Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
jerry 40

Acquisto prima casa posso cambiare residenza e affittarla?

buon giorno a tutti,

nel 2011 ho acquistato una casa con le agevolazioni della prima casa e ho portato la residenza li, ora che sono passati più di 5 anni vorrei andare a convivere con la mia ragazza in una casa di sua proprietà più grande posso spostare la residenza senza problemi e affittarla o incombo in qualche problematica legata all'agevolazione della prima casa? grazie mille a tutti buona giornata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

le agevolazioni prima casa non le perdi se vai a vivere altrove o se affitti. Ma potresti dover pagare l'imu in quanto non piu' casa di residenza (in alcuni comuni non si paga imu se hai lì la residenza). Se affitti pagherai chiaramente imu e tasse sul canone percepito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

grazie per la risposta, ti volevo chiedere una cosa, a parte controllare se il mio comune la fa pagare o meno, se cambio residenza dovrò pagare l'imu della casa che lascio ma l'imu della casa dove andrò ad abitare la dovrò pagare o quella diventa la prima casa e non la pago? (la casa e' intestata alla mamma della mia ragazza ed e' una seconda casa) grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se la casa è di proprietà della tua ragazza e lei ci tiene la residenza non paga imu...a prescindere da te...tu dovresti mantenere la residenza nella tua casa(magari riservandoti una stanza nel contratto)per non pagare imu e tasi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

la casa e' di proprieta della mamma ed e' la sua seconda casa, posso fare un contratto a un inquilina dicendo che una stanza rimane a me e gli affitto il resto di casa? e poi possiamo avere entrambi la residenza nella stessa casa? grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Attenzione, se lasci la residenza dalla casa che hai acquistato come prima casa non potrai più detrarre l'eventuale mutuo che hai acceso per l'acquisto, la detrazione IRPEF è infatti legata al fatto che l'immobile è la case di residenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

per fortuna la casa non ha mutuo e' gia stata saldata a me interessava solo sapere se posso affittarla anche se ho la residenza li o se la sposto se incombevo in qualche sanzione perche l'ho acquistata con l'agevolazione prima casa grazie mille aspetto vostri consigli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I benefici all'acquisto della prima casa non prevedono la residenza nell'immobile, prevedono solo che per almeno 5 anni il proprietario abbia la residenza nel comune dove è ubicato l'immobile, quindi puoi spostare tranquillamente la residenza, spostamento che comporta la perdita delle eventuale detrazioni fiscali e dell'esenzione al pagamento della TASI. Per quanto riguarda l'affitto puoi dare in locazione l'immobile anche continuando a risiedere in quella casa senza perdere il beneficio dell'esenzione TASI, tieni però conto che non potrai affittare l'immobile intero ma solo una parte di esso e le due parti devono essere abbastanza grandi da poter permettere la convivenza di due nuclei familiari (i comuni normalmente effettuano controlli in merito), la TARI dovrà essere commisurata ai due nuclei familiari, le bollette devono essere a tuo nome. Se sposti la residenza dovrai pagare l'IMU sull'immobile ma ti eviterai tutte le altre rogne, oltre ad essere in regola con la coscienza sociale e fiscale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

puoi affittarla ma ci pagherai l'imu.

La casa dove vai a stare è di proprietà della mamma di una terza persona, ergo lei ci pagherà imu

ma se fa un contratto di comodato gratutito alla figlia, e lo registra, ha degli sgravi sull'imu

 

- - - Aggiornato - - -

 

per fortuna la casa non ha mutuo e' gia stata saldata a me interessava solo sapere se posso affittarla anche se ho la residenza li o se la sposto se incombevo in qualche sanzione perche l'ho acquistata con l'agevolazione prima casa grazie mille aspetto vostri consigli

avere la residenza in una casa ove effettivamente non hai dimora, solo per sgravi fiscali, è un illecito.

La legge sulla residenza anagrafica è molto precisa e non credo che su un forum si possano avvallare forme di raggiri della legge.

Se mantieni la residenza come dici, compi un illecito. Sta a te valutare se correre un rischio oppure no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

avere la residenza in una casa ove effettivamente non hai dimora, solo per sgravi fiscali, è un illecito.

La legge sulla residenza anagrafica è molto precisa e non credo che su un forum si possano avvallare forme di raggiri della legge.

Se mantieni la residenza come dici, compi un illecito. Sta a te valutare se correre un rischio oppure no.

grazie sempre per le risposte sister of night infatti io voglio torglierla dalla mia vecchia casa perché avevo informazioni sommarie su l'argomento e prima di muovermi volevo informazioni concrete, la cosa dei sgravi fiscali registrando il comodato d'uso non la sapevo ma come funziona la cosa? grazi ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
la cosa dei sgravi fiscali registrando il comodato d'uso non la sapevo ma come funziona la cosa? grazi ancora

A partire da gennaio 2016 se si vuole usufruire dell'esenzione IMU e TASI del 50% della base imponibile per abitazione principale non di lusso la legge di stabilità prevede agevolazioni fiscali solo per contratti registrati e in particolari condizioni. Anche nel caso di comodato d'uso gratuito tra parenti affini (genitori/figli) il comodante (proprietario) deve:

a) possedere un solo immobile in Italia ;

b) risiedere anagraficamente e dimorare abitualmente nello stesso comune in cui e’ situato l’immobile concesso in comodato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
possedere un solo immobile in Italia

a quindi se chi ci da in comodato d'uso l'appartamento oltre a quello dove risiede ha un altro appartamento paghiamo a pieno l'imu giusto? a questo punto mi conviene rimanere nel mio appartemnto cosi non pago imu o no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se il proprietario dell'immobile è25% padre, 25% madre e 50% fratello....e si vuole dare comodato d'uso alla sorella...bisogna fare 3 contratti registrati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×