Vai al contenuto
Giuditta

Contratto cointestato - affittacamere

buongiorno a tutti

sono giuditta, vivo e lavoro a rimini dove ho da poco preso in affitto uno stabile assieme al mio ragazzo

la nostra idea era trasformare lo stabile in un affittacamere o un b&b

ci siamo cointestati l'affitto

ho spostato la mia residenza e mi sono intestata tutte le bollette (ci sembrava più facile e comunque è un requisito per il b&b)

inoltre lui è già residente a rimini mentre io avevo ancora la residenza a bologna

 

il nuovo anno però è iniziato malissimo

con il mio ragazzo abbiamo rotto dopo 7 anni di convivenza

non mi dilungo sui dettagli ma entrambi vorremmo continuare il progetto autonomamente

 

l'unica clausola del contratto che parla di recesso è questa:

"è consentito al conduttore di recedere in qualsiasi momento dal contratto previo preavviso di almeno 6 mesi"

 

come posso fare?

se recedo il contratto decade anche per lui oppure può semplicemente subentrare a me?

per assurdo sono amica del padrone dello stabile ma insistetti per cointestare l'affitto

sognavo un futuro insieme

 

se invece procedo ottenendo la licenza? ho paura che poi lui non mi permetta di affittare visto che la proprietà è anche sua

non so davvero come fare

 

grazie per l'aiuto

buon anno a tutti

buongiorno a tutti

sono giuditta, vivo e lavoro a rimini dove ho da poco preso in affitto uno stabile assieme al mio ragazzo

la nostra idea era trasformare lo stabile in un affittacamere o un b&b

ci siamo cointestati l'affitto

ho spostato la mia residenza e mi sono intestata tutte le bollette (ci sembrava più facile e comunque è un requisito per il b&b)

inoltre lui è già residente a rimini mentre io avevo ancora la residenza a bologna

 

il nuovo anno però è iniziato malissimo

con il mio ragazzo abbiamo rotto dopo 7 anni di convivenza

non mi dilungo sui dettagli ma entrambi vorremmo continuare il progetto autonomamente

 

l'unica clausola del contratto che parla di recesso è questa:

"è consentito al conduttore di recedere in qualsiasi momento dal contratto previo preavviso di almeno 6 mesi"

 

come posso fare?

se recedo il contratto decade anche per lui oppure può semplicemente subentrare a me?

per assurdo sono amica del padrone dello stabile ma insistetti per cointestare l'affitto

sognavo un futuro insieme

 

se invece procedo ottenendo la licenza? ho paura che poi lui non mi permetta di affittare visto che la proprietà è anche sua

non so davvero come fare

 

grazie per l'aiuto

buon anno a tutti

direi che 'unico modo e' continuare il progetto assieme se volete farlo in detto stabile .(visto che comunque vi lega il contratto di affitto)oppure recedere il contratto e poi ognuno continuera' con il proprio progetto in modo autonomo .

direi che 'unico modo e' continuare il progetto assieme se volete farlo in detto stabile .(visto che comunque vi lega il contratto di affitto)oppure recedere il contratto e poi ognuno continuera' con il proprio progetto in modo autonomo .

immaginavo, ma se recede uno soltanto il contratto cesserà per entrambi?

 

grazie

giudi

essendo il conduttore composto da due persone entrambi dovete essere d'accordo .

ultima domanda: e se uno dei due smette di pagare l'affitto?

inizalmente facevamo un unico versamento, ora non più

 

grazie ancora

un caro saluto

giudi

×