Vai al contenuto
Faust1

Raccolta differenziata non corretta

Salve, ho letto qualcosa sul forum, ma avrei bisogno di alcuni chiarimenti\conferme.

Il nostro comune ha deciso dal 1/1 di aumentare i controlli e inasprire le sanzioni per chi fa male la raccolta differenziata, purtroppo nel nostro condominio c'è qualcuno (o più d'uno) che non differenzia bene... quindi temo per il prossimo futuro...

1- se dovesse arrivare una multa genericamente indirizzata al condominio, è possibile respingerla obbligando chi l'ha emessa a individuare chi ha sbagliato e multare solo lui\loro?

2- l'amministratore è obbligato a fare qualcosa (es. sensibilizzare i condomini, ...)

3- i bidoni della raccolta differenziata, sono veramente una cosa comune del condominio e quindi l'amministratore è tenuto a farli utilizzare correttamente per non danneggiare il condominio, oppure no (e allora se sono della società di raccolta rifiuti o del comune, è corretto doverli gestire e riceverci le multe?)

 

Saluti e grazie

 

Fausto

1) SE NON sei in grado di scovarli tu,figuriamoci chi non abita nel tuo condominio.

2) Al massimo che può fare un'amministratore mettere degli avvisi.

3) L'amministratore NON è un cane da guardia.

Grazie della risposta anche se:

1- qualsiasi tipo di sanzione, multa, ecc. dev'essere data SOLO a chi ha sbagliato, non a chi è più facile colpire... e quindi tocca a chi vuol dare la sanzione trovare e dimostrare chi è il colpevole... se non ne è in grado, dovrebbe essere un problema suo. Poi può darsi che anche in questo caso la legge sia ben lontana dalla giustizia e quindi...

3- l'amministratore deve gestire i beni condominiali e quindi evitare anche che ne venga fatto un uso improprio. Come, lo si deve decidere... non è necessario che si metta lui a fare il cane da guardia. Ma la domanda al punto 3 era proprio se è vero che i bidoni della raccolta differenziata sono una cosa condominiale... perché in caso negativo è ovvio che l'amministratore non c'entra nulla

 

Saluti e grazie

Per questioni penali la responsabilità è sicuramente personale, per le sanzioni... boh.. la cosa è opinabile.

Resto dell'idea che solo chi ha sbagliato deve pagare penalmente o con sanzioni... comunque, non sapendo se l'amministratore è tenuto a far qualcosa (nessuno sa dirmi se questi bidoni sono o no una cosa condominiale?) ho affisso io l'equivalente in A4 della locandina esposta dal comune in varie vie del centro, aggiungendo in fondo di prestare quindi attenzione a differenziare correttamente per evitare multe. Nessun riferimento a persone e niente di minaccioso quindi... ma stamattina ho trovato il foglio strappato...

Visto che io sto sempre attento e non voglio quindi trovarmi a dover pagare nemmeno una quota di una eventuale (anzi probabile se vengono a controllare) multa, qualcuno sa consigliarmi cosa fare per tutelarmi? Ovviamente non consigliatemi di andare tutti i giorni a frugare nei bidoni per spostare le cose che sono in quello sbagliato...

 

Saluti e grazie

 

Fausto

Discussioni simili

Condominioweb Forum
×