Vai al contenuto
mare64

Ripartizione tinteggiatura atrio proprietario-inquilino

Salve vorrei provi un quesito.

da circa 10 anni un appartamento al primo piano è affittato, si sta provvedendo alla tinteggiatura dell'atrio condominiale che è di uso esclusiovo dell'inquilino al primo piano.

L'amministratore sostiene che la ripartizione sarà fatta tra i condomini che si affacciano nell'atrio e il conduttore del primo piano.

Secondo voi è giusta questa ripartizione?

Paga il condutytore dell'appartamento e non il proprietaro?

Grazie

il conduttore non ha alcun rapporto col condominio. la ripartizione delle spese condominiali deve essere fatta fra i condomini. poi sarà il proprietario eventualmente a chiedere all'inquilino il rimborso (ma in questo caso non ne vedo proprio gli estremi).

buongiorno, non so se è corretto, ma nelle spese a carico dell'inquilino dovrebbero esserci anche le spese x la tinteggiatura dell'atrio o delle scale in quanto è lui che le utilizza e non il proprietario.

Poi se sbaglio i + esperti mi correggeranno.

×