Vai al contenuto
terone

Omesso versamento annualità successiva

Buongiorno,

sono a chiedervi informazioni su una questione poco chiara.

In data 10/06/14 ho ricevuto tramite raccomandata dall' agenzia delle entrate un' avviso di liquidazione imposta risalente al 30/06/12 inerente all'omesso pagamento annualità successiva.

 

Ho disdetto il contratto di affitto in anticipo con un regolare preavviso di mesi 6 tramite raccomandata rr a novembre 2011 quindi ho lasciato libero l' immobile da me occupato a maggio 2012.

 

A gennaio 2012 però non è stata pagata l' imposta per il rinnovo annuale e ora stato emanato l' avviso di pagamento con sanzioni ed interessi.

 

La mia domanda è la seguente: la detta imposta è da pagarsi in solido con il mio ex locatore? Nel caso in cui egli dovesse affermare che la parte di imposta spettante a lui sia già stata pagata, esiste un modo per sapere se è effettivamente così?

 

Vi ringrazio in anticipo per le risposte, attendo un gentile riscontro.

 

Buona giornata.

 

Alberto

Locatore e conduttore sono responsabili in solido del pagamento di tale tassa (con relative sanzioni e more) non è possibile pagare solo la parte "spettante" ad ognuno (il locatore in pratica non può aver pagato solo parte dell'imposta dovuta). All'Agenzia non interessa chi paga, locatore o conduttore, l'importante è che qualcuno paghi l'intero importo.

 

Sta a voi quindi, adesso, raggiungere un accordo per il pagamento di quanto dovuto.

Salve, mi rendo conto che dall'apertura della discussione è passato molto tempo...spero qualcuno mi risponda.

Sono nella stessa situazione. L'Agenzia mi invia una cartella per omesso versamento annualità successiva 2013 (codice a135) e da dicembre del 2012 non abitavo più nella casa...avevo inviato una raccomandata con ricevuta al padrone di casa. Purtroppo (stoltezza mia) non ho più contratto o copia della lettera inviata....quindi mi sa che mi toccherà pagare in toto. La mia domanda è però: il mio contratto aveva scadenza in marzo (2013) possibile che fosse comunque da registrare? Avendo terminato la locazione bisogna presentare un qualche documento all'agenzia delle entrate per il termine del contratto (e si paga anche quello?)

Preferisco chiedere essendo nuovamente in affitto in una nuova casa e non volendo ripetere l'esperienza (e non volendo buttare ancora 178€...).

Grazie mille.

Marco

Salve, mi rendo conto che dall'apertura della discussione è passato molto tempo...spero qualcuno mi risponda.

Sono nella stessa situazione. L'Agenzia mi invia una cartella per omesso versamento annualità successiva 2013 (codice a135) e da dicembre del 2012 non abitavo più nella casa...avevo inviato una raccomandata con ricevuta al padrone di casa. Purtroppo (stoltezza mia) non ho più contratto o copia della lettera inviata....quindi mi sa che mi toccherà pagare in toto. La mia domanda è però: il mio contratto aveva scadenza in marzo (2013) possibile che fosse comunque da registrare? Avendo terminato la locazione bisogna presentare un qualche documento all'agenzia delle entrate per il termine del contratto (e si paga anche quello?)

Preferisco chiedere essendo nuovamente in affitto in una nuova casa e non volendo ripetere l'esperienza (e non volendo buttare ancora 178€...).

Grazie mille.

Marco

Andava presentata all'ADE la comunicazione di risoluzione anticipata al dicembre 2012 con versamento dell'imposta di registro pari a Euro 67.

Omessa questa formalità, e presumendo che marzo 2013 non fosse la naturale scadenza del contratto (dovresti dirci la data di decorrenza e la durata del contratto 4+4 o 3+2), risultando ancora in essere a marzo 2013 un contratto valido, bisognava pagare l'imposta di registro per l'annualità 2013/2014.

Chiedi informazioni al tuo ex locatore cui faceva carico l'espletamento delle formalità

L'Agenzia mi invia una cartella per omesso versamento annualità successiva 2013 (codice a135)

e da dicembre del 2012 non abitavo più nella casa

...

il mio contratto aveva scadenza in marzo (2013)

Tu eri l'inquilino, vero?

Scusa la curiosità, A quale indirizzo ti hanno recapitato (adesso) questa cartella ?

(presumo che tu abbia cambiato abitazione in altra via, o addirittura altra città, nel frattempo...)

 

Poi sembra di capire che la Decorrenza del vostro contratto fosse nel mese di Marzo,

quindi ammesso che si tratti di un contratto standard 4+4 od analogamente anche fosse un 3+2,

cioè con molteplici annulità, ad ogni mesi di Marzo di qualunque anno,

dovevate pagare l'annualità Marzo-Marzo

 

Qaundo scrivi

"scadenza in marzo 2013"

che cosa intendi precisamente?

dato che è facilissimo equivocare, e far capire una cosa per una altra,

eravate giunti al 4° o al 8° o al 12°... di un 4+4 o analogamente se fosse 3+2?

cioè sarebbe sata una scadenza naturale a partire dalla quale niente sarebbe dovuto?

Oppure era uno degli anni intermedi (2°, 3°,5°,6°)

facendo presuppurre che la locazione continuasse ancora... ?

 

Per il pagamento (se dovuto) di questa Sanzione,

dovresti però contattare quel proprietario,

dato che sicuramente è arrivata _anche_ a lui, (se ancora in vita...!)

e secondo la prassi dovreste far metà ciascuno.

Innanzitutto ringrazio tutti delle cortesissime risposte! Per quanto riguarda il contratto purtroppo ( sono un vero disastro s certe cose) nn. Ricordo che durata avesse o di che tipo fosse. L'agenzia delle entrate mi ha "ritrovato appena ripresa la residenza in Italia (ero in Mexico)... So che dovremmo fare a metà x prassi ma nnho voglia di spiegare tutta la pappardella al mio ex proprietario di casa... Già all'epoca era duro d'orecchi per certe cose... Mi era solo venuto lo scrupolo di capire come mai si fossero svegliati con così tanto ritardo e xchè. Ora che so bene come funzionano certe cose anche qui in Italia saró più scripoloso e attento nelle registrazioni. Il mio contratto attuale è un 4+4 con cedola secca dal 08/2014 e ho ricevuto conferma telematica del versamento della registrazione all'epoca della stipula. Nn penso che serva un pagamento per ogni anno giusto? Grazie ancora e auguri!!

Il mio contratto attuale è un 4+4 con cedola secca dal 08/2014 e

ho ricevuto conferma telematica del versamento della registrazione all'epoca della stipula

Se sei, o meglio dato che tu mi pare di aver capito che ancora sei inquilino,

se il tuo proprietario ha scelto il metodo della Cedolare Secca per le proprie (di lui proprietario) tasse sul reddito Irpef,

essendo in Cedolare allora non dovete pagare nessuna Annualità, né la prima né le Successive.

Dovete però ricordarvi, (e c'è una discussione proprio ieri), dovete riordarvi di fare la comunicazione (gratutita) di Annualità Successiva Proroga,

ogni 4 anni, quando cioè inizia il nuovo 4ennio.

 

Ulteriore curiosità, ;-)

tu seii inquilino, ma la Registrazione la hai fatta materialmente tu stesso, avendo ottenuto in Pin di Fiscoonline ?

Oppure la registrazione la ha fatta il Proprietario, e tu dopo la hai vista con un tuo personale accesso a fiscoOnline ?

ciao

 

comunque se puoi dimostrare ( eri in Messico) che non eri più in quella abitazione, magari con data certa, puoi andare direttamente all'Ade a chiedere di sistemare la cosa, magari trasformando il versamento del 2012 quale risoluzione anticipata.

Se sei, o meglio dato che tu mi pare di aver capito che ancora sei inquilino,

se il tuo proprietario ha scelto il metodo della Cedolare Secca per le proprie (di lui proprietario) tasse sul reddito Irpef,

essendo in Cedolare allora non dovete pagare nessuna Annualità, né la prima né le Successive.

Dovete però ricordarvi, (e c'è una discussione proprio ieri), dovete riordarvi di fare la comunicazione (gratutita) di Annualità Successiva Proroga,

ogni 4 anni, quando cioè inizia il nuovo 4ennio.

 

Ulteriore curiosità, ;-)

tu seii inquilino, ma la Registrazione la hai fatta materialmente tu stesso, avendo ottenuto in Pin di Fiscoonline ?

Oppure la registrazione la ha fatta il Proprietario, e tu dopo la hai vista con un tuo personale accesso a fiscoOnline ?

 

La registrazione l'ha fatta il proprietario e mi ha mandato mail contenente il titolo del pagamento.

 

- - - Aggiornato - - -

 

ciao

 

comunque se puoi dimostrare ( eri in Messico) che non eri più in quella abitazione, magari con data certa, puoi andare direttamente all'Ade a chiedere di sistemare la cosa, magari trasformando il versamento del 2012 quale risoluzione anticipata.

Pagato ieri con f24 online....non ho voglia di inoltrarmi nella burocrazia italica....la prossima volta sarò più attento, sbagliando si impara parecchio...

×