Vai al contenuto
deniro1973

Scusate ma i millesimali della casa e dei box come funziona????

scusate ma i millesimali della casa e dei box come funziona????

 

scusate tutte le decisioni nell'assemblea si prendono in maggioranza ai millesimi degli appartamenti;

avendo 9 appartamenti il condominio, 4 sono i miei, io perdo sempre e pago sempre di più;

pero

pero

pero

nei box la maggioranza dei millesimali la tengo io;

pero l'amministratore come fa;

per le decisioni dei lavori nei box, fa prevalere i millesimali delle case

e poi quando di paga fa' prevalere i millesimali dei box;

 

la domanda che voglio fare;

ma per i lavori da fare nei BOX per LEGGE/NORMATIVA

l'assemblea quali millesimali deve tener conto;

quelli degli appartamenti

oppure

quelli dei box

scusate ma i millesimali della casa e dei box come funziona????

 

scusate tutte le decisioni nell'assemblea si prendono in maggioranza ai millesimi degli appartamenti;

avendo 9 appartamenti il condominio, 4 sono i miei, io perdo sempre e pago sempre di più;

pero

pero

pero

nei box la maggioranza dei millesimali la tengo io;

pero l'amministratore come fa;

per le decisioni dei lavori nei box, fa prevalere i millesimali delle case

e poi quando di paga fa' prevalere i millesimali dei box;

 

la domanda che voglio fare;

ma per i lavori da fare nei BOX per LEGGE/NORMATIVA

l'assemblea quali millesimali deve tener conto;

quelli degli appartamenti

oppure

quelli dei box

se i box e gli appartamenti sono in due fabbricati distinti, le decisioni relative alle parti comuni di ognuno dei due fabbricati si prendono coinvolgendo solo i rispettivi proprietari e utilizzando i rispettivi millesimi riparametradoli eventualmente a mille.

 

le decisioni relative alle parti comuni ai due blocchi si prendono tenendo conto di tutti i millesimi (box e appartamenti).

la domanda che voglio fare;

ma per i lavori da fare nei BOX per LEGGE/NORMATIVA

l'assemblea quali millesimali deve tener conto;

quelli degli appartamenti

oppure

quelli dei box

Il presidente d'assemblea e non l'amministratore, in caso di lavori che interessano i soli box deve tenere conto dei mlm dei box, questo in virtù dell'art 1123 3° comma (condominio parziale), fatto salvo altri accordi o convenzioni o delibere adottate all'unanimità.
Il presidente d'assemblea e non l'amministratore, in caso di lavori che interessano i soli box deve tenere conto dei mlm dei box, questo in virtù dell'art 1123 3° comma (condominio parziale), fatto salvo altri accordi o convenzioni o delibere adottate all'unanimità.

scusa se c'e' una normativa che regola tutto cio (((( art. 1123 3° ))))))

mica loro possono decidere un lavori nel box , con i millesimi della casa

scusa ma queste normative

devono essere rispettate

si oppure no ?

scusa se c'e' una normativa che regola tutto cio (((( art. 1123 3° ))))))

mica loro possono decidere un lavori nel box , con i millesimi della casa

scusa ma queste normative

devono essere rispettate

si oppure no ?

Certo che c'è la normativa ed è proprio l'art. 1123 cc che lo dice al 3° comma;

- Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condòmini che ne trae utilità

Per cui se le spese riguardano le parti comuni dei box, queste devono essere approvate e pagate dai soli condomini dei box, sempre fatto salvo convenzioni o titoli diversi, oppure accordi all'unanimità

scusa se c'e' una normativa che regola tutto cio (((( art. 1123 3° ))))))

mica loro possono decidere un lavori nel box , con i millesimi della casa

scusa ma queste normative

devono essere rispettate

si oppure no ?

certo che devono essere rispettate: si tratta del codice civile ...

 

http://www.brocardi.it/codice-civile/libro-terzo/titolo-vii/capo-ii/art1123.html

 

se poi il regolamento di condominio dice cose diverse dal c.c. allora vale il rdc.

oppure se in assemblea all'unanimità (1000/1000 di box e appartamenti) si decide diversamente allora vale quel che si è deciso assieme e tutti d'accordo.

certo che devono essere rispettate: si tratta del codice civile ...

 

http://www.brocardi.it/codice-civile/libro-terzo/titolo-vii/capo-ii/art1123.html

 

se poi il regolamento di condominio dice cose diverse dal c.c. allora vale il rdc.

oppure se in assemblea all'unanimità (1000/1000 di box e appartamenti) si decide diversamente allora vale quel che si è deciso assieme e tutti d'accordo.

qundi riepilogando, se il regolamento del condominio non dice cose diverse

la decisione dei lavori nel box, devono rispettare i millesimi dei proprietari dei box e non quelli degli appartementi;

giusto ?

qundi riepilogando, se il regolamento del condominio non dice cose diverse

la decisione dei lavori nel box, devono rispettare i millesimi dei proprietari dei box e non quelli degli appartementi;

giusto ?

direi di sì.

... ma che tipo di lavori sono da farsi ?

Sostituzione serranda box

... ma questo mi sembra un lavoro di carattere privato e non condominiale ...

 

le serrande dei box non credo siano parti comuni condominiali (ancorchè solo dei box).

magari dovrà metterne una di ugual foggia e colore, ma serranda è del proprietario del box ...

Sostituzione serranda box
Serranda d'entrata ai box, oppure serranda di un box privato?

Nel 1° caso votano con i mlm box e pagano tutti i proprietari dei box, nel 2° caso paga il privato proprietario del box a cui si è sostituito delle serranda

giusta la precisazione di tullio ...

ho interpretato la serranda come quella di un box privato ...

scusate come si inserisce un immagine

 

- - - Aggiornato - - -

 

come vedete non e' specidicato niente

so solo che le spese dei lavori nel garage, l'amministratore prende i riferimento dei millesimi del box ed io ho piu del 50% dei millesimi dei box,

ma le decisioni dei lavori nei box, nell'assemlea lui tiene conto dei millesimi delle case, dove io sono al 43%

 

per di piu una persona nel palazzo non ha nemmeno i box e partecipa alle decisione don i suo millesimi nei lavori nei box, poi quando si paga si tengono conto deiu millesimi dei box

 

ma secondo voi è normale ???

parti comuni.jpg

C'è un paradosso di fondo in quello che riferisci.

 

Se una spesa è ripartita soltanto tra alcuni condòmini (i proprietari dei box) è naturale che la decisione debba spettare solo a loro e non a tutti i condòmini. Si tratta in sostanza di una casistica inerente al condominio parziale (art. 1123 cc comma 3).

 

Quindi la decisione dell'amministratore di votare con una tabella millesimale e ripartire le spese con un'altra mi sembra un errore blu.

Le decisioni nonché le spese relative a lavori che interessano parti comuni ai proprietari dei box, fra cui la serranda di accesso agli spazi di manovra dell’autorimessa, sono di competenza dei proprietari dei soli box.

In paricolare la spesa della serranda sarà ripartita in millesimi fra i suddetti priprietari.

scusate come si inserisce un immagine

 

- - - Aggiornato - - -

 

come vedete non e' specidicato niente

so solo che le spese dei lavori nel garage, l'amministratore prende i riferimento dei millesimi del box ed io ho piu del 50% dei millesimi dei box,

ma le decisioni dei lavori nei box, nell'assemlea lui tiene conto dei millesimi delle case, dove io sono al 43%

 

per di piu una persona nel palazzo non ha nemmeno i box e partecipa alle decisione don i suo millesimi nei lavori nei box, poi quando si paga si tengono conto deiu millesimi dei box

 

ma secondo voi è normale ???

certo che non è normale ...

 

una frase dei vecchi film western era " ... chi paga il pianista decide la musica ..." e mi pare giusto.

a casa mia (box) decido io (proprietari dei box) e non altri (appartamenti).

per cui come dice g.ago (e il famoso art. 1123 terzo comma) è quel che si deve fare.

pero boglio precisare che , i millesimali dei box non hanno tabella a parte, sono compreso nella tabella dei millessimali dove ci sono anche quelle delle case; esempio io tengo casa 109,00 e box 34 ecc ecc come tutti quanti e quindi si arriva a 1000;

ovviamente c'e' una persona che non tiene box, ma partecipa a tutte le votazioni dei box ma lei non paga , ;

quindi e' un rompicapo ????

come posso fare

Secondo ciò che scrivi, non è stata elaborata la tabella di proprietà separata dei soli box.

Sarà l’amministratore a stabilire, stralciando dalla tabella generale i soli millesimi dei box, a stabilire il quorum necessario per la costituzione dell’assemblea e i millesimi necessari per l’approvazione delle delibere o a determinare in modo definitivo e con una semplice proporzione la tabella derivata dei soli box da utilizzare: indicando con Bi i millesimi del box iesimo, stralciato dalla tabella generale di proprietà, e con ΣBi la somma dei millesimi dei soli box, i nuovi millesimi della tabella box si ottengono con la formula

MBi=(1000:ΣBi )xBi con i=1….n e n numero dei box.

Esempio nel caso di tre box (n=3):

B1=100

B2=200

B3=250

ΣBi=B1+B2+B3=550

MB1=(1000:550)x100=181,82

MB2=(1000:550)x200=363,64

MB3=(1000:550)x250=454,56

si pero sono d'accordo con te

pero e' da escludere che : chi non ha il box, può prendere decisioni sui box....... giusto ?

però allo stato attuale

non è accettabile che una persona con i suio millesimali (sola casa senza box), decide per dei lavori da fare nei box dove lei non partecipa alle spese;

perche'................................................

la chiave sta tutto in questa persona

 

mi spiego

se lei non partecipa (come giusto che sia) e le decisioni nell'assemblema vengono prese in proporzione ai millesimali rimasti, dei solo diritti aventi, io in questo caso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ho la maggioranza avendo 4 box, quindi l'opinione mia in assemblema conta, e siccome sono tutti contro di me, è importante;

 

facendo votare anche quella persona, superano sempre i millesimali, che tengo io;

 

l'amministratore ho fatto presente la cosa, mi ha detto che la cosa è cosi;

come faccio a dimostrare io contrario =???????????

 

sono disperato chiedo aiuto

pero boglio precisare che , i millesimali dei box non hanno tabella a parte, sono compreso nella tabella dei millessimali dove ci sono anche quelle delle case; esempio io tengo casa 109,00 e box 34 ecc ecc come tutti quanti e quindi si arriva a 1000;

ovviamente c'e' una persona che non tiene box, ma partecipa a tutte le votazioni dei box ma lei non paga , ;

quindi e' un rompicapo ????

come posso fare

si devono riunire per decidere solo i proprietari dei box.

per le maggioranze millesimali, o fate riferimento alla somma totale dei vostri millesimi (appartamento comprensivo di box) e a questo totale rapportate le maggioranze (es. se la maggioranza necessaria è almeno 500/1000 e la somma dei vs millesimi è 538, la delibera è valida se ci sono almeno 269/538mi), oppure dovete riparametrare a 1000 i millesimi attuali dei soli proprietari di casa e box.

Perchè continui ad avere dubbi e a porre la medesima domanda alla quale tutti i partecipanti alla discussione hanno dato la medesima risposta ?

Il condomino proprietario di appartamento, che non sia anche proprietario di box, non è legittimato a partecipare e prendere decisioni in merito ad argomenti che riguardino i box.

l'amministratore ho fatto presente la cosa, mi ha detto che la cosa è cosi;

come faccio a dimostrare io contrario =???????????...

C'è poco da dimostrare.

All'amministratore devi dire che o si contano solo i voti di chi partecipa alla spesa oppure impugnerai un'eventuale delibera che comprende il voto di chi non partecipa alla spesa.

 

Se nonostante ciò l'amministratore ed assemblea resteranno fermi nelle loro posizioni non ti resterà che impugnare la delibera, cominciando dalla mediazione civile. In tal caso, ti servirà l'avvocato.

×