download immediato

Dopo l'amministratore di condominio...


-5%

Sconto

Ivan Meo e Marta Jerovante
Lo consigliano...

Il Compenso dell'Amministratore:

quali sono le retribuzioni che rientrano nel mandato, quando e perchè sono poche le volte in cui si deve pagare un extra e perchè spesso gli amministratori rischiano la revoca per dei compensi non dovuti.

Il compenso dell'amministratore di Condominio: il focus più ricercato destinato a diventare un caso editoriale

€ 22,71 -5% (risparmi 1,19 €)
anziché 23,90€
In offerta fino al 31 luglio 2017.
Acquisto sicuro, 100% deducibile.
Consulta l'estratto

Lettura avanzata per Amministratori, Avvocati e Direttori di corsi

Per i fan dell'ebook l'amministratore di condominio il focus che mostra come e quando l' amministratore può pretendere compensi extra

  • Si può riconoscere all’amministratore un compenso extra rispetto all’onorario annuale pattuito per l’esecuzione di lavori straordinari?
  • L’amministratore può pretendere compensi extra per la convocazione e partecipazione alle assemblee straordinarie?
  • La riforma prevede la determinazione del compenso dell’amministratore via forfettaria?
  • Quali sono tutte le attività comprese tra le “prestazioni ordinarie” per cui l'amministratore non può chiedere nulla?
  • Perchè in genere l’amministratore non ha mai diritto ad onorari aggiuntivi?
  • Perchè molti amministratori lucrano sugli extra all'insaputa dei condomini? Ti piacerebbe sapere come?
  • Cosa posso fare se un amministratore intasca compensi non dovuti e come posso richiederne il rimborso? Una variante poco conosciuta...

52 PAGINE
in formato a4, pdf, epub. Formato Libero, puoi stampare o copiare il testo


Compila il form per avere subito l’ebook
€ 23,90-5% (risparmi 1,19 €)
€ 22,71

Il testo, dopo un rapido inquadramento normativo del rapporto che lega l’amministratore di condominio ai condomini, si incentra sulla questione della determinazione dei compensi dovuti al professionista, a fronte dei crescenti obblighi e delle nuove responsabilità che su tale soggetto gravano per effetto dell’evoluzione dell’istituto condominiale. Le tematiche in argomento sono identificate alla luce della nuova disciplina condominiale, con particolare attenzione alla determinazione della misura del compenso in virtù del nuovo disposto dell’art. 1129 c.c., il quale prevede ora che all’atto dell’accettazione della nomina e del suo rinnovo, l’amministratore debba specificare analiticamente, a pena di nullità della nomina stessa, l’importo dovuto a titolo di compenso per l’attività svolta; e una specifica ed ampia trattazione della questione della riconoscibilità all’amministratore dei compensi cd. aggiuntivi, in ragione della distinzione tra mansioni ordinarie e prestazioni di natura extra o straordinarie. La sezione dedicata alla casistica consentirà di approfondire, con taglio pratico ma esaustivo, i singoli argomenti.

INDICE
  4.2/5 (totale voti: 413)
Cap. 1L’amministratore di condominio ed il contratto di mandato

Cap. 2La determinazione del compenso

Cap. 3 La determinazione del compensi aggiuntivi

Cap. 4 Il regime fiscale del compenso dell’amministratore

Cap. 5 La casistica

Sez. Modulistica

Appendice giurisprudenziale

Ebook unico del suo genere.
Da leggere, rileggere e tenere bene in mente!


Dietro ad ogni grande studio ci sono sempre grandi scelte
Top