Vai al contenuto
Spinacciuga

Consegna chiavi differita, quando residenza?

Buongiorno, il 29 abbiamo rogitato ma la consegna chiavi avverrà tra una settimana quindi come regolarsi per la residenza? 
Il notaio ci ha spiegato che la residenza é da fare entro 15 giorni se non si vuole pagare 1/12 di IMU ma se cambiassimo la residenza prima di effettivamente abitarci come regolarsi per le bollette? 
la voltura immagino vada fatta in concomitanza con la residenza, o possiamo aspettare di viverci dentro quindi iniziando a pagare il nostro effettivo consumo e non quello del venditore? 
Immagino non essere la prima che ha fatto la consegna differita chiavi quindi come vi siete comportati? Grazie a tutti 

Se non riesci a perfezionare la pratica della residenza (e molto dipende anche dal Comune competente) vorrà dire che pagherai l'IMU.

 

Disponendo dell'attestazione del Notaio che certifica la compravendita, per le utenze puoi volturare in qualunque momento, anche prima di ottenere la residenza.

Ovviamente saranno utenze di "non residente"; ottenuta la residenza dovrai segnalare alle varie società utenze che i contratti da "uso non residente" sono mutati in "uso residente" a decorrere da quella determinata data.

 

Di solito si possono avere tariffe residente anche se in attesa di prendere la residenza anagrafica .( almeno qualche anno fa era possibile)

Modificato da peppe64
Spinacciuga dice:

Buongiorno, il 29 abbiamo rogitato ma la consegna chiavi avverrà tra una settimana quindi come regolarsi per la residenza? 
Il notaio ci ha spiegato che la residenza é da fare entro 15 giorni se non si vuole pagare 1/12 di IMU ma se cambiassimo la residenza prima di effettivamente abitarci come regolarsi per le bollette? 
la voltura immagino vada fatta in concomitanza con la residenza, o possiamo aspettare di viverci dentro quindi iniziando a pagare il nostro effettivo consumo e non quello del venditore? 
Immagino non essere la prima che ha fatto la consegna differita chiavi quindi come vi siete comportati? Grazie a tutti 

quindi il 29.12 avete il rogito ma le chiavi ve le danno prima?

il 29.12 dopo il rogito andate in comune e dichiarate la residenza.

Bollette e residenza non sono un problema, mica vengono intestate le bollette solo ai residenti, infatti

Solo il gestore luce diversifica tra uso residenti e non residenti, ma lascia circa 6 mesi di tempo per far avere la dichiarazione di residenza e intanto il contratto ve lo fa. 

ps. la residenza si dichiara al comune in un certo giorno x, poniamo il 30 dicembre.

Il comune poi farà i controlli ma la residenza sarà data dal 30.12, giorno in cui si è dichiarata e non già dal giorno del "superamento dei controlli"

×