Vai al contenuto
kana_46

Solo copertura della pergola in travi di legno

Buonasera, sono assillato dell'idea che le travi in legno, se non le copro, nel tempo si rovinano così ho pensato di coprirle con un ondulato in vetroresina o qualcosa di simile. Sapendo che esiste una legge che impone le distanze tra due palazzi minimo di 10 metri, mi sono munito di dichiarazioni scritte e corredate da carte d'identità e assenso, con i confinanti, che accettano la possibilità di copertura della pergola. Per maggiore chiarezza da parte mia devo riferire che la situazione della pergola è, per metà di fronte alla casa dei vicini per una distanza pari a 7mt circa e non ha finestre (mentre l'altra metà, quella che non riguarda la pergola (e che fa parte sempre della stessa parete) è finestrata ed ha la porta d'entrata del pian terreno)e l'altra metà guarda la corte comune dei nostri e dei loro garage. Prima di andare davanti ai geometri del comune vorrei sapere se la cosa è fattibile oppure devo rispettare i 10 metri (che vorrebbe dire 2/3 della pergola resta all'intemperie). Spero essere stato abbastanza chiaro nel descrivere la mia situazione. Faccio un disegno mentale:- Davanti a me ho una bifamiliare a due piani e una corte per manovra auto, La facciata è per metà finestrata e per meta senza finestre. La mia pergola è costruita sul mio terrazzo che guarda, per metà (quella senza finestre) e per metà guarda la corte. Ora la domanda è la posso coprire anche se ho solo 7 mt di distanza? Distinti saluti e spero essere stato chiaro.

Se hai l'assenso dei vicini come mi pare di aver capito puoi fare quello che vuoi visto che il comune rilascerà i permessi 'salvo diritto di terzi'. Quindi loro ti danno il permesso, poi sta ad altri opporsi (i vicini). Ma se tu hai la loro firma, non credo avrai alcun problema.

 

Se si fanno le cose col buon senso, bisogna più preoccuparsi dei vicini che del comune.

Ringrazio di cuore per la risposta positiva, posso chiedere anche se mi devo presentare con un geometra o posso (per risparmiare) andare di persona?? Grazie di nuovo e saluti

Salve. Non vorrei darle informazioni errate a tal proposito attenderei l'intervento di qualcun altro.

 

Io di mio posso solo dirle che già avere il consenso scritto dei vicini è un ottima cosa.

occorre verificare il regolamento edilizio comunale e/o le NTA di PGT o PRG per comprendere come viene considerato il pergolato (sia scoperto, sia coperto).

se il Comune lo interpretasse alla stregua di una "costruzione", l'assenso dei confinanti non potrebbe comunque costituire deroga a una normativa.

talvolta è indicata una sporgenza massima, talvolta può realizzarsi solo a sbalzo (senza pilastri), altre volte è liberamente realizzabile...

insomma, dipende dal Comune!

Mi auguro che sia fattibile la copertura, se sapevo cosa andavo incontro fare solo la tettoia non la avrei mai costruita. Mi muore il cuore vedere con che velocità si crepa e sporca, ogni anno la pulisco e le metto l'olio che il venditore mi aveva consigliato ma queste piogge la sta distruggendo. In ogni caso la ringrazio che mi ha dato un spiraglio di fiducia speriamo si concretizzi. Saluti

Giorgio

×