Vai al contenuto
sekom

Lavori condominiali e direttore dei lavori

Salve a tutti, qualche mese fa abbiamo deliberato in assemblea dei lavori condominiali, nominando in quella sede un direttore dei lavori con incarico di redarre un computo metrico da presentare alle ditte per un preventivo. Tale preventivo sarebbe stato poi discusso in una successiva assemblea.

Alla successiva riunione sono stati aperti preventivi di piu ditte, tra cui una portata dallo stesso direttore dei lavori, che non è stata scelta per l'esecuzione perche presentava un prezzo non competitivo. Successivamente si dovevano incontrare il direttore dei lavori ed il titolare della ditta scelta dal condominio per la stipula del contratto ecc.... ma il direttore dei lavori ancora oggi non si fa trovare, cioè non risponde al telefono e quella volta che si riesce a trovarlo ha mille scuse da darti.

La domanda e questa: come lo possiamo escludere e magari anche denunciarlo per scarsa professionalità? Ha convinto tutti che l'accettazione dell'incarico era subordinata alla scelta della ditta da lui portata per l'esecuzione dei lavori ... non è scarsa professionalità questa?

 

Grazie a tutti per l'attenzione

Ciao, il direttore dei lavori si sta escludendo da solo. Non lo denuncerei, comunque, vi conviene cercarne un altro. L'avete già pagato?

Ciao Vale70, non è stato ancora pagato ma la nostra preoccupazione sta nel fatto che potrebbe comunque chidere il corrispettivo per il computo metrico già fatto, che doveva essere saldato unitamente alla direzione dei lavori.

E solo quello può chiedere. .

Fatevi rilasciare una dichiarazione di rinuncia dell'incarico profesionale e gli liquidate il solo lavoro svolto.

×