare la precedente devi creare una nuova CU, scegliere annullamento quando proposto dal programma, compilare la scheda CU inserendo il protocollo della CU già inviata..spero sia chiaro.

Credo di aver combinato casini. Ho (re)inviato la certificazione unica in sostituzione di quella precedente allegando il primo nominativo (già inviato) ed il secondo mai inviato con  

Motivi di scarto : 
 
Codice errore: 0074        N. Modulo: 00000001        Codice campo: 47 
Incongruenza con dati della dic. da "integrare parzialmente" 
Valore: [19021137211742502       

 

IRREGOLARITA' 
Record da 000000005  a  000000006 
Codice errore: 0074        N. Modulo: 00000001        Codice campo: 47 Incongruenza con dati della dic. da "integrare parzialmente" Valore: [19021137211742502               ] 
SEGNALAZIONI 
- Certificazione non conforme alle specifiche
Comunicazione di scarto prodotta il 25/02/2019

 

Per risolvere il casino se domani invio una NUOVA comunicazione (non sostitutiva e non annullativa) essendo ancora nei termini con sempre i due stessi soggetti e stessi importi indicati Va bene? Automaticamente AdE considera l'ultima inviata  come definitiva?
 

Modificato da technobi
technobi dice:

Automaticamente AdE considera l'ultima inviata  come definitiva?

🙄  pare di no.

 

Sul sito AdE è riportata questa risposta:

Integrazione o correzione di certificazioni precedentemente inviate
😧 come posso integrare o eliminare una certificazione inviata in precedenza?
R: non è possibile integrare o eliminare direttamente i dati di una certificazione già validamente presentata. Qualora si intenda effettuare una modifica è quindi necessario procedere alla sostituzione o all’annullamento di una certificazione già trasmessa ed accolta, con la predisposizione di una nuova fornitura riservata esclusivamente alle sole certificazioni da annullare o sostituire.
In caso di semplice annullamento l’utente dovrà:

barrare la casella Annullamento posta nel frontespizio

compilare una nuova certificazione riportando solo la parte relativa ai dati anagrafici del contribuente

impostare con il valore “A” il campo 9 della parte fissa del record D della C.U. che si intende annullare

riportare nei campi 6 e 7 della parte fissa del record D il protocollo telematico attribuito dai Servizi telematici alla singola CU che si intende annullare i record G e H non devono essere riportati.

A seguito dell’annullamento l’utente potrà inviare nuovamente entro i termini la certificazione corretta o integrata nel suo contenuto.
In caso di sostituzione di una certificazione precedentemente inviata l’utente dovrà:

barrare la casella Sostituzione posta nel frontespizio

compilare una nuova certificazione comprensiva delle modifiche dei dati fiscali

impostare con il valore “S” il campo 9 della parte fissa del record D della C.U. che si intende sostituire

riportare nei campi 6 e 7 della parte fissa del record D il protocollo telematico attribuito dai Servizi telematici alla singola CU che si intende sostituire.

La nuova certificazione sostituisce integralmente la precedente. Qualora nella certificazione originaria che si sostituisce era presente sia la certificazione di redditi di lavoro dipendente che la certificazione di redditi di lavoro autonomo, la nuova certificazione dovrà contenere sia la parte di lavoro dipendente che quella di lavoro autonomo, ancorché le modifiche abbiano interessato solo una parte della certificazione unica.

 

Hai ricevuto l'esito dell'annullamento prima di reinviare la nuova CU?

No io ho compilato una nuova CU scegliendo tra nuova, sostituzione e annullamento la sostituzione. Ho inserito i dati del protocollo inviato da sostituire ed ho compilato sia quella da sostituire che la nuova. Nella ricevuta oggi leggo che una è stata accettata (quella già inviata sostituita e reinviata, mentre quella dimenticata mi da l'errore). Forse la sostituzione deve essere fatta per ogni singola CU inviata e non nel complesso. Come posso sostituire una CU (quella dell'avv. dimenticata) se non l'ho mai inviata prima d'ora?

 

Dato l'errore evidenziato nella ricevuta credo che se mando una CU nuova con solo quella dell'avv. dimenticata dovrebbe accettarla. La ricevuta dice che su due inviate una è stata scartata e nell'esploso di tre pagine una dice che è stata accettata e/o accolta un'altra no. Posso rimandare solo quella non accolta?

Modificato da technobi
technobi dice:

No io ho compilato una nuova CU scegliendo tra nuova, sostituzione e annullamento la sostituzione. Ho inserito i dati del protocollo inviato da sostituire ed ho compilato sia quella da sostituire che la nuova. Nella ricevuta oggi leggo che una è stata accettata (quella già inviata sostituita e reinviata, mentre quella dimenticata mi da l'errore). Forse la sostituzione deve essere fatta per ogni singola CU inviata e non nel complesso. Come posso sostituire una CU (quella dell'avv. dimenticata) se non l'ho mai inviata prima d'ora?

 

Dato l'errore evidenziato nella ricevuta credo che se mando una CU nuova con solo quella dell'avv. dimenticata dovrebbe accettarla. La ricevuta dice che su due inviate una è stata scartata e nell'esploso di tre pagine una dice che è stata accettata e/o accolta un'altra no. Posso rimandare solo quella non accolta?

Fiuuuuuu...mi consolo, perchè non hai seguito quanto ti ho scritto nel post # 8.

Infatti il sistema non puo' sostituire cio' che non ha mai ricevuto; ti consigliavo di annullare l'invio e reinviare una nuova CU completa.

Pero', puoi anche inviare la CU mancante e basta.

technobi dice:

Scusa Danielabi ho trovato un'altra fattura sempre anno 2018 per Avvocato del seguente tenore:

 

 

 

a) - Competenze più spese generali forfettarie ………........………. … € 805,00;

b) - Contributo integrativo Cassa 4% di € 805,00 = …...........………... €   32,20;

                                                                       Totale Imponibile €uro    837,20

 

c) - IVA 0% operazione in franchigia di iva art. 1 cc. 57-59 L. 190/2014 ;

d) - Anticipazioni e spese esenti (F.C. IVA art. 15 dpr 633/72) .......…. € 165,96;

                                                                           Totale Fattura €uro   1.003,16

 

Non soggetta a Ritenuta di acconto ai sensi del comma 67 Legge 190/2014 - Imposta di bollo assolta ai sensi del D.M. n17.06.23014 - Art. 6 comma 2.

Sempre per la stessa fattura dell'Avvocato.

 

Ok per la Certificazione unica che ho fatto grazie ai tuoi suggerimenti. Ora sono alle prese della Compilazione del mio modello 770/2019 (Ing. libero professionista).

1) - Per questa fattura dell'Avvocato (non soggetta a ritenuta di acconto ai sensi del comma 67, Legge 190/2014) devo indicare qualche cosa nel 770/2019?

2) - Altresì, in un Condominio per l'impresa delle pulizie che nel 2019 opera in Regime Forfettario, ai sensi della Legge di bilancio 2019, che in fattura non espone (non ha) IVA ne la Ritenuta di acconto, i dati della stessa (ditta e/o fattura) devono essere riportati nel 770/2020? (credo di no sebbene debbano essere indicati in C.U. del prossimo anno 2020)

technobi dice:

1) - Per questa fattura dell'Avvocato (non soggetta a ritenuta di acconto ai sensi del comma 67, Legge 190/2014) devo indicare qualche cosa nel 770/2019?

No. Nel 770 si inseriscono solo i dati degli F24 pagati.

 

technobi dice:

devono essere riportati nel 770/2020? (credo di no sebbene debbano essere indicati in C.U. del prossimo anno 2020)

No, nel 770 per la ragione esposta sopra, si nella CU.

 

p.s.   con l'Isa è andato tutto a posto?

Ciao, Ancora non ho effettuato le operazioni indicate. Le farò i prossimi giorni, in quanto più tranquillizzato avendo visto in rete che ci sono molte lamentele per le stesse ragioni evidenziate (stessi errori). Altresì ho preferito levarmi i 770 che scadono prima. La prossima settimana ti farò sapere ma sono certo che anche questa volta avrai ragione. 

  • Grazie 1
×