Vai al contenuto
gis

Frazionamento terreno in complesso residenziale

Salve, in qualità di Amm.tore devo ripartire le spese riguardanti l'uso dei servizi goduti su una strada privata d'accesso facente parte del complesso residenziale.

Premettendo che esiste un regolamento di condominio contrattuale con tabelle annesse in cui vi è la disciplina da osservare per la ripartizione delle spese ora ho un piccolo problema da risolvere. Alle spese di manutenzione partecipano pure i terreni adiacenti in quanto hanno diritto di passaggio sulla strada in questione. Cosa succede se ad un certo punto senza comunicazioni al sottoscritto il proprietario di un terreno cede una porzione (dopo regolare frazionamento) di terreno ad altro soggetto? In pratica originariamente il proprietario del terreno doveva pagare la sua quota in relazione al suo valore millesimale, ora il terreno appartiene a due soggetti e la quota millesimale non può essere più utilizzata. Come mi devo comportare per la ripartizione delle spese? Ciao , grazie

Nulla, se "ufficialmente" non ti hanno comunicato l'avvenuta variazione, continua ad addebitare a colui che a te risulta obbligato in solido. Dopo che ti avranno comunicato "ufficialmente" l'avvenuto frazionamento le successive ripartizioni le addebiterai in base agli atti aggiornati.

Nulla' date=' se "ufficialmente" non ti hanno comunicato l'avvenuta variazione, continua ad addebitare a colui che a te risulta obbligato in solido. Dopo che ti avranno comunicato "ufficialmente" l'avvenuto frazionamento le successive ripartizioni le addebiterai in base agli atti aggiornati.[/quote']

Grazie mille, ma originariamente avevo una proprietà ora quella proprietà è divisa e appartiene a 2 soggetti distinti. Da un punto di vista pratico-gestionale mancano i millesimi per le ripartizioni.

Ti basi sui millesimi precedenti ed invii quanto da pagare per conoscenza ad ambedue, loro dovranno gestire la divisione visto che tu non sei a conoscenza di come hanno diviso i mlm originari (che non cambiano)

×