Vai al contenuto
Rob-cond

Ristrutturazione edilizia - fattura dell'ingegnere

Salve a tutti:

una semplice domanda relativa alla fattura del direttore dei lavori condominiali per ristrutturazione edilizia.

Dovendo fare un bonifico con tutte le attenzioni relative alla futura detrazione fiscale, il pagamento soggiace alla ritenuta di acconto dell'8 per cento operata dalla banca.

Ma il professionista deve anche indicare in fattura anche l'ulteriore ritenuta d'acconto standard del 20 per cento che si applica a tutte le prestazioni?

 

Grazie

il professionista dovrà indicare in fattura le seguenti voci:

a) Onorario: € 1000,00

b) Contributo integrativo (2%): € 20

Iva (su a + b) = € 204

Totale documento: € 1224,00

Netto a pagare: 1224 euro

Sarà la Banca e Poste ad operare la ritenuta prevista

ma dunque non deve indicare la classica ritenuta d'acconto del 20 per cento comune a tutte le fatture dei professionisti?

Mi pare di capire che si applica solo quella dell'8 per cento, cosa che fa la banca. giusto?

×