Vai al contenuto
MrEko

Lavori eseguiti ma non risolutivi

Buonasera, un saluto a tutti, sono un nuovo utente di questo forum.

 

Espongo un problema che ho attualmente sul mio water.

 

L' acqua del water spesso viene risucchiata quando durante la giornata ci sono parecchi scarichi effettuati dai condomini che sono ai piani superiori, questo causa spesso la notte o quando non sono in casa, il propagamento di odori nauseabondi nella casa, che si risolve soltanto scaricando l'acqua nel mio water.

Ho informato l'amministratore chiedendo di fare una verifica allo sfiato della colonna, come consigliatomi da diversi professionisti.

Veniva incaricata una ditta che dopo un sopralluogo non riusciva ad identificare l'esatta ubicazione dello sfiato della colonna, chiedendomi della motivazione del controllo, mi riferiva venendo a controllare nel mio bagno che sicuramente dipendeva da mancato collegamento dello sfiato del mio water, e che dovevo smurare il tutto per una verifica.

Mi sono rivolto ad un altro professionista per avere un nuovo parere, che mi sconsigliava di procedere perchè sicuramente un problema sullo sfiato della colonna.

A questo punto di stallo comunque abbiamo deciso di fare una verifica, e dopo la rottura ed il ripristino di un nuovo tubo allo sfiato della colonna, ho dovuto attendere più di un mese per poter richiudere il tutto perchè interessata assicurazione dello stabile ( ma nel mese di agosto l' agenzia era chiusa ) che con il suo perito nel mese di settembre mi riferiva che questo sinistro non era coperto.

Faccio richiudere il tutto a mie spese giustamente, sperando di aver risolto il problema, ma nonostante il lavoro nulla è cambiato.

 

Ho nuovamente ricontatto amministratore che ha incaricato altra ditta, e dopo un sopralluogo ha identificato lo sfiato e individuato nello stesso la natura del mio problema.

 

A questo punto deve essere effettuato il lavoro risolutivo sullo sfiato, ma io mi ritrovo ad aver speso di tasca mia per un errata valutazione della prima ditta, i lavori per smurare e richiudere il mio bagno, sono stato per più di un mese con tutto smurato per attendere il perito, con puzza di ogni tipo per casa, per poi sapere la scorsa settimana che il problema è sullo sfiato della colonna, come del resto io sapevo.

 

Cosa devo fare in una situazione del genere ?

 

Grazie a tutti.

Per evitare controversie, questo genere di problematiche deve essere seguito e supervisionato  dall'inizio alla fine dall'amministratore. Pertanto, se si tratta di lavori effettuati su tua commissione, è mio parere che che non potrai farteli rimborsare dal condominio, così come per i disagi subiti.

  • Mi piace 1

Grazie per la risposta, ma vorrei chiedere eventualmente un rimborso alla prima ditta che ha detto che il problema era sul mio sfiato collegato al water.

Penso che ci siano i presupposti per chiedere all' amministratore di poter intervenire, anche perchè la ditta deve aver fornito un rapporto su quanto fatto anzi, non fatto.

 

E' l'assemblea che deve decidere se rimborsarti o meno.

Se  la risposta sarà negativa,visto l'emergenza del caso art.1134 cc.,puoi sentire un legale.

Comunque sei stato costretto a interpellare un altro tecnico,visto quello mandato dall'amministratore è stato scarsamente professionale.

Fai valere la tesi che il disagio durava da mesi,l'amministratore era stato avvisato,ma il suo operato è servito solo a perdere tempo.

L'amministratore,oltre ad essere responsabile della sicurezza, è anche responsabile della funzionalità delle tubazioni e scarichi condominiali.

 --link_rimosso--

Modificato da giglio2
×