Vai al contenuto
CRI56789

Danni e riparto franchigia

Buongiorno,

fortissima grandinata che danneggia il tetto di una palazzina con tre appartamenti ed il tetto dell'edificio pertinenziale.

 

L'edificio pertinenziale è di proprietà di soltanto due condomini e pertanto le spese andrebbero ripartite tra i due, A e B.

 

Viceversa le spese per sistemare il tetto dell'edificio principale andrebbero suddivise in tre tra i condomini A, B e C.

 

Preventivo per riparare il tetto dell'edificio principale: 3.600 euro

Preventivo per riparare il tetto dell'edificio pertinenziale: 1.800 euro

 

L'assicurazione rimborsa tutto, tranne euro 900 di franchigia.

 

Quindi per riparare tutto, sarà necessario per i tre condomini versare complessivamente 900 euro, appunto il valore della franchigia.

 

Come va ripartita la franchigia tra A, B e C?

 

300 euro ciascuno?

 

Oppure va fatta la proporzione tra il valore complessivo del rimborso e pertanto, spalmata anche sull'edificio pertinenziale, così che A e B versino una quota maggiore? E pertanto fare la proporzione: 900 : 5.400 = X : 3.600 così da spalmare la franchigia 200 euro sull'edificio principale e 100 sull'edificio pertinenziale... e pertanto far pagare:

A e B => (600 : 2) + (300 :3) = 300 + 100 = 400

C => 300 : 3 = 100

 

Grazie

 

Modificato da CRI56789
CRI56789 dice:

Cosa ne pensate?

 

Grazie

Secondo me, potrebbe andare bene la proporzione che indichi.

Ma dovrebbe essere la stessa con la quale sono stati suddivisi i rimborsi dell'assicurazione.

ciao

 

personalmente ritengo corretta solo la divisione fatta con la stessa tabella che usate per ripartire il costo della polizza condominiale (in genere millesimi di proprietà generale).   Infatti la franchigia e la parte di danno che non viene riconosciuta in quanto contrattualmente è stata prevista. 

×