Vai al contenuto
technobi

Problema su fattura elettronica

Sono stato da un meccanico (il solito di fiducia) che ha effettuato alcune riparazione all'autovettura che uso in forma promiscua come libero professionista. Questi ha emesso la fattura elettronica ai primi di agosto 2020 indicando correttamente le lavorazioni eseguite con i relativi importi. Mi accorgo però che nella descrizione della fattura ha indicato la targa e il modello di altra auto appartenente a mio fratello (anche lui suo cliente). Ho segnalato il problema ai primi di settembre sollecitando la correzione della fattura emessa o in subordine lo storno e (re)invio con indicazione auto corretta.

Il Titolare dell'autofficina sostiene di aver parlato con il loro commercialista che ha affermato che essendo tutti giusti gli altri dati fiscali non necessita alcuna correzione o storno con emissione di nuova fattura.

Secondo voi stanno così le cose? In subordine lo storno può essere fatto dopo 3 mesi o c'è un limite temporale superato il quale non può più farsi?

technobi dice:

Sono stato da un meccanico (il solito di fiducia) che ha effettuato alcune riparazione all'autovettura che uso in forma promiscua come libero professionista. Questi ha emesso la fattura elettronica ai primi di agosto 2020 indicando correttamente le lavorazioni eseguite con i relativi importi. Mi accorgo però che nella descrizione della fattura ha indicato la targa e il modello di altra auto appartenente a mio fratello (anche lui suo cliente). Ho segnalato il problema ai primi di settembre sollecitando la correzione della fattura emessa o in subordine lo storno e (re)invio con indicazione auto corretta.

Il Titolare dell'autofficina sostiene di aver parlato con il loro commercialista che ha affermato che essendo tutti giusti gli altri dati fiscali non necessita alcuna correzione o storno con emissione di nuova fattura.

Secondo voi stanno così le cose? In subordine lo storno può essere fatto dopo 3 mesi o c'è un limite temporale superato il quale non può più farsi?

Le fatture irregolari sono quelle che espongono un imponibile o una imposta inferiore a quella dovuta, queste senz'altro devono essere corrette; così come le fatture per operazioni inesistenti (come puo' essere la fattura con intestazione sbagliata)

Anche nel tuo caso si tratta di un errore, pero' ritenuto "veniale", pertanto puoi registrare la fattura e detrarre la percentuale iva relativa.

Sono sufficienti "due righe" da parte del fornitore che indichino lo scambio dei dati.

Due righe scritte a penna sulla fattura elettronica in mio possesso tipo L'autovettura indicata in FE è errata e deve essere sostituita con XXX?

Modificato da technobi
technobi dice:

Due righe scritte a penna sulla fattura elettronica in mio possesso tipo L'autovettura indicata in FE è errata e deve essere sostituita con XXX?

No, due righe su foglio a parte, sottoscritte dal fornitore, che allegherai alla fattura

×