Vai al contenuto
marta andreoni

Normativa opere strutturali singola unità immobiliare

Ciao a tutti,

avrei bisogno di sapere ai sensi di quale legge o regolamento un amministratore di condominio può chiedere al singolo condomino una copia della documentazione relativa ad opere riguardanti parti strutturali dell'edificio NON comuni ma di proprietà del singolo condomino. Grazie

In caso di sopraelevazione sul solaio dell'ultimo piano o sul lastrico solare, oppure per ampliamento o modifiche che interessino strutture portanti dell'edificio; è possibile chiedere di mostrare autorizzazioni urbanistiche ed estremi del deposito in sismica.  Non vedo violazione di legge da parte dell'amministratore:  per lavori che modificano o interessano  la stabilità del fabbricato è suo compito vigilare ed eventualmente riferite in assemblea su eventuali richieste di lavori.  

All'amministratore devono essere notificati preventivamente tutti quei lavori che possono compromettere la sicurezza e la stabilità dell'edificio eseguiti in parti private, ma non è fatto obbligo al proprietario di mostrare la documentazione relativa a questi lavori, fatto salvo il diritto del condominio di richiedere l'accesso agli atti amministrativi per verificare i relativi permessi.

Esmeralda dice:

 ma non è fatto obbligo al proprietario di mostrare la documentazione relativa a questi lavori, fatto salvo il diritto del condominio di richiedere l'accesso agli atti amministrativi per verificare i relativi permessi.

Essendo obbligatorio esporre il cartello dei lavori in cui vengono riportati gli estremi delle autorizzazioni ed i nominativi  delle figure coinvolte e responsabili dei lavori,  la sola richiesta formale degli estremi delle autorizzazioni in possesso  del titolare dei lavori  non è una violazione di legge. 

SPL House dice:

Essendo obbligatorio esporre il cartello dei lavori in cui vengono riportati gli estremi delle autorizzazioni ed i nominativi  delle figure coinvolte e responsabili dei lavori,  la sola richiesta formale degli estremi delle autorizzazioni in possesso  del titolare dei lavori  non è una violazione di legge. 

Chiedere gli estremi, che comunque come dici anche tu dovrebbero essere indicati nel necessario cartello, è senz'altro lecito, ma l'opener parlava di copia completa della documentazione, e questa il proprietario non è obbligato a fornirla.

Il singolo condomino non è obbligato a fornire copia della documentazione relativa ai lavori ma l'amministratore di condominio ha il diritto di richiederla se lo ritiene opportuno, giusto? Se è così, ai sensi di quale legge/regolamento?

marta andreoni dice:

Il singolo condomino non è obbligato a fornire copia della documentazione relativa ai lavori ma l'amministratore di condominio ha il diritto di richiederla se lo ritiene opportuno, giusto? Se è così, ai sensi di quale legge/regolamento?

All'amministratore è consentito di prendere visione, presso gli uffici comunali, della documentazione relativa a tali lavori, ai sensi della legge 241/90.

×