Vai al contenuto
evolis78

Accesso solo tramite passo carraio con cancello elettrico - NO Passaggio PEDONALE

vi pongo il mio quesito

 

in un condominio 6-7 anni fa sono state ricavate 3 unità abitative a cui si accede solo tramite il parcheggio nel retro del condominio

ognuna di questa unità abitative ha un accesso indipendente al piano terra.

 

per accedere a questa are a comune adibita a parcheggio condominiale vi è un accesso carraio chiuso da un cancello elettrico.

 

questo cancello è l'unico accesso, non vi è un passaggio pedonale alternativo.

 

è capitato varie volte che il cancello fosse rotto e blocccato e quindi noi che abitiamo in queste unità abitative eravamo in pratica bloccati all'interno di questa area che è recintata.

non potevamo uscire nemmeno a piedi.

mi immagiano anche un bambino che rientri da scuola e che si trovi il cancello bloccato... dall'interno si può sbloccare ma dall'esterno è assolutamente impossibile e comunque il peso dal cancello è tale che anche una donna da sola fa fatica ad aprirlo.

 

la nostra paura è che se il cancello si blocca per un guasto e vi è un emergenza sanitaria anche dall'esterno non riescano ad entrare in modo facile e veloce.

 

vi è una qualche legge che obbliga in questi casi ad avere anche un passaggio pedonale?

possiamo richiedere questa modifica al condominio?

chi la deve pagare visto che l'accesso al parcheggio è comune visto che oltre al parcheggio da accesso alle cantine di molti condomini?

 

grazie delle risposte

Se ho ben capito, le tre unità abitative sono state costruite in una fase successiva rispetto alla struttura condominiale esisitente. Esse, in pratica sono state acquistate conoscendo lo stato di fatto in cui si trovavavano.

Che venga utilizzato il cancello automatico ( a scorrimento ? ) come passaggio pedonale non è corretto. La normativa UNI EN 12453 detta regole precise sullla sicurezza dei cancelli automatici. Domanda : il cancello è a norma ? Esiste una " DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITA' " come previsto dalla Direttiva Macchine 98/37/CE ? Esiste sul cancello la marcatura CE ? Il cancello è sottoposto semestralmente ad una verifica sulla sicurezza ? Le norme prevedono la presenza di almeno cinque dispositivi in tutta la " zona pericolosa" del cancello. Per " zona pericolosa", la Direttiva Macchine intende una qualsiasi zona all'interno e/o in prossimità di una macchina in cui la presenza di una persona esposta costituisca un rischio per la sicurezza e la salute di detta persona.

Si tenga conto che l'uso del cancello come passaggio pedonale viene, nel caso prospettato,, consentito anche ad estranei ( indicati dalla norma UNI) come persone " non informate" .

Segue.

Ho esposto solo alcuni dei passaggi contemplati dalle complesse normative che regolano la materia. Aggiungo che mai e poi mai sarà possibile aprire un passaggio pedonale sullo stesso cancello.

Per quanto riguarda l'installazione del cancello pedonale, i relativi costi andrebbero suddivisi, a mio avviso, tra tuti i condomini trattandosi di intervento diretto a prevenire situazioni di pericolo.

Un saluto.

×