Vai al contenuto
frag7415

Iva errata in fatture luce scala e luce ascensore

salve in condominio da noi circa 5 mesi fa l'amministratore dietro nostra richiesta ha cercato un nuovo gestore per le utenze di energia elettrica, nel passaggio a eracom,che come di solito avviene in modo telefonico,dando i dati del condominio che sono esatti cioe,l'intestazione e corretta e l'indirizzo dell'amministratore come referente,ma l'eracom nel invio delle fatture fa pagare l'iva al 22% anziche al 10% cosi in questi mesi ci siamo trovati ad aver pagato in più solo l'iva.l'amministratore asserisce di aver dato in dati giusti e si dispiace l'eracom dice che essendo un erore dell'amministratore e dell'iva che loro incassano ma che rimettono allo stato non possono restituirla,cosi mi chiedo come si puo fare ad avere indiotro quest'iva pagata sapendo che l'amministratore i dati li ha registrati giusti ,l'eracom asserisce che non è più di loro competenza e per ultima l'aggenzia delle entrate potrebbe aiutarci?un ringraziamento a tutti coloro che risponderanno in seguito e grazie a condominio web per esistere

alcuni fornitori mi hanno restituito iva non dovuta (intendo il delta tra 22% e 10%) per 1 anno solare dalla data di richiesta perchè il precedente collega non si era accorto dell'aliquota applicata non agevolata.. Con Enel ho un reclamo aperto per avere indietro 5 anni di iva ma ancora non ho risposte. Secondo me dipende da quanto è risoluto (e motivato) il tuo amministratore. Altro non so dirti al momento... io comunque farei istanza all'AdE sono obbligati a rispondere (non so in quanto tempo peró)

Stesso problema con l'ENEL, ho inviato una raccomandata con modulo relativo all'applicazione dell'IVA del 10%, nessuna risposta ancora e sono passati circa 2 mesi, vedremo sulla prossima bolletta..................

Io mi sono registrato sul sito (visto il problema..) ho ricevuto un sms così da enel:

 

Enel Energia informa - Le confermiamo che la sua certificazione di imposte per il contratto con numero cliente xxxxxxxxxx è stata recepita e sarà applicata con decorrenza 14/05/2014. Le prossime bollette verranno emesse con l'imposta aggiornata. Cordiali saluti

 

Immagino che alla prossima bolletta (senza rettifiche mesi precedenti) manderó nuovo reclamo

grazie a tutti anche noi pensiamo di interpellare l'agenzia delle entrate per aver chiarimenti e risposte, e l'amministratore ha gia provveduto all'invio dei documenti per il cambio di aliquota speriamo di recuperare i mesi precedenti

×