Vai al contenuto
valentina124

Costruzioni di gazebo e tettoia giardino privato

Buongiorno,

è la prima volta che scrivo ad un forum ma avrei delle domande in merito ad alcuni aspetti del condominio in particolare relativi alla costruzione di gazebi senza autorizzazione.

I miei vicini al pianto terra hanno costruito vari gazebi senza alcuna autorizzazione da parte del condominio, e tali gazebi sono diversi gli uni dagli altri, i termini di grandezza, colore e materiale, creando un effetto poco estetico e armonioso.

 

Le mi domande sono le seguenti:

 

la costruzione di un gazebo in giardino privato richiede l'autorizzazione da parte del condominio?

il tetto del gazebo può essere di pergole?

i giardini di appartamenti privati si possono pavimentare senza chiedere autorizzazione al condominio?

 

Grazie

Valentina

i gazebi, se strutture fisse devono solo rispettare il diritto di veduto in appiombo da parte dei condomini sovrastanti.

 

Il proprietario del singolo piano di un edificio condominiale ha diritto di esercitare dalle proprie aperture la veduta in appiombo fino alla base dell'edificio e di opporsi, conseguentemente, ad ogni costruzione degli altri condomini che direttamente o indirettamente pregiudichi l'esercizio di tale suo diritto, senza che possa rilevare la lieve entità del pregiudizio arrecato

(Cassazione Civile, Sez. II Sent. 16.01.2013, n. 955)

 

Se rispettano quanto sopra indicato, non devono essere autorizzati dall'assemblea, anche se diversi tra loro, sia n termini di grandezza che di colore, considera che soltanto un giudice può decidere se creano o meno un effetto estetico negativo per il fabbricato.

Nessuno può impedire al proprietario di un giardino di pavimentarlo.

Buonasera so che è un post vecchio ma io ho bisogno di un parere, ho installato un gazebo nel mio giardino privato ad uso esclusivo sito in un condominio in legno, ma che viene classificato come tettoia, dal comune mi chiedono la sanatoria e il consenso di tutti i condomini, dal condominio ho già visto che qualcuno è infastidito. 

Da regolamenti non viene menzionata l'impossibilità di posizionare un gazebo ma il divieto di costruire strutture. 

Volevo sapere se sono obbligata a toglierlo qualora non avessi l'unanimità o basta la maggioranza? 

Roadboom dice:

Buonasera so che è un post vecchio ma io ho bisogno di un parere, ho installato un gazebo nel mio giardino privato ad uso esclusivo sito in un condominio in legno, ma che viene classificato come tettoia, dal comune mi chiedono la sanatoria e il consenso di tutti i condomini, dal condominio ho già visto che qualcuno è infastidito. 

Da regolamenti non viene menzionata l'impossibilità di posizionare un gazebo ma il divieto di costruire strutture. 

Volevo sapere se sono obbligata a toglierlo qualora non avessi l'unanimità o basta la maggioranza? 

--link_rimosso--

 

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×