Vai al contenuto
bignami71

Verifica messa a terra: biennale o quinquennale?

Salve a tutti!

Come si evince dal titolo, sono a chiedervi se in linea generale posso stare tranquillo effettuando la verifica della messa a terra QUINQUENNALE in tutti quei condomìni ove non vi sia la centrale termica (nel qual caso opto sempre per la verifica biennale) e dove non vi siano parcheggi interrati.

 

Nel caso di presenza della centrale termica però gradirei un chiarimento. Solitamente in Condominio vi è un contatore per la luce scale (di norma 1 Kw a 220V) e un contatore per le centrale termica (di norma 380V con 3 Kw). La verifica devo farla effettuare biennale su entrambe le linee oppure solo sulla centrale termica?

L'impianto di terra in un condominio dovrebbe essere unico. Sempre. Se ce ne sono di più è perchè vi sono impianti distanti tra di loro tali da non rendere necessario collegarli. Nei grossi condomini di solito un impianto di terra per ogni scala indipendentemente dal numero di contatori.

Non so se sia il posto giusto per la domanda ma volevo sapere a chi spettano le spese per la verifica quinquennale al locatore o al conduttore?grazie

Danilo

×