Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
emscibo

Fatture'' contribuenti minimi'' del 2013 denunciate con UNICO AC nel 2014

Essendo le fatture(ricevute) tutte superiori a 258 euro, ho ritenuto che andassero denunciate con il mod. AC e non con il 770.

E' possibile sanare con ravvedimento operoso la mancata denuncia del 770/2014, e in che modo?

Quali le sanzioni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Essendo le fatture(ricevute) tutte superiori a 258 euro, ho ritenuto che andassero denunciate con il mod. AC e non con il 770.

E' possibile sanare con ravvedimento operoso la mancata denuncia del 770/2014, e in che modo?

Quali le sanzioni?

Penso non sia più sanabile......aspetta la cartella esattoriale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Essendo le fatture(ricevute) tutte superiori a 258 euro, ho ritenuto che andassero denunciate con il mod. AC e non con il 770.

E' possibile sanare con ravvedimento operoso la mancata denuncia del 770/2014, e in che modo?

Quali le sanzioni?

Sì, è possibile sanare mediante un'integrativa del 770/2014 entro il termine di presentazione del 770/2015 previo pagamento delle relative sanzioni. Leggi qua https://www.condominioweb.com/forum/quesito/ritenuta-2013-versata-nel-2014-72437/

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie mille per la risposta.

Chiedo ancora se (come ho letto nel forum) le sanzioni dovute di euro 6,00 per mancata denuncia di un percipiente ed euro 32,00 per infedele dichiarazione sono fisse, cioè indipendentemente dall'importo pagato al percipiente.

Nel mio caso, trattandosi di ''minimi'', non c'è ritenuta d'acconto da versare.

Inoltre faccio presente che l'importo pagato al percipiente è stato (comunque) dichiarato con il mod. AC di UNICO 2014: non vorrei vi fosse altro ravv.operoso o sanzione da pagare per UNICO...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho trovato:

la sanzione di 32,00 euro, che è 1/8 di 258, è dovuta a condizione che entro il temrine di presentazione della dichiarazione relativa all'anno successivo (quindi mod. 770 2015) venga eseguito il pagamento di tale sanzione ridotta e venga presengtata la dichiarazione integrativa( mod. 770).

Mentre la sanzione di 6 euro, che è 1/8 di 51, è prevista per ogni percipèiente non dichiarato (quindi indipendentemente dall'importo).

Ora mi rimane di capire quale codice tributo debbo adoperare nell' F24 per versare le due sanzioni, nolnchè come fare la dichiarazione integrativa mod.770/2014.

Help!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi rivolgo ancora alla pazienza di Dolores Panico se può rispondere a quest'ultimi quesiti:

 

1)qual'è il codice tributo da adoperare nell' F24 per pagare:

- la sanzione per euro 32,00 della ''dichiaraz.infedele'' ;

- sanzione per mancata denuncia del percipiente

nel caso di ravvedimento operoso effettuato entro la scadenza della prossima dichiaraz. di luglio (mod.770S).

2) la nuova dichiarazione con mod.770 S da effettuare per il ravvedimento operoso è una ''dichiarazione integrativa'' rispetto a quella già presentata a luglio 2014?(ho dubbi su come vada fatta).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Mi rivolgo ancora alla pazienza di Dolores Panico se può rispondere a quest'ultimi quesiti:

 

1)qual'è il codice tributo da adoperare nell' F24 per pagare:

- la sanzione per euro 32,00 della ''dichiaraz.infedele'' ;

- sanzione per mancata denuncia del percipiente

nel caso di ravvedimento operoso effettuato entro la scadenza della prossima dichiaraz. di luglio (mod.770S).

2) la nuova dichiarazione con mod.770 S da effettuare per il ravvedimento operoso è una ''dichiarazione integrativa'' rispetto a quella già presentata a luglio 2014?(ho dubbi su come vada fatta).

1) codice tributo 8911

2) sì (https://www.condominioweb.com/forum/quesito/controllo-770-regolare-23987/).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×