Vai al contenuto
alex18na

Etichetta Citofono - sono affittuario

Ciao a tutti,

vi spiego la mia situazione e la problematica che sto affrontando, sperando di avere qualche delucidazione.

Sono affittuario, con regolare contratto di 4 anni + 4 anni, di una stanza singola in un appartamento di un condominio di Milano. Nell'appartamento siamo in totale 4 ragazzi, ognuno dei quali in una stanza singola, tutti con la stessa tipologia di contratto. La casa è gestita da un agenzia immobiliare. Non so dirvi se è essa stessa la proprietaria dell'appartamento oppure la gestisce per conto di terzi. In ogni caso, per qualsiasi tipo di problematica noi ci rivolgiamo ad essa (per esempio, per quanto riguarda gli interventi di manutenzione, contattiamo l'agenzia e loro ci inviano i tecnici a riparare il guasto, tutto a spese loro). Questo è il quadro della situazione generale.

Il mio problema è il seguente: vorrei aggiungere sull'etichetta del citofono e su quella della cassetta delle lettere il mio cognome. Per ora su entrambi è presente solo il nome dell'agenzia. Ho spesso problemi con il postino o con i corrieri, soprattutto quando non ho la possibilità di indicare la dicitura ''presso ....'' sul pacco o sulla lettera. Poi a dirla tutta, ho fatto anche richiesta di residenza in questa nuova casa e mi scoccia un po non poter aver il mio cognome sul citofono.

Inizialmente, non sapendo come muovermi, ho contattato l'amministrazione del condominio, che mi ha riferito che si sarebbe occupata lei del cambio targhette, ma che avrebbe potuto operare solo dopo il via libera dell'agenzia.

Mando così un'email all'agenzia, chiedendo il ''cambio targhette'', ma questa mi risponde in maniera molto sintetica dicendomi testualmente "siamo spiacenti di non poter accogliere la Vs. richiesta" e senza nessun'altra tipo di spiegazione.

Ora, prima di ricontattarla telefonicamente per chiedere spiegazioni, mi piacerebbe avere qualche informazione in più in merito a questa casistica, un vostro parere, e se magari a qualcuno è capitata la stessa cosa.

Fondamentalmente mi chiedo se il proprietario (nel mio caso l'agenzia) può vietare ad un affittuario, con regolare contratto, di apporre il proprio cognome sul citofono e sulle targhette delle lettere oppure se ciò è un mio regolare diritto da affittuario e soprattutto se c'è qualche "legge" che mi tutela da questo punto di vista.

(Addirittura io non ho chiesto di eliminare il nome dell'agenzia dal citofono, ma semplicemente di aggiungere il mio cognome oltre al loro).

Inoltre, cosa non meno importante, vorrei sapere secondo voi se le spese per il cambio targhetta del citofono e della cassetta delle lettere, debbano essere sostenute da me o dall'agenzia.

Spero di essere stato chiaro e di aver qualche informazione in più a riguardo prima di affrontare la ''discussione'' con l'agenzia.

Grazie a tutti in anticipo per la risposta.

Tu hai il diritto di porre il tuo nome come tutti gli altri che abitano assieme a te, il problema è: ma ci stanno tutti i nominativi sull'etichetta del citofono e nella casella della cassetta postale?

La spesa per il nome sul citofono e cassetta postale è a carico dell'inquilino.

Tu hai il diritto di porre il tuo nome come tutti gli altri che abitano assieme a te, il problema è: ma ci stanno tutti i nominativi sull'etichetta del citofono e nella casella della cassetta postale?

La spesa per il nome sul citofono e cassetta postale è a carico dell'inquilino.

Ciao Tullio,

innanzitutto grazie per la risposta.

Anche io immaginavo di aver questo tipo di diritto, mi sembrava la cosa più logica, ma l'agenzia non la pensa così e purtroppo io sono bloccato se non convinco loro, perché l'amministratore procederà solo su loro comunicazione. Per questo ti chiedo, cosa posso dirgli per fargli cambiare idea? C'è qualche tipo di legge che mi tutela e che posso citargli?

P.S. I nomi ci stanno tutti, lo spazio è grande, e soprattutto non è questo il motivo per cui hanno rifiutato.

La casa è gestita da un agenzia immobiliare.

Non so dirvi se è essa stessa la proprietaria dell'appartamento oppure la gestisce per conto di terzi

Salve,

una domanda, che forse sembra andare un pochino fuori tema ma serve per comprendere meglio la situazione,

il testo del Contratto di Locazione chi lo ha firmato? cioè la parte indicata come "Locatore" o "Parte Locatrice" cosa c'è scritto? La ragione sociale dell'Agenzia immobiliare, oppure un cognome e nome di persona umana?

Dici che il tuo contratto è 4+4, ma forse site studenti universitari in città sede di corsi universitari? Se così fosse avresti dovuto avere un contratto per Studenti, di durata più breve, ma soptratutto ad un fitto più basso.

La ritrosia dell'Agenzia immobilaire a cambiare i nominativi, potrebbe spegarsi con una breve permanenza degli affittuari, di solito gli studenti che permangono per periodi più brevi rispeto le famiglie tradizionali.

 

Detto questo, non credo che possa legalmente vietarti di far adegure le targhette da parte del Amministratore del palazzo (se è persona diversa dalla Agenzia Immobiliare).

 

dimenticavo,

sul discorso di chi deve sostenere alcune spese, integrando la risposta già data,

in senso più generale, dovresti avere scritto nel testo del tuo contratto a quale tabella fare riferimento,

ad esempio potrebbe essere questa generica Allegato G -Tabella oneri.doc oppure una qualsisi altra che sia stata indicata.

Ciao Tullio,

innanzitutto grazie per la risposta.

Anche io immaginavo di aver questo tipo di diritto, mi sembrava la cosa più logica, ma l'agenzia non la pensa così e purtroppo io sono bloccato se non convinco loro, perché l'amministratore procederà solo su loro comunicazione. Per questo ti chiedo, cosa posso dirgli per fargli cambiare idea? C'è qualche tipo di legge che mi tutela e che posso citargli?

P.S. I nomi ci stanno tutti, lo spazio è grande, e soprattutto non è questo il motivo per cui hanno rifiutato.

Non so se esiste una normativa di legge per l'apposizione del nominativo sul citofono e sulla cassetta della posta, ma è la logica che lo dice, ossia come fa il postino ad imbucare se manca il nome sulla cassetta? E come fa una persona a citofonare se non trova il nome sul citofono?

Se nessuno provvede puoi appiccicare una etichetta auto adesiva (ne vedo parecchie in giro, anche nel condominio dove abito) così risolvi il problema

×