Vai al contenuto
Bonaldo Marino

Condomino non qualificato fa manutenzione nelle parti comuni

Buongiorno

Volevo sapere cosa si deve fare se un condomino non qualificato, fa interventi di manutenzione senza il permesso del condominio creando ulteriori problemi. Lui mette mano sull'impianto elettrico e sul cancello automatico delle parti comuni del condominio.

Chi deve pagare la fattura dell'elettricista che sistema tutto?

C'è una legge che regolamento tutto questo e qual' è questa legge?

Grazie

Se questo condomino non autorizzato arreca danno deve rifonderlo

 

cc Art. 2051. Danno cagionato da cosa in custodia.

Ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito.

Questo condomino è meglio che si metta la mani in tasca 🙂

Salve

penso che dovreste affrontare la problematica con il vostro amministratore a cui spettano i compiti di custodia e vigilanza: chi ha autorizzato il tizio ad operare? È per caso munito di quei requisiti come contenuti e indicati nel DM n.37/08? Lo fa gratis? Perchè se è dietro compenso, ci si augura che abbia anche quei requisiti fiscali e assicurativi per svolgere una simile attività.

Un saluto

ROI

 

 

DM 37/08 http://www.bosettiegatti.eu/info/norme/statali/2008_0037.htm

Il condominio è piccolo e non c'è amministratore. A turno ci gestiamo autonomamente.

La persona in questione non è autorizzato da nessuno e non è pagato da nessuno. E' un pensionato che faceva tutt'altro lavoro.

Quando c'è un problema cerchiamo di risolvere autonomamente per risparmiare, solo a volte non viene riconosciuto il fatto che ci vuole un professionista.

Abbiamo ora chiamato un professionista munito di tutti i requisiti ed ha riscontrato che è stata messa mano da persona non esperta. Comunque, quando esso, finirà il lavoro ci saprà dire tutto con esattezza.

Grazie, un saluto

 

- - - Aggiornato - - -

 

Grazie per la risposta, è molto utile!

×