Vai al contenuto
URBANI ROSSANA

Proprieta' e servitù?

Buongiorno,

si pone in dubbio - da parte di un condomino - la proprietà di un cortile e di scala per accedere al mio app.to;

il contratto di acquisto notarile recita: . . .app.to sito al 1° piano con magazzino al piano terra e corte e scala sclusiva.

più avanti si specifica che per permettere ad altri condomini di accedere ai magazzini accanto al mio . . .mi accollo la servitù di passaggio - nel cortile - .

Ora, ho una entrata con porta esclusiva ed unica per entrare nel cortile con la scala che porta al mio ed unico appa.to al 1° piano,

e naturalmente altri condomini titolari possono accedere - per la servitù - ai loro magazzini.

Credo che se esiste una servitù di passaggio, è implicito che esiste la proprietà, altrimenti sarebbe una zona comune condominiale.

Che ne pensate?

Lascia perdere i dubbi dei condomini... tu detieni la proprietà del cortile che risulta gravata, come da rogito notarile, dalla servitù di passaggio a carico di terzi. Sarebbe interessante conoscere cosa è scritto negli atti di proprietà del condomino in questione....

Grazie della risposta, mi conforta, ma se ci fosse qualche dettaglio legale . . .

forse la Servitù gravante è già la risposta?

Grazie della risposta, mi conforta, ma se ci fosse qualche dettaglio legale . . .

forse la Servitù gravante è già la risposta?

Si è esattamente così...

ribadisco in ogni caso che spetta al richiedente, atti alla mano, la prova di quanto asserisce....

×