Vai al contenuto
NEREOB

Sostituzione pavimento per difetto di costruzione dell'edificio

Ciao a tutti,

 

Due anni fa ho acquistato un appartamento al piano terra con giardino di un condominio costruito 20 anni fa. Quando lo ho acquistato avevano appena rifatto il parquet.

 

Dopo due anni il parquet si è alzato perché quando pioveva l'acqua da fuori (dal mio giardino) entrava da sotto i serramenti.

 

Ho chiamato un'impresa e mi ha detto che mancava la guaina obbligatoria che doveva essere inserita sotto il serramento, al suo posto c'era un pezzo di legno e per questo entrava acqua in casa mia. Mi dicono che è un difetto di costruzione.

 

Siccome l'acqua continuava ad entrare ogni volta che pioveva ho fatto fare il lavoro di sistemazione dall'impresa per evitare che l'acqua entrasse ancora.

 

Ora devo rifare i pavimenti e quindi togliere il parquet, fare una levigatura per togliere le colle ecc, mettere una guaina sotto il pavimento e poi mettere il nuovo pavimento di piastrelle.

 

So che se dell'acqua entra dal muro condominiale per rimettere a posto l'infiltrazione la spesa viene divisa tra i condomini per millesimi.

 

Vi chiedo di sapermi dire se qualcuna di queste spese può essere ripartita per millesimi:

 

1) Spese di ripristino problema dell'acqua che entrava da sotto il serramento. Preciso che ho già fatto fare i lavori per evitare di trovarmi allagato in casa;

 

2) Togliere il parquet e levigare il massetto sotto al pavimento;

 

3) Acquisto e posa del pavimento in piastrelle.

Per quanto hai descritto, se l'acqua entra da sotto i serramenti, pur riconoscendo il difetto di costruzione, essendo passati più di 10 anni non si può ricorrere alla garanzia del costruttore. Stesso discorso qualora siano stati sostituiti i serramenti più di 2 anni fà.. in tal caso, ne avrebbe risposto l'installatore.

Non ho capito, poi, perchè prima dici che l'acqua entra da sotto i serramenti e poi che entra dal muro condominiale. Delle due, l'una..

Ciao Giovanni l'acqua entra da sotto il serramento. Siccome l'acqua che entra dal muro perimetrale causa danni che devono pagare i condomini probabilmente anche l'acqua che entra da sotto il serramento (che ha 20 anni come la casa) per difetto di fabbricazione può essere pagato da tutti i condomini

Prima di chiedere al condominio di partecipare alle spese, farei fare una perizia per dimostrare, senza equivoco, che l'acqua si infiltra dal muro perimetrale per difetto di costruzione.

Quindi, dovrebbe esserci una concausa:infiltrazione dal muro e da sotto i serramenti?

Salve, se l'acqua passava dai serramenti il condominio non c'entra nulla in quanto i serramenti non sono parte condominiale. Purtroppo le spese per sistemare il tutto sono di tua competenza.

Sotto i serramenti normalmente non c'è guaina ma vengono siliconati per evitare appunto infiltrazioni. La guaina dovrebbe essere su quella parte del muro esterno per isolare la terra del giardino dal muro. E qui che mancava la guaina? Ma il giardino è privato o condominiale?

×