Vai al contenuto
erreti

Partecipazione all'assemblea del nudo proprietario e dell'usufruttuario

La partecipazione all'assemblea del nudo proprietario e dell'usufruttuario, ai fini del calcolo delle teste e dei millesimi, relativamente alla determinazione del quorum costitutivo si considera sempre come una testa?

 

- - - Aggiornato - - -

 

In aggiunta al quesito di cui sopra, chiedo se la delega per partecipare all'assemblea, dell'uno all'altro e viceversa è valida.

Ed aggiungo a quanto giustamente detto dall'amico Peppe, la delega dell'uno all'altro vale per le proprie competenze

Nel primo quesito mi riferisco al caso in cui in assemblea i punti all'ordine del giorno presuppongono la convocazione dell'uno e dell'altro (ordinaria e straordinaria amministrazione). Il secondo quesito fa riferimento al caso in cui la convocazione è diretta ad esempio solo all'usufruttuario perché gli argomenti da trattare attengono all'ordinaria amministrazione e quest'ultimo delega il nudo proprietario. Spero di avere chiarito meglio e di ricevere le vostre risposte.

mi sembra che Tullio abbia gia' fornito la risposta con cui concordo "la delega dell'uno all'altro vale per le proprie competenze ".

Quindi se è convocato l'usufruttuario e questi non può partecipare personalmente ha facoltà di delegare anche il nudo proprietario che esprimerà il voto del delegante relativamente agli argomenti la cui competenza è dell'usufruttario?

×