Vai al contenuto
geconsimm

Accesso Anagrafe Condominiale

Alcuni condomini vogliono dimostrare che il proprio amministratore non ha ottemperato agli obblighi previsti dall'art.1130 comma 6, cioè di tenuta del registro anagrafe condominiale.

Come fare per dimostrare ciò?

 

Grazie

 

I condomini in che modo possono accedere all'anagrafe condominiale?

Nel caso di convocazione autonoma da parte dei condomini dell'assemblea straordinaria, possono ricevere una copia del registro anagrafe condominiale?

in quale tempo l'amministratore è tenuto a fornirlo?

 

Grazie

i condomini non possono accedere, per motivi di privacy, ci sono dati sensibili

Quindi l'art. 1129 del codice civile appena riformato è stato già abrogato?

 

Art. 1129

...Contestualmente all'accettazione della nomina e ad ogni rinnovo dell'incarico, l'amministratore comunica i propri dati anagrafici e professionali, il codice fiscale, o, se si tratta di società, anche la sede legale e la denominazione, il locale ove si trovano i registri di cui ai numeri 6) e 7) dell'articolo 1130, nonché i giorni e le ore in cui ogni interessato, previa richiesta all'amministratore, può prenderne gratuitamente visione e ottenere, previo rimborso della spesa, copia da lui firmata

Quali tra i dati indicati nel registro angrafica ritieni siano dati sensibili?

Art. 1130

...curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza delle parti comuni dell’edificio

i condomini non possono accedere, per motivi di privacy, ci sono dati sensibili

L’art. 1129 (Inderogabile): Ogni interessato (condòmino o titolare di diritti reali) può ottenere copia dei registri ai punti 6 e 7 dell'art. 1130.

 

Guarda caso c'è proprio l'anagrafe condominiale, quindi niente privacy.

scusate, ma perché allora il mio amministratore mi chiede nella compilazione dell'anagrafe il consenso del trattamento dei miei dati in base alla legge 196/2003 privacy?

scusate, ma perché allora il mio amministratore mi chiede nella compilazione dell'anagrafe il consenso del trattamento dei miei dati in base alla legge 196/2003 privacy?

e cio mica significa che nessuno potra' accedere ai tuoi dati .

i condomini non possono accedere, per motivi di privacy, ci sono dati sensibili

nell'anagrafe condominiale non ci sono dati sensibili ma dati personali .

I condomini sono legati da un rapporto giuridico di cum-dominium. Ognuno di loro deve poter sapere con chi ha a che fare e quindi accedere al Registro Anagrafico Condominiale. I terzi no.

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×