Vai al contenuto
TURBONE

Basculante box imbrattata

Buongiorno,

da quando sono andato ad abitare nell'appartamento ove risiedo, quindi ormai da circa otto anni, ho sempre ricoperto il ruolo di consigliere, e durante le riunioni quello di presidente o di segretario, sempre su richiesta della maggioranza dei condòmini. Negli anni ho ricoperto questi incarichi con la massima obiettività, schierandomi sempre per far approvare le soluzioni migliori e più economiche per i condomini e forse per questo sono stato apprezzato dai più... ma, come spesso accade in questi casi, non da tutti.

 

Sarà forse per questo motivo che trovo ormai da moltissimi anni la basculante del mio box imbrattata di proposito, con qualunque genere di sostanza più o meno "colorata" e/o da sputi.

Il mio lavoro mi porta spesso ad essere fuori di casa dalla mattina alla sera se non per settimane, mi rimane così difficile "scoprire" chi sia a compiere tali gesti.

 

Dato che l'accesso al corridoio dei box è chiuso da un cancello automatico,posso chiedere che la pulizia della basculante sia messa a carico dalla ditta che si occupa della pulizia della corsia box a tutti i condomini in ragione del fatto che non può essere che qualcuno di questi?

 

Francamente mi sono stancato di doverla pulire ogni volta che decido ti utilizzare l'auto in essa ricoverata, specie da quando, da più di un anno a questa parte, è seguito trovare urina nella "serratura a mezza sfera" antifurto posta a sicurezza del box sul pavimento.

 

Chiarisco subito che non si tratta di un animale a quattro zampe che l'ha scambiato per il suo personale w.c. ma solo di un animale in quanto, coprendo la serratura con un sacchetto di plastica aderente, dopo pochi giorni ritrovo sempre il sacchetto accuratamente strappato e nuovamente la serratura bagnata di urina. Urina che è solo dentro la "tazza" della Serratura Mezza sfera a lucchetto e non intorno...

 

trattamento che che con il tempo ha iniziato a causare malfunzionamenti alla serratura stessa e che quindi mi porterà ad affrontare la spesa per una sua sostituzione. A tal proposito, la spesa che potrà essere messa a carico del condominio per le stesse ragioni anzidette?

 

attendo Vs/commenti

RingraziandoVi anticipatamente, porgo i miei migliori saluti

purtroppo se non riesci a trovare l'autore di questi gesti, penso che puoi fare ben poco e nemmeno puoi pretendere la pulizia della tua basculante con spese a carico di tutti i condomini.

Buongiorno,

da quando sono andato ad abitare nell'appartamento ove risiedo, quindi ormai da circa otto anni, ho sempre ricoperto il ruolo di consigliere, e durante le riunioni quello di presidente o di segretario, sempre su richiesta della maggioranza dei condòmini. Negli anni ho ricoperto questi incarichi con la massima obiettività, schierandomi sempre per far approvare le soluzioni migliori e più economiche per i condomini e forse per questo sono stato apprezzato dai più... ma, come spesso accade in questi casi, non da tutti.

 

Sarà forse per questo motivo che trovo ormai da moltissimi anni la basculante del mio box imbrattata di proposito, con qualunque genere di sostanza più o meno "colorata" e/o da sputi.

Il mio lavoro mi porta spesso ad essere fuori di casa dalla mattina alla sera se non per settimane, mi rimane così difficile "scoprire" chi sia a compiere tali gesti.

 

Dato che l'accesso al corridoio dei box è chiuso da un cancello automatico,posso chiedere che la pulizia della basculante sia messa a carico dalla ditta che si occupa della pulizia della corsia box a tutti i condomini in ragione del fatto che non può essere che qualcuno di questi?

 

Francamente mi sono stancato di doverla pulire ogni volta che decido ti utilizzare l'auto in essa ricoverata, specie da quando, da più di un anno a questa parte, è seguito trovare urina nella "serratura a mezza sfera" antifurto posta a sicurezza del box sul pavimento.

 

Chiarisco subito che non si tratta di un animale a quattro zampe che l'ha scambiato per il suo personale w.c. ma solo di un animale in quanto, coprendo la serratura con un sacchetto di plastica aderente, dopo pochi giorni ritrovo sempre il sacchetto accuratamente strappato e nuovamente la serratura bagnata di urina. Urina che è solo dentro la "tazza" della Serratura Mezza sfera a lucchetto e non intorno...

 

trattamento che che con il tempo ha iniziato a causare malfunzionamenti alla serratura stessa e che quindi mi porterà ad affrontare la spesa per una sua sostituzione. A tal proposito, la spesa che potrà essere messa a carico del condominio per le stesse ragioni anzidette?

 

attendo Vs/commenti

RingraziandoVi anticipatamente, porgo i miei migliori saluti

Non so se a te conviene, però potresti installare una video sorveglianza che riprenda solamente la tua basculante, così che almeno potrai trovare l'autore dei gesti a tuo danno.

Si, infatti ci avevo pensato, anche se non sarà semplice in quanto il quadro elettrico del box è esterno alla basculante, quindi chiunque potrebbe metterci mano e, esaurita la batteria... d'altro canto non posso nemmeno inquadrare tutta la corsia box, (privacy).

 

Non essendo a casa per lunghi periodi, e quindi non avendo la possibilità di andare a controllare spesso se l'interruttore della corrente è stato manomesso, temo francamente che il risultato non sarebbe quello da Voi auspicato.

 

Addebitare la pulizia e i danni subiti a tutti i condomini è il tentativo di portare all'attenzione di tutti i condomini, il comportamento di un individuo/i che definirei senza mezzi termini persecutorio nei mie confronti, configurando gli estremi per l'art. 612-bis c.p. (stalking condominiale, dato che gli episodi sono innumerevoli) coinvolgendoli e magari spronando anche altri ad uscire allo scoperto se colpiti anche loro da simili episodi. Senza contare che così facendo, forse potrebbe venir meno il motivo (creare un danno economico) a compierne di nuovi, mentre l'installazione di telecamere non passerebbe poi inosservata...

 

Ringrazio comunque il sig. Tullio Ts e JOSEFAT di aver risposto celermente al mio quesito.

Se metti una basculante elettrica ti risparmi una fatica e anche lo schifo.

Non risolvi il problema, ma ti metti nelle condizioni di fregartene.

Effettivamente potrebbe essere una soluzione anche quella della basculante elettrica come dice il sig. cicciopasticcio, certo non economica, soprattutto se andiamo a vedere un'utilizzo sporadico (1-2 volte al mese... non ci sono mai) ma una soluzione.

 

Temo che non sia altrettanto sicura a livello di effrazione, perché se è vero che l'accesso alla corsia box è protetto da un cancello scorrevole automatizzato, la cui chiave o telecomando è fornita esclusivamente ai condomini, è altrettanto un fatto incontrovertibile che ci siano stati negli anni diversi furti e che questi siano stati subiti solo da chi aveva la serranda presidiata dall'unica serratura standard (e da chi la scelta di "rinforzarla con una mezza sfera a pavimento...) e da chi aveva un scelto per praticità, un sistema con basculante elettrificata (forse al giorno d'oggi ne esisteranno modelli di più sicuri, il furto in quella elettrificata mi pare risalga ad un paio di anni fa, ma non lo sono di certo quelli "normali")

Ormai viviamo in un mondo dove chi delinque riesce quasi sempre a farla franca.

Per quanto concerne il riconoscimento della spesa per la sostituzione della mezza sfera di sicurezza, non vedo quale possa essere il motivo per il quale non possa essere addebitata al Condominio, previa ovvia consegna all'Amministratore della vecchia non più efficiente (e si vede ad occhio nudo chiaramente anche "il perché..." e dopo presentazione dello scontrino della nuova. Se il box avesse affaccio su una strada pubblica ovviamente non sarebbe nemmeno immaginabile, ma essendo teoricamente in un luogo "protetto" il cui accesso è esclusivo ai condomini...

×