Vai al contenuto
ichnusa 77

Amministratore o rappresentante agenzia entrate

Buon giorno .volevo sapere visto che nel mio condominio nn e stato eletto un ammistratore ,vorrei porre delle domande .avendo solo acqua e luce da pagare serve, oppure si puo nominare tra di noi un rapresentante all' agenzia delle entrate?come dovremmo trascrivere per poter fare questa operazione che sia valevole ache per aprire un conto condominiale.

Se non erro per essere amministratore del proprio stabile, in questo caso la persona interessata dovrebbe richiedere l'autorizzazione all'ente cui dipende essendo dipendente pubblico.

Buon giorno .volevo sapere visto che nel mio condominio nn e stato eletto un ammistratore ,vorrei porre delle domande .avendo solo acqua e luce da pagare serve, oppure si puo nominare tra di noi un rapresentante all' agenzia delle entrate?come dovremmo trascrivere per poter fare questa operazione che sia valevole ache per aprire un conto condominiale.

Evitate di nominare uno di voi amministratore se questi non è ben cosciente delle responsabilità che implica detto incarico.

 

All' AdE può presentarsi uno qualisasi di voi che abbia ricevuto delega/autorizzazione a rappresentare il Condominio per ottenere il Codice Fiscale.

 

****

Non si capisce cosa centri la questione del dipendente pubblico...qualcuno si è svegliato male.

Evitate di nominare uno di voi amministratore se questi non è ben cosciente delle responsabilità che implica detto incarico.

 

All' AdE può presentarsi uno qualisasi di voi che abbia ricevuto delega/autorizzazione a rappresentare il Condominio per ottenere il Codice Fiscale.

 

****

Non si capisce cosa centri la questione del dipendente pubblico...qualcuno si è svegliato male.

Questo significa che sei all'oscuro delle norme per i dipendenti pubblici, di cui ho fatto parte con mansioni di responsabilità e cognizioni tecniche che non puoi immaginare, ed era assolutamente vietato, fatto salvo concessione dell'ente, lo svolgimento di una seconda attività lavorativa come amministratore condominiale od altro, e visto che ho scritto "se non erro", ritengo che ora tale norma sia ancora in vigore.

 

p.s. di questo tema se ne era parlato ampiamente nell'edizione precedente del Forum, quando tu non eri ancora un frequentatore per cui sicuramente non hai letto i topic, per esempio questo più recente;

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/multa-per-amministratore-dipendente-comunale-42693/

Ti ho detto che non hai gli attributi per fare l'indovino...e tutte le problematiche che un dipendente pubblico dovrebbe risolvere per fare l' Amministratore del proprio Condominio mi sono note.

 

Quindi evita di attribuirmi mancanze che non puoi sapere...ma spiega perché tirare in ballo quella questione visto che Ichnusa MAI ha scritto che lui o altro condomino sia un dipendente comunale.

Cosa intendi per "rappresentante"?.

L'A.d.E. è a tutti gli effetti un Ente Pubblico non economico (istituito ai sensi dell'art. 57 del D.Lgs 300/1999) e quindi i sui dipendenti a tempo pieno devono attenersi al disposto dell'art. 58, comma 1 del D.Lgs. 29/93, e dell'art. 1, comma 60, della Legge 662/96 che vietano di svolgere qualsiasi attività di lavoro subordinato o autonomo, fatto salvo l'ottenimento di specifica autorizzazione / nulla osta dell'Ente di appartenenza per le attività saltuarie e non continuative.

Ciao

A quanto pare più d' uno fà uso "alternativo" dell' Italiano.

 

Il titolo e quanto scritto nel testo della domanda esprimono la richiesta se si debba essere Amministratori per richiedere il Codice Fiscale del Condominio ...o basti presentarsi come rappresentante.

 

Serve un "volo pindarico" per interpretare che Ichnusa sia persino un addetto dell' AdE che chiede informazioni sul forum per come ottenere il Codice Fiscale o se per richiederlo si debba essere amministratori o rappresentanti del proprio condominio.

 

Le menti permeate di livore sono sempre ottenebrate.

A quanto pare più d' uno fà uso "alternativo" dell' Italiano.

Hai ragione. Effettivamente c'è chi ha scritto erroneamente:

 

"Non si capisce cosa centri la questione del dipendente pubblico...qualcuno si è svegliato male."

cosa intenderesti quindi per:

 

"..si può nominare tra di noi..." non avendo un amministratore?

 

Quindi, o è stato posto male il quesito e si può interpretare in più modi (e non è una questione di comprensione o meno dell'italiano) oppure non si comprende a quale "nomina" si faccia riferimento.

Essendo sceso dal letto con il piede giusto, cerco di riassumere cosa riesco ad indovinare io con la mia sfera di cristallo:

 

- Inchusa non ha mai detto di essere dipendente pubblico

- Inchusa non ha mai detto di lavorare all'Agenzia delle Entrate

- Inchusa ha detto che non è stato nominato un amministratore e quindi

 

CHIEDE

si puo nominare tra di noi un rapresentante all' agenzia delle entrate?

con questa domanda, suppongo (lo vedo nella mia sfera di cristallo) che Inchusa intenda chiedere se sia possibile indicare un rappresentante all'A.d.E. compilando il mod AA5/6

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Codice+fiscale+e+tessera+sanitaria/Codice+fiscale+modello+AA5_6/Modello+e+istruzioni+CF+AA5_6/Modello+AA5_6/AA5_mod.pdf

 

senza dover nominare un amministratore.

 

Se questa è la domanda, la risposta è affermativa.

Si può indicare all'A.d.E. il nominativo di un qualsiasi condòmino che non sarà l'amministratore ma solo il rappresentante del condominio al quale l'A.d.E. si rivolgerà per inviare comunicazioni/sanzioni per conto del condominio.

Nessuna responsabilità personale avrà il condòmino che risulterà rappresentante di condominio all'A.d.E.

Le responsabilità saranno tutte in solido per il condominio.

 

Auguro serenità a tutti i partecipanti 🙂

Ed infatti il mio intervento iniziava con:

 

"Cosa intendi per rappresentante?"

 

E' scritto:"un rappresentante all'A.d.E." e non "un rappresentante presso l'A.d.E.". e quindi non era chiaro a cosa si riferisse e quindi si poteva presupporre anche la "nomina" di un amministratore tra uno di loro che lavorava all'A.d.E..

Non mi sembra quindi che siano state scritte cose errate. Le rispose fornite per entrambe le interpretazioni sono corrette, e quindi mi sembra fuori luogo dare dell'illetterato perchè è normale che ognuno dia la risposta secondo la propria versione.....

Ed infatti il mio intervento iniziava con:

 

"Cosa intendi per rappresentante?"

 

perché non era chiaro a cosa si riferisse e quindi si poteva presupporre anche la "nomina" di un amministratore tra uno di loro che lavorava presso l'A.d.E..

Non mi sembra quindi che siano state scritto cose errate. Le rispose fornite per entrambe le interpretazioni sono corrette.

Ciao MERI

Ho cominciato a scrivere il mio post n.10 prima che tu scrivessi il post n. 9 (che ho letto solo dopo) quindi la mia non voleva essere una risposta a te ma un mio pensiero rivolto a tutti.

 

Lo stesso titolo della discussione

[h=2]Ammministratore o rapresentante agenzia entrate[/h]

credo dovrebbe togliere qualsiasi dubbio.

Auspico che si possa tornare allo spirito iniziale del forum:

toni uguali per tutti gli attori.

... io con la mia sfera di cristallo:
Io la sfera di cristallo non la possiedo, peccato.
Lo stesso titolo della discussione

Ammministratore o rapresentante agenzia entrate

 

 

credo dovrebbe togliere qualsiasi dubbio.

Auspico che si possa tornare allo spirito iniziale del forum:

toni uguali per tutti gli attori.

Infatti ho letto il titolo il quale poteva dire ciò che poi ho postato
Io la sfera di cristallo non la possiedo, peccato.Infatti ho letto il titolo il quale poteva dire ciò che poi ho postato

Cogli la mia battuta ma non il mio messaggio?

Non sono ne pro ne contro qualcuno. Sono con il FORUM che tanto mi ha dato e che a mio avviso comincia ad essere un po' troppo polemico; desidererei tanto che tornasse allo splendore di un tempo. 🙂

Ciao MERI

Ho cominciato a scrivere il mio post n.10 prima che tu scrivessi il post n. 9 (che ho letto solo dopo) quindi la mia non voleva essere una risposta a te ma un mio pensiero rivolto a tutti.

 

Lo stesso titolo della discussione

Ammministratore o rapresentante agenzia entrate

 

 

credo dovrebbe togliere qualsiasi dubbio.

Auspico che si possa tornare allo spirito iniziale del forum:

toni uguali per tutti gli attori.

Ciao Leonardo

 

Mi sembra che la tua risposta sia corretta e ben impostata e la condivido. Ripeto, è solo una questione di interpretazione dell'espressione "rappresentante all'A.d.E.", che può essere inteso anche come "appartenente all'A.d.E.", e quindi anche il titolo poteva significare "fare l'amministratore o il dipendente all'A.d.E"?.

Non comprendo quindi perché dare apertamente dell'illetterato da parte di un "moderatore", senza prima discuterne serenamente e cercare di chiarire tutti insieme cosa Ichnusa vuole intendere. Bastava solo attendere che rispondesse alla mia domanda.....

Cogli la mia battuta ma non il mio messaggio?

Non sono ne pro ne contro qualcuno. Sono con il FORUM che tanto mi ha dato e che a mio avviso comincia ad essere un po' troppo polemico; desidererei tanto che tornasse allo splendore di un tempo. 🙂

Hai ragione. Effettivamente c'è chi ha scritto erroneamente:

 

"Non si capisce cosa centri la questione del dipendente pubblico...qualcuno si è svegliato male."

 

Nessun errore di scrittura e nessuna alternativa di lettura.

Potevo anche scrivere: La risposta che parla di regole per i dipendenti pubblici è sbagliata perchè non attinente.

La sostanza non cambia...e per quanto ti riguarda vale sempre la considerazione finale del post 7

 

Leonardo è sempre persona equilibrata...e bene ha sintetizzato confermando quella che era l' unica intepretazione possibile.

 

Auspico che qualcuno si fermi a riflettere se vuole intervenire nel forum con l' intento di trovare le soluzioni alle domande o solo per battibeccare con il sottoscritto.

 

La domanda ha ottenuto 2 risposte concidenti ...risolvendo la questione.

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×