Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
104282 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Volume della tv è troppo alto. Indagata una novantenne. La vicina di casa chiede risarcimento di 3 mila euro
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Volume della tv è troppo alto. Indagata una novantenne. La vicina di casa chiede risarcimento di 3 mila euro

La nonna tiene il volume troppo alto e la vicina chiede il risarcimento del danno.

Redazione Condominioweb  

Neanche la solidarietà dei condomini è servita a fermare la vicina indispettita dal volume alto della televisione. Gli abitanti del condominio infatti, avevano deciso di autofinaziarsi per l'acquisto di apparecchio wifi, che collegava la televisione al suo apparecchio acustico. Purtroppo quando il collegamento "saltava", le immissioni sonore della tv invadevano tutto gli appartamenti del condominio.

Una giornalista freelance, sarebbe stata disturbata durante il suo lavoro, dal volume alto della tv della povera nonnina, che oltre ad essere affetta da sordità, vive da sola ed ha anche problemi di deambulazione.

Tutti questi accorgimenti non sono bastati perché l'anziana non solo è stata indagata per disturbo della quiete pubblica, ma la vicina stanca del volume alto, ha deciso di chiedere 3 mila euro di risarcimento.

=> Quando le emissioni sonore ad alto volume possono arrecare pregiudizio?

Cerca: volume tv alto

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento