Vai al contenuto
Clemente

Nomina amministratore - in sostanza il nuovo amministratore è in carica?

A seguito di dimissioni irrevocabili dell'amministratore in carica l'assemblea delibera e nomina il nuovo amministratore con meno della metà dei presenti e con mill. 348.75. So bene che la nomina non è regolare, diciamo così: ma chi deve contestare tale nomina dal momento che il resto dei presenti non ha fatto rilevare al presidente l'irregolarità e tanto meno il condominio tutto ha accettato di fatto tale nomina. In sostanza il nuovo amministratore è in carica?

Saluti

Clemente

Ciao

la delibera è annullabile entro 30 giorni per i presenti ed entro 30 giorni per gli assenti da quando quest'ultimi ne hanno notizia.

Se ciò non avvenisse, il neo amministratore nominato con quorum insufficiente sarà nominato ed in carica.

×