Vai al contenuto
Cece213

Terrazza Privata di copertura

Buongiono a tutti,

 

Mio nipote ha deciso da un paio di anni di utilizzare la terrazza di copertura per farci un gazebo con materiali di Fortuna. Non avendo possibilità economiche ed essendo diventato il suo hobby principale, ha costruito tutto con le sue mani. A dire il vero non è un gran bel vedere ma per lui è diventato importante potersi godere la sua creatura tutti i giorni che vuole (nota importante, da fuori non si vede nulla della costruzione essendo i muri della terrazza molto alti).

 

La premessa doverosa è che la terrazza di copertura e divisa in due in termini di proprietà. Da un lato i proprietari sono due persone anziane (di cui uno amministratore) e dall'altro mio fratello con mia sorella. Fino a 2 anni fa la terrazza non era stata mai utilizzata se non sporadicamente.

 

Altra premessa doverosa è che in passato mia sorella aveva avuto l'ok del comune per realizzare una costruzione per realizzare una stanza per far studiare l'altra mia nipote.

 

Mio nipote, inoltre, per realizzare quanto sopra, non ha mai fatto buchi su muri e su pavimenti per evitare problemi.

 

Il punto è che l'amministratore vive con la sua famiglia all'ultimo piano e vedendosi arrivare mio nipote sopra il suo appartamento, ha perso la testa.

 

L'amministratore ha cominciato a mettere tutto il condominio contro mio nipote dicendo che quello che stava facendo era illegale e pericoloso. La goccia che ha fatto traboccare il vaso fu quando mio nipote, visti i numerosi ingressi in terrazza dell'amministratore, nella sua proprietà, ha deciso di realizzare una separazione tra le due parti.

 

Da premettere che: L'amministratore non ha mai dato nessun verbale per le varie assemblee e sembrerebbe non esserci un regolamento condominiale. Adesso minaccia denuncia (sulla base di cosa?). Comportandosi in questo modo, non pensate ci sia un abuso di potere da parte dell'amministratore ? O ritenete che sia mio nipote dalla parte del "torto"?!

 

Che provvedimenti può prendere mio nipote contro l'amministratore? E soprattutto avendo messo i condomini contro mio nipote, è possibile che facciano un'azione collettiva?

Buongiorno, scusate se mi immetto in questa discussione ma tratta un argomento che mi interessa....

Il terrazzo di copertura del mio palazzo è condominiale ( siamo 6 alloggi) e ci accediamo dalle scale.

Dato che io lo uso in estate con tavolino e sedie (che a volte ho trovato rotte e nessuno sa mai chi è stato ) vorrei "recintare" un sesto dell'area con delle fioriere basse (niente di chiuso )tanto per delimitare e far capire che quell'area è mia e non ci può entrare chiunque.

Posso farlo secondo voi ?

Grazie , buona domenica !

Scusa ma se il terrazzo e’ condominiale non esiste che tu possa recintarne una parte salvo che ti venga concesso ad unanimita’ l’uso esclusivo .

 

p.s. Salvo appunto detta concessione tutti possono accedere a qualsiasi parte del terrazzo condominiale .

Buongiorno, scusate se mi immetto in questa discussione ma tratta un argomento che mi interessa....

Il terrazzo di copertura del mio palazzo è condominiale ( siamo 6 alloggi) e ci accediamo dalle scale.

Dato che io lo uso in estate con tavolino e sedie (che a volte ho trovato rotte e nessuno sa mai chi è stato ) vorrei "recintare" un sesto dell'area con delle fioriere basse (niente di chiuso )tanto per delimitare e far capire che quell'area è mia e non ci può entrare chiunque.

Posso farlo secondo voi ?

Grazie , buona domenica !

Se il terrazzo è condominiale e quell'area dove vuoi dividere dagli altri non è di tua proprietà esclusiva, non puoi chiuderla con delle fioriere.

 

p.s. essendo il tema diverso da quello iniziale, per non avere delle risposte diverse e generare confusione, è meglio che continui la discussione in un altro Topic tutto tuo.

Grazie per i riferimenti legislativi. Secondo voi come bisogna procedere? Dal punto di vista architettonico sicuramente il gazebo fatto da mio nipote non si armonizza col contesto ma non è visibile da fuori o comunque scarsamente visibile dall'ultimo piano del palazzo che sta a fianco.

 

Essendo così, cosa suggerite di fare?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Ci tengo a dire che mio nipote dice di aver fatto vedere la soluzione anche ad ingegneri e amministratori di altri condomini che non ravvisano irregolarità e che, per sicurezza, ha fatto assicurazione per eventuali danni

Da ciò che riferisci io non ci vedo nulla di illecito. Se per erigere quella copertura non servono permessi particolari e se le divisione che ha costruito non sconfina su proprietà altrui o non impedisce al vicino di godere della sua parte di terrazzo, tuo nipote non deve fare assolutamente nulla. Se qualcuno sporgerà denuncia si difenderà nelle sedi competenti dimostrando la liceità di ciò che ha fatto. Non essendo quella parte di terrazzo proprietà comune, l’amministratore dovrà stare molto attento a come si muoverà. Potrà certamente aizzare gli altri condòmini contro tuo nipote, ma soltanto per pregiudizio del decoro o della stabilità strutturale dell’edificio. Se vorrà sporgere denuncia per abuso edilizio dovrà farlo in qualità di condòmino e non di amministratore perchè la questione non riguarda parti comuni.

×