Vai al contenuto
fannya

Ripartizione lavori facciata atrio privato

Salve a tutti, un condominio da me amministrato ha, possiamo definire, la forma ad "anello" con un atrio interno di proprietà di un unico condomino che ha l'unico accesso (alcuni altri condomini hanno solo l'afafccio). Ora dovremmo dare una rinfrescata alle facciate dell'atrio ed un condomino sostiene di non voler partecipare alle spese perchè non è proprietario dell'atrio. Io ritengo invece che le facciate siano tutte condominiali. Chi ha ragione? Grazie per l'aiuto

Ciao, le facciate esterne, ossia le 4 facciate del palazzo sono considerate condominiali e, quando si devono ristrutturare, le pagano tutti con i millesimi genenrali, quindi anche quelle porzioni di facciata che sovrastano i balconi di proprietà, tanto per fare un esempio.

I muri della scala interni, ossia dell'atrio di ingresso idem, però se una porzione di questi muri è di proprietà di un unico condomino come evidentemente si può rilevare da un atto di proprietà, appare evidentente che la loro ristrutturazione competa esclusivamente a colui che ne detiene la proprietà, alla luce anche del fatto che , come tu stesso affermi, ha un unico accesso a quell'atrio in particolare.

Ha, perciò, ragione il condomino che non vuole sostenere quelle spese in quanto non proprietario.

Ciao

Cosa intendi che altri condomini hanno l' affaccio?

Se come presumo sono finestre allora è evidente che pure le pareti esterne di tale atrio sono condominiali.

Se poi tale muro nella sua verticale è strutturale anche alle prorpietà di altri non serve nemmeno ci siano finestre (affacci).

 

Forse delle foto renderebbero meglio chiara la situazione.

scusate se rispndo solo ora! Non ho foto da mostrarvi ma in pratica tale condominio ha otto facciate: quattro esterne e quattro interne. Le quattro interne racchiudono l'atrio che è chiuso. Per cercare di spiegarmi meglio considerate una qualsiasi scatola con quattro lati: ci sono le facciate interne e quelle esterne. Nel caso del condominio ci sono finestre d'affaccio sia sulle facciate esterne che in quelle interne, nella parte interna però solo un condomino ha l'accesso con la porta e la proprietà dell'atrio. Ritengo quindi che tutte le facciate siano condominiali, voi cosa ne pensate?

scusate se rispndo solo ora! Non ho foto da mostrarvi ma in pratica tale condominio ha otto facciate: quattro esterne e quattro interne. Le quattro interne racchiudono l'atrio che è chiuso. Per cercare di spiegarmi meglio considerate una qualsiasi scatola con quattro lati: ci sono le facciate interne e quelle esterne. Nel caso del condominio ci sono finestre d'affaccio sia sulle facciate esterne che in quelle interne, nella parte interna però solo un condomino ha l'accesso con la porta e la proprietà dell'atrio. Ritengo quindi che tutte le facciate siano condominiali, voi cosa ne pensate?

Allora, se la situazione è come la descrivi adesso sono da considerarsi condominiali, se però tu dici (come prima) che c'è un condomino che afferma che una tale porzione di fabbricato (qualunque essa sia) evidentemente questo condomino, per dire una cosa del genere, sa che c'è un titolo di proprietà che dimostri tale proprietà privata e, se c'è questo importante documento, è ovvio che la porzione di fabbricato in questione (qualunque essa sia) è da considerarsi privata con tutte le conseguenze della situazione.

Dall'ultima descrizione, da te fatta, io direi che sono condominiali, salvo titolo contrario ovviamente.

Ciao

Allora, se la situazione è come la descrivi adesso sono da considerarsi condominiali, se però tu dici (come prima) che c'è un condomino che afferma che una tale porzione di fabbricato (qualunque essa sia) evidentemente questo condomino, per dire una cosa del genere, sa che c'è un titolo di proprietà che dimostri tale proprietà privata e, se c'è questo importante documento, è ovvio che la porzione di fabbricato in questione (qualunque essa sia) è da considerarsi privata con tutte le conseguenze della situazione.

Dall'ultima descrizione, da te fatta, io direi che sono condominiali, salvo titolo contrario ovviamente.

Ciao

 

Nessun importante documento (eccetto un Rogito) può stabilire una cosa simile.

In un condominio verticale perchè vi sia un solo proprietario delle 4 pareti che racchiudono un atrio interno bisogna che tutte le parti interne a dette pareti (da terra a cielo) siano della stessa persona.

Fannya ha ben specificato che 1 utente ha l'accesso "esclusivo" a tale atrio (piano terra)...ma che che i piani superiori appartengono ad altre persone con persino diritto di affaccio (finestrature).

Che possa esserci un documento. Se vi sono prorpietari diversi con finestre che si affacciano significa che non ci sono documenti che possano stabilire il contrario.

Le risposte erano già esaustive.

 

"...se però tu dici (come prima) che c'è un condomino che afferma che una tale porzione di fabbricato (qualunque essa sia) evidentemente questo condomino, per dire una cosa del genere, sa che c'è un titolo di proprietà"

 

E' un volo pindarico che si basa solo su una tua presunzione priva di fondamento.

Ho l'impressione che tu dimaraz o leggi male oppure sei tu il presuntuoso perchè, io, sinceramente mi attengo alle domande di chi le pone e basta, senza andare, come fai te, a polemizzare, senza motivo poi, perchè io non ce l'ho assolutamente con te, non riesco proprio a capirti con tutta sincerità.

Comunque, bando alle ciance.

 

Fannya scrive questo il 12-09-2013, 12:33 :

 

".....Ora dovremmo dare una rinfrescata alle facciate dell'atrio ed un condomino sostiene di non voler partecipare alle spese perchè non è proprietario dell'atrio"

 

Ed io rispondo con questa semplicissima frase il 13-09-2013, 07:27 :

 

"I muri della scala interni, ossia dell'atrio di ingresso idem, però se una porzione di questi muri è di proprietà di un unico condomino come evidentemente si può rilevare da un atto di proprietà,... "

 

Successivamente il 17-09-2013, 07:30 scrivo:

"Dall'ultima descrizione, da te fatta, io direi che sono condominiali, salvo titolo contrario ovviamente"

 

Alla luce di ciò riguarda un pò il tutto e riconosci la tua svista, abbi pazienza.

Ciao

Il mondo è bello perchè è vario...se tu la vedi a quel modo e ne sei convinto buon per te.

 

Non mi interessa polemizzare.

Neanche a me interessa polemizzare, infatti hai cominciato te senza motivo, non c'è nessun motivo, conta quello che è scritto, come sempre del resto.

Basta leggere e chiunque capisce, infatti non riesci a spiegarmi ancora, tergiversando inutilmente, quale sia il mio modo di vedere, diverso dal tuo, quando io stessa, ampiamente prima di te, avevo sottolineato che un titolo contrario (che si intende un atto di acquisto) può affermare o meno una proprietà da attribuire a tizio o a caio.

Non mi pare di aver detto anomalie strane....

Comunque un caro saluto!

×