Vai al contenuto
diana82

Amministratore ad prorogatio e nomina di un nuovo amministratore

buongiorno,

alla scorsa riunione condominiale l'amministratore non ha avuto la nomina ma non è stata raggiunta la maggioranza per nominarne uno nuovo, quindi ora è amministratore ad prorogatio. Ora siamo in 520 millesimi che vogliamo nominarne uno nuovo, le domande sono:

1. sono sufficienti 520 millesimi? il minimo è 500+1 ?

2. siamo noi stessi che dobbiamo autoconvocarci? ci deve essere un adeguato preavviso? dobbiamo informare l'amministratore ad prorogatio? dobbiamo decidere con lui la data o lui è obbligato ad esserci?

grazie

Carla

ma amministratore ad prorogatio è come senza amministratore? seguo questo?

 

"In mancanza dell'amministratore, l'assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino."

 

e devo convocare anche l'attuale amministratore?

1) Per la nomina è necessaria la maggioranza qualificata (> delle teste + 500 mill..)

2) Chiedete all'amministratore di convocare l'assemblea, la richiesta deve provenire da almeno due condomini che rappresentino 1/6 dei mill. e se entro 10 gg non si adopera, la autoconvocate.

3) Lui non è obbligato ad esserci.

quindi non possiamo autoconvocarla la riunione? la richiesta deve essere fatta con a / r ?

10 giorni in totale o 10 giorni lavorativi?

quindi non possiamo autoconvocarla la riunione? la richiesta deve essere fatta con a / r ?

10 giorni in totale o 10 giorni lavorativi?

Potete autoconvocarla, se non provvede l'amministratore entro 10 gg dalla vostra richiesta che deve essere fatta tramite raccomandata.

I 10 gg sono totali.

×