Vai al contenuto
alandelon

Legge 4/2013

Buonasera, è un po di tempo che non mi avvalgo del vs forum tanto che ho faticato un po per capire come inserire un mio problema, ma eccomi qui.

L'amministratore (donna) oltre a non avere ancora convocato l'assemblea relativa al consuntivo 2016 e siamo a fine 2017, ho intenzione di avvalermi del mio diritto alla REVOCA GIUDIZIALE. Vorrei sapere un vs parere.

Inoltre nel preventivo 2016 ha inserito una "voce" nella tabella A di proprietà "LEGGE 4/2013" ma leggendo un po nel web non mi risulta che questa voce sia da addebitare al condominio. Sono ben 4000 euro.

Vi ringrazio se voleste cortesemente delucidarmi in merito.

L’incarico di questo amministratore è senza dubbio revocabile, preferibilmente in assemblea e come estrema ratio rivolgendosi al giudice. In merito al riferimento sui 4000 euro, per toglierti ogni dubbio potresti telefonarle per avere chiarimenti e, in assenza, richiedere la convocazione di una assemblea ex art. 66 dacc per ottenere le dovute spiegazioni al cospetto dei condòmini.

 

Certamente non presentare ancora il consuntivo 2016 oltre che rappresentare una grave irregolarità deve essere un evidente campanello d’allarme meritevole di approfondimento. Suggerisco vivamente di dare un’occhiata ai conti e soprattutto ai giustificativi.

×