Vai al contenuto
marina54

Ripartizione spese consumo acqua - nel condominio che amministro prima di aver deciso di istallare i contatori (deliberato anche in assemblea) la ripartizione

Buongiorno a tutti

chiedo aiuto per un problema di ripartizione acqua, espongo il problema. Nel condominio che amministro prima di aver deciso di istallare i contatori (deliberato anche in assemblea) la ripartizione veniva fatta a persona ( anche il precedente amministratore operava in questo modo)

ma nonostante delibera solo tre hanno istallato i contatori individuali, e non c'è verso di farli mettere, per cui sono obbligata a conteggiare il consumo a persona retraendo prima il consumo effettivo di chi ha il contatore individuale. La ripartizione è stata accettata nell'ultima assemblea, ma chiudendo il consuntivo di quest'anno 2016/2017 ( da agosto a agosto)una proprietaria che ha l'alloggio chiuso perché non vi abita ma ogni tanto fa un sopralluogo per verificare se è tutto apposto, (tra altro ha tutte le utenze aperte luce,gas) mi contesta il pagamento del consumo acqua perché non vi abita e vuole pagare solo le spese di servizio. Considerando che le pochissime volte che viene e si serve del bagno solo in caso di bisogno ( tipo far pipi) non deve pagare la somma che le viene addebitata.

Dice che lei si è informata ed è sicura che non deve pagare il consumo.

Grazie per l'aiuto

×