Vai al contenuto
LYDIA

Iscrizione obbligatoria associazione per frequenza corsi abilitanti

Buongiorno, sono nuova del forum e mi sono posta questo quesito: è lecito che le associazioni professionali facciano sottoscrivere all'atto di iscrizione ad un corso abilitante alla professione di amministratore di condominio anche l'iscrizione "obbligata" alla associazione stessa?

E' lecito il richiamo formale allo Statuto, non allegato al modulo prestampato di iscrizione, quando lo statuto contiene clausole (diciamo) vessatorie, tipo il rinnovo tacito dell'iscrizione?

Ho messo tra parentesi il diciamo perché so che la giurisprudenza non ritiene le associazioni "contraenti forti" .

Mi chiedo quindi se ci sia una tutela per chi aderisce solo per potere frequentare il corso e non è già un professionista.

Grazie per l'attenzione

LYDIA dice:

Buongiorno, sono nuova del forum e mi sono posta questo quesito: è lecito che le associazioni professionali facciano sottoscrivere all'atto di iscrizione ad un corso abilitante alla professione di amministratore di condominio anche l'iscrizione "obbligata" alla associazione stessa?

E' lecito il richiamo formale allo Statuto, non allegato al modulo prestampato di iscrizione, quando lo statuto contiene clausole (diciamo) vessatorie, tipo il rinnovo tacito dell'iscrizione?

Ho messo tra parentesi il diciamo perché so che la giurisprudenza non ritiene le associazioni "contraenti forti" .

Mi chiedo quindi se ci sia una tutela per chi aderisce solo per potere frequentare il corso e non è già un professionista. 

Grazie per l'attenzione

Cambia corso.

LYDIA dice:

Buongiorno, sono nuova del forum e mi sono posta questo quesito: è lecito che le associazioni professionali facciano sottoscrivere all'atto di iscrizione ad un corso abilitante alla professione di amministratore di condominio anche l'iscrizione "obbligata" alla associazione stessa?

E' lecito il richiamo formale allo Statuto, non allegato al modulo prestampato di iscrizione, quando lo statuto contiene clausole (diciamo) vessatorie, tipo il rinnovo tacito dell'iscrizione?

Ho messo tra parentesi il diciamo perché so che la giurisprudenza non ritiene le associazioni "contraenti forti" .

Mi chiedo quindi se ci sia una tutela per chi aderisce solo per potere frequentare il corso e non è già un professionista.

Grazie per l'attenzione

Gli statuti delle associazioni puoi trovarli su internet nei loro siti ufficiali. Diciamo che prima di firmare prendi tempo e verifica le clausole. Io firmai senza vedere, ma tanto con il costo del corso era compreso anche l'iscrizione per un anno, tanto male che vada puoi disiscriverti dall'associazione.

La domanda era circa la legittimità o meno. Comunque mille grazie per le risposte

LYDIA dice:

La domanda era circa la legittimità o meno. Comunque mille grazie per le risposte

Le associazioni sono una specie di sindacato di categoria e quindi condizione per poter frequentare un corso è essere associati. 

Ci sono associazioni che prevedono addirittura l'associazione minima triennale per cui sta a te decidere se associarti o meno.

Poichè le Associazioni non hanno l'esclusiva sull'organizzazione dei corsi di aggiornamento, nessuno ti impedisce di rivolgerti a qualche altra società a scopo di lucro che organizza corsi anche per i non associati.

Una di queste, a solo titolo di esempio, è la casa editrice "La Tribuna S.r.l", che ti linko in calce e che organizza corsi di vari tipi senza chiedere alcuna quota associativa.

--link_rimosso--

 

Leonardo53 dice:

Le associazioni sono una specie di sindacato di categoria e quindi condizione per poter frequentare un corso è essere associati. 

Ci sono associazioni che prevedono addirittura l'associazione minima triennale per cui sta a te decidere se associarti o meno.

Poichè le Associazioni non hanno l'esclusiva sull'organizzazione dei corsi di aggiornamento, nessuno ti impedisce di rivolgerti a qualche altra società a scopo di lucro che organizza corsi anche per i non associati.

Una di queste, a solo titolo di esempio, è la casa editrice "La Tribuna S.r.l", che ti linko in calce e che organizza corsi di vari tipi senza chiedere alcuna quota associativa.

--link_rimosso--

 

concordo quanto detto e vorrei solo aggiungere che peraltro non c'è nessun obbligo di essere iscritto ad una associazione.

peppe64 dice:

Giusto per maggior chiarezza : i corsi sono formativi non abilitanti .

In realtà sono anche abilitanti perché in assenza di corso di formazione iniziale e di aggiornamenti non puoi esercitare da amministratore esterno. E dovrebbero diventare obbligatori anche per gli amministratori interni come alcuni qua nel forum hanno comunque fatto.

Abilitante lo sarebbe se così fosse stabilito dalla legge .

  

 

Concorrono assieme al possesso di altri requisiti al poter essere nominati amministratori .

 

×