Vai al contenuto
deluxio

Posta elettronica certificata - vi sono ufficialità sull'argomento?

gentilissimi, desidererei sapere se l'ente condominio, in capo alla sua ditta e/o alla sua p.iva o c.f. (non l'amm.re p.t.) è tenuto alla titolarità di una casella di posta elettronica certificata, nella legge di riforma del condominio non mi sembra sia stato disposto.

Vi sono ufficialità sull'argomento?

grazie a tutti

deluxio

L'installazione della Pec condominiale non è obbligatoria anche perchè l'amministratore condominiale come tale, non è obbligato ad avere la Pec.

L'installazione della Pec condominiale non è obbligatoria anche perchè l'amministratore condominiale come tale, non è obbligato ad avere la Pec.

L'amministratore, in quanto professionista, è obbligato ad avere una PEC e per assurdo è obbligato anche ad avere un POS

Ma dovrebbero essere dotati anche i condomini per completare l'opera, quando si tratta di tecnologia (p.es. PC, smartphone, Pec, e.mail ecc ecc) mi viene sempre in mente mia madre molto anziana ma condomina, che a malapena sa usare il telecomando della TV, e sempre per esempio io non sono dotato di Pec, perchè non avrei modo di ammortizzare la spesa dell'abbonamento.

Costasse anche meno non avrei l'opportunità di usarla, per quale motivo dovrei? Pensa che non invio da anni neppure lettere raccomandate.

non dover inviare raccomandate a mio avviso è solo una fortuna (se non lo si deve fare per lavoro)

la mia domanda è più semplice ed il seggetto richiedente è il condominio singolo, non lo studio professionale: l'ente condominio, in capo alla sua ditta e/o alla sua p.iva o c.f. (non l'amm.re p.t.) è tenuto alla titolarità di una casella di posta elettronica certificata?

grazie

non dover inviare raccomandate a mio avviso è solo una fortuna (se non lo si deve fare per lavoro)
Infatti ed immagino che la maggioranza dei condomini non abbia l'interesse ne la necessità di abbonarsi alla Pec proprio perchè a loro non serve oppure non sono dotati neppure di PC.
la mia domanda è più semplice ed il seggetto richiedente è il condominio singolo, non lo studio professionale: l'ente condominio, in capo alla sua ditta e/o alla sua p.iva o c.f. (non l'amm.re p.t.) è tenuto alla titolarità di una casella di posta elettronica certificata?

grazie

Neppure il condominio è obbligato a dotarsi di Pec, poi chi dovrebbe essere il titolare della gestione?
Infatti ed immagino che la maggioranza dei condomini non abbia l'interesse ne la necessità di abbonarsi alla Pec proprio perchè a loro non serve oppure non sono dotati neppure di PC.Neppure il condominio è obbligato a dotarsi di Pec, poi chi dovrebbe essere il titolare della gestione?

Se i condomini avessero la PEC, sarebbe solo "un favore" all'amministratore che non dovrebbe stampare ed inviare raccomandate. Per quanto riguarda la PEC condominiale... A che pro? Le ditte comunicano con l'amministratore (che ha la rappresentanza) e non con i condomini, quindi basta inviare il tutto alla PEC dell'amministratore

Per quanto riguarda la PEC condominiale... A che pro?
Infatti così avevo scritto, "neppure il condominio non è obbligato a dotarsi di Pec", se invece l'amministratore l'installa sarà perchè a lui conviene, e come detto a me personalmente non conviene
×