Vai al contenuto
carmela.somelli

Danni all'immobile a caparra restituita

Salve a tutti, premetto che qui la sprovveduta (a dir poco) sono stata io. 

La storia è questa: il mio inquilino che sembrava una persona precisa e oculata mi aveva chiesto di scontare la caparra in mensilità perchè gli coincidevano gli ultimi mesi con l'inizio del mutuo, cosa che non si può fare da contratto. io però che mi fidavo gli ho restituito la caparra due mesi prima per non metterlo in difficoltà con il mutuo....in cinque anni c'è sempre stato un buon rapporto mai un problema ha sempre pagato puntuale mi sembrava uno preciso..aveva due bambini piccoli...insomma mi fidavo.

 

morale della favola mi ha fatto quasi 2.000 euro di danni e mi ha consegnato la casa lercia...lercia..lercia...quando io gliela ho consegnata uno splendore (era la casa in cui abitavo io mai affittata).

 

lo so che ho sbagliato ma c'è qualcosa che posso tentare? oppure è meglio che ingoio il rospo e passo avanti...

 

grazie a chi vorrà rispondermi.

Alka seltzer!!

Mi dispiace davvero perchè è un bel rospo indigesto.

hai provato a fargli presente dei danni? magari trovate un accordo.

 

In alternativa dovresti andare tramite avvocato, ma per 2000 € non so se ti convenga, piuttosto ad ultima battuta se non riesci a farti dare la cifra intera proverei a dirgli che se ti risarcisce i danni provocati almeno a metà andrai per avvocato e gli saranno addebitate anche quelle spese.

 

Se ha un mutuo immagino stia comprando casa e beni aggredibili li ha.

Grazie a tutti delle risponde. Ho provato a dirglielo e lui dice che è stato un buon inquilino perché ha fatto la manutenzione dello scaldino acqua calda e ha cambiato la doccetta della vasca doccia intasata. Considerate che ho un cristallo doccia vasca a scorrimento la cui rondella è stata rotta e non scorre più oltre ad essere pericolo. .. e questa è solo una. Ho un amico avvocato. Qualcosa tenterò perché mi sento davvero presa per i fondelli. Per non parlare della sporcizia. Vi posto solo la foto della lavatrice che non si pulisce più e mi costa meno comprarla nuova. La casa è ammobiliata. 

IMG-20180605-WA0028.jpeg

Modificato da carmela.somelli

cosa intendi che non si pulisce più?  La lavatrice dalla foto non si capisce molto quale sia il problema

la foto è troppo scura, tu che la vedi di persona magari vedendo la foto riesci a capirne la gravità...

 

Comunque delle pastiglie per pulire le lavatrici non fanno nulla? In un modo o nell'altro bagnandolo lo sporco si dovrebbe ammorbidire...

 

(Fermo restando che la lavatrice la doveva consegnare pulita)

Modificato da Mirko2016

Provato già con più di una cosa. Ma certo ci riprovo sperando che ritorni presentabile. Grazie 

Carmela, purtroppo diversi inquilini si comportano così all'uscita, mai restituire preventivamente la caparra. Vabbé che con i tribunali italiani molti inquilini, è capitato anche a me, smettono di pagare l'affitto una volta mandata disdetta.

carmela.somelli dice:

Provato già con più di una cosa. Ma certo ci riprovo sperando che ritorni presentabile. Grazie 

Per quanto riguarda la guarnizione dell'oblò, costa tanto farla sostituire?

Per tutto il resto, se ti può consolare, fatti un giro nella sezione "locazioni" e leggerai di situazioni molto meno piacevoli della tua.

Come si suol dire, "mal comune, mezzo gaudio".

Non è una soluzione mo forse sarà più efficace dell'Alka Seltzer.

 

https://www.condominioweb.com/forum/argomenti/locazioni-e-spese-diritti-inquilino-e-proprietario-11/

 

Grazie a tutti. Qui la colpa in primis è mia, e ho imparato la lezione. La lavatrice sto cercando di recuperarla ma i danni vengono fuori mentre pulisco la casa dal lerciume che ci hanno lasciato. Detto questo io l'avvocato non lo pago e anche solo per vedere che succede ci provo, perché sono imbestialita.  

carmela.somelli dice:

Grazie a tutti. Qui la colpa in primis è mia, e ho imparato la lezione. La lavatrice sto cercando di recuperarla ma i danni vengono fuori mentre pulisco la casa dal lerciume che ci hanno lasciato. Detto questo io l'avvocato non lo pago e anche solo per vedere che succede ci provo, perché sono imbestialita.  

Carmela hai detto che l'avvocato non lo paghi (e questo mi fa pensare che non voglia fare causa)

poi ci scrivi anche solo per vedere come va a finire ci provo (e questo mi fa pensare che tu voglia farla)

 

Non ho capito cosa intendessi dire...

Mirko2016 dice:

Non ho capito cosa intendessi dire...

Nel post n. 4 Carmela ha scritto:

 

Ho un amico avvocato. Qualcosa tenterò perché mi sento davvero presa per i fondelli.

 

Credo che intendesse dire che almeno una lettera dal suo amico gliela fa fare.

Se l'amico avvocato le scrive una lettera di diffida "a gratis"... perchè non tentare?

E' vero che la lettera dell'avvocato non ha più l'effetto "sudditanza psicologica di un tempo" ma... tentar non nuoce.

si scusate intendevo che siccome ho un amico avvocato che non mi fa pagare lo scomodo proverò a fare una lettera di diffida. grazie a tutti 

Modificato da carmela.somelli
Leonardo53 dice:

Nel post n. 4 Carmela ha scritto:

 

Ho un amico avvocato. Qualcosa tenterò perché mi sento davvero presa per i fondelli.

 

Credo che intendesse dire che almeno una lettera dal suo amico gliela fa fare.

Se l'amico avvocato le scrive una lettera di diffida "a gratis"... perchè non tentare?

E' vero che la lettera dell'avvocato non ha più l'effetto "sudditanza psicologica di un tempo" ma... tentar non nuoce.

già non ho più riletto gli interventi precedenti e  andavo a memoria.

 

Si si davvero ottima soluzione iniziare a sondare il campo se non costa nulla. Poi come le avevo scritto lui ha bemi aggredibili quindi non può fare semplicemente quello che non paga e se ne frega. ..

Discussioni simili

Condominioweb Forum
×