Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
108826 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Vizi formali del verbale, l'impugnazione si propone davanti al Tribunale
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Vizi formali del verbale, l'impugnazione si propone davanti al Tribunale

Davanti a quale giudice e chi può far valere i vizi formali d'un verbale d'assemblea condominiale?

Redazione Condominioweb  

Se un condòmino intende far valere vizi di forma del verbale dell'assemblea condominiale, la domanda assume valore indeterminato e conseguentemente l'impugnazione deve essere proposta davanti al Tribunale.

In materia di competenza per valore, infatti, ove il diritto per il quale si chiede tutela non possa avere una stima economica, è quell'ufficio giudiziario ad essere competente, salvo le specifiche eccezioni previste dal codice di rito (art. 7 c.p.c.).

È questo, in sostanza, il principio che possiamo desumere dall'ordinanza n. 15434 resa mediante deposito in cancelleria il 20 luglio 2020.

Non una novità, dirà qualcuno. Vero, ma solo in parte: per arrivare alla conclusione rassegnata, infatti, la Corte rispolvera un principio che pareva ormai sopito, almeno in parte.

Andiamo per gradi.

Verbale d'assemblea, nessuna irregolarità se non si riportano le delucidazioni dell'amministratore

Vizi formali del verbale dell'assemblea condominiale, il caso

Una condòmina agiva in giudizio contestando l'invalidità di una delibera condominiale.

Due le doglianze:

  • mancata indicazione dei nominativi dei condomini favorevoli e di quelli contrari e delle relative quote millesimali;
  • l'illegittimo addebito a suo carico delle spese inerenti il riscaldamento.

L'azione era proposta davanti al Tribunale: questi, esaminata la domanda dichiarava la propria incompetenza poiché diceva "il valore non può che essere pari all'importo dell'obbligazione pecuniaria posta a carico della attrice per effetto della adozione della delibera impugnata".

Per quel giudice prevaleva il valore della causa riferibile alla quota della condòmina in relazione alla spesa per il riscaldamento, circa € 1.400,00 e dunque non bisognava adire lui, bensì il giudice di pace, che ex art. 7 c.p.c. è competente per le cause di valore fino ad € 5.000,00.

Da qui il ricorso per regolamento di competenza davanti alla Corte di Cassazione.

Vizi formali del verbale dell'assemblea condominiale, la soluzione della Corte

La Cassazione, con l'ordinanza in esame, ha ribaltato l'esito del giudizio.

Si può agire solamente per contestare l'illegittimità formale del verbale e questa azione, che non ha un valore economico determinabile, ai fini della individuazione del giudice competente va considerata di valore indeterminabile e come di competenza del Tribunale, con la conseguenza che quelle proposte contestualmente ed aventi petitum differente vengono attratte dalla prima anche se il loro valore, singolarmente considerate, le farebbe considerare di competenza di altro giudice.

"La domanda giudiziale che abbia ad oggetto solo l'accertamento di un diritto di per sé insuscettibile di stima economica, ove non sia accompagnata dalla richiesta di una somma di denaro, ha, in mancanza di un'apposita norma che detti un criterio al riguardo, valore indeterminabile con la conseguente applicazione del principio residuale della competenza per valore del tribunale)" (Cass. 20 luglio 2020 n. 15434).

Copia conforme verbale assemblea condominiale

Vizi formali del verbale dell'assemblea condominiale, attenzione all'individuazione dell'interesse

Per arrivare a questa conclusione, la Core articola un ragionamento cui è bene prestare attenzione e ben inquadrare.

Dice la Corte: "l'azione di annullamento di una delibera assembleare, quindi, può essere proposta al solo fine di determinarne la rimozione, pur quando il vizio abbia carattere meramente formale e la delibera impugnata non abbia ex se alcuna incidenza diretta sul patrimonio dell'attore".

Vero, in effetti se il verbale è mal scritto, qualunque assente, ovvero presente che sia stato dissenziente o astenuto può fare valere quel vizio.

Ma l'interesse, sebbene non economico diretto, è comunque presente in quanto quel verbale porta con sé, quasi sempre, un costo per l'impugnante. Se l'assemblea decidesse di rinviare a maggioranza la discussione su un argomento, ma non fosse indicato chi ha concorso a determinare quella maggioranza e chi erano i contrari, allora non vi sarebbe interesse alla rimozione del vizio, perché la delibera non avrebbe effetto economico concreto.

Come ha specificato la stessa giurisprudenza, tuttavia, va sempre tenuto conto che l'azione di annullamento è volta alla rimozione di un vizio che tutela interessi particolari.

Verbale d'assemblea, nessuna irregolarità se non si riportano le delucidazioni dell'amministratore

Tant'è vero questa affermazione che la stessa legge e prima ancora la Cassazione ritengono che il vizio di annullamento per omessa convocazione possa essere fatto valore solo da chi non è stato correttamente convocato.

Ecco allora che affermare l'esistenza di un generico interesse all'annullamento di una delibera viziata rischia di ingenerare confusione, perché non sempre il vizio di annullabilità per irregolarità formali non aventi incidenza diretta sul patrimonio dell'attore, dovendosi sempre dimostrare l'esistenza di un interesse concreto che non sempre corrisponde con la mera rilevazione del vizio formale.

Nel caso del verbale che non riporta adeguatamente la deliberazione, l'interesse sta nel fatto che nessun condòmino, specie gli assenti, può verificare il raggiungimento dei quorum o l'esistenza di situazioni di conflitto d'interesse.

Si badi: per la validità della delibera non è necessaria la minuziosa indicazione di voto di ogni condòmino, essendo però indispensabile che sia chiaro e comprensibile chi tra i presenti abbia votato a favore e chi contro. Verbalizzare "l'assemblea a maggioranza approva" non consente questa verifica.

Valore legale contenuto verbale assemblea condominiale

Scarica Cass. 20 luglio 2020 n. 15434

Cerca: vizi verbale impugnazione

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento