Vai al contenuto
lucry77

Videosorveglianza - per installare un sistema di videosorveglianza all'interno di un condominio nella delibera assembleare devono essere

Buongiorno, per installare un sistema di videosorveglianza all'interno di un condominio nella delibera assembleare devono essere indicati i soggetti che possono vedere le immagini? Potrebbe essere installato un sistema che consente a tutti i condomini di vedere da casa ciò che le telecamere riprendono? In caso positivo nella delibera assembleare deve prevedere la possibilità che tutti i condomini possano vedere le immagini?

Grazie

I condomini non possono vedere da casa le immagini e non potranno accedere alla visione a richiesta, perchè sarà solo il responsabile del trattamento (amministratore) e/o incaricato, e le forze dell'ordine in caso di necessità, questo è quanto prevede il Garante per la Privacy

 

QUALI SONO LE REGOLE PER INSTALLARE

UN SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA

CONDOMINIALE?

Nel caso in cui il sistema di videosorveglianza

sia installato dal condominio per controllare le

aree comuni, devono essere adottate in particolare

tutte le misure e le precauzioni previste

dal Codice della privacy e dal provvedimento

generale del Garante in tema di videosorveglianza.

Tra gli obblighi che valgono anche in ambito condominiale

vi è quello di segnalare le telecamere

con appositi cartelli, eventualmente avvalendosi

del modello predisposto dal Garante.

Le registrazioni possono essere conservate

per un periodo limitato tendenzialmente non

superiore alle 24-48 ore, anche in relazione

a specifiche esigenze come alla chiusura di

esercizi e uffici che hanno sede nel condominio o

a periodi di festività. Per tempi di conservazione

superiori ai sette giorni è comunque necessario

presentare una verifica preliminare al Garante.

Le telecamere devono riprendere solo le aree

comuni da controllare (accessi, garage…),

possibilmente evitando la ripresa di luoghi

circostanti e di particolari che non risultino

rilevanti (strade, edifici, esercizi commerciali

ecc.). I dati raccolti (riprese, immagini) devono

essere protetti con idonee e preventive misure

di sicurezza che ne consentano l’accesso alle

sole persone autorizzate (titolare, responsabile

o incaricato del trattamento)

Nel nostro condominio dove è stato installato la videosorveglianza, si è reso necessario installare anche un mobiletto semiblindato dove è posto il registratore, e solo un addetto è in possesso della chiave.

buon pomeriggio,

ho iniziato un pò di tempo fa questa discussione mi piacerebbe se fosse possibile avere dei chiarimenti in merito all'installazione dell'impianto di videosorveglianza....il responsabile del trattamento dei dati deve essere obbligatoriamente l'amministratore? potrebbe essere un condomino?

Il Titolare del Trattamento ( in questo caso il Condominio) potra’ liberamente decidere di nominare/designare il Responsabile del Trattamento . Normalmente viene designato l’Amministratore

grazie per la rissposta

 

- - - Aggiornato - - -

 

grazie per la risposta

×