Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
105577 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
L'amministratore di condominio è obbligato ad esibire “in ogni tempo” la documentazione condominiale su richiesta di uno o più condòmini
Problema condominiale? Inviaci un quesito

L'amministratore di condominio è obbligato ad esibire “in ogni tempo” la documentazione condominiale su richiesta di uno o più condòmini

Il condòmino può visionare la documentazione per esercitare il suo potere di vigilanza e di controllo sull'operato dell'amministratore

Avv. Leonarda Colucci  

L'esibizione della documentazione amministrativa e contabile è una delle note dolenti nella gestione condominiale, anche perché, solo attraverso l'esame della stessa diventa possibile monitorarel'attività dell'amministratore senza attendere il momento dell'approvazione del rendiconto annuale.

=> Il condòmino si deve sempre attivare per ottenere la copia della documentazione contabile

Il fatto. Un condòmino cita in giudizio il nuovo amministratore di condominio chiedendo allo stesso la consegna della seguente documentazione: verbale di consegna redatto dal precedente amministratore, estratto del conto corrente dal giorno della sua apertura fino alla chiusura, fattura dell'impresa che ha eseguito lavori per conto del condominio.

Il condòmino a sostegno della sua domanda precisa che è necessario valutare tale documentazione onde esercitare un legittimo controllo sull'operato dell'amministratore e per valutare eventuali irregolarità nella sua gestione.

=> Ecco cosa succede se l'amministratore nega l'accesso alla documentazione condominiale

La sentenza. La sentenza del Tribunale del capoluogo toscano ha accolto le richieste del condòmino riportandosi all'orientamento espresso dalla giurisprudenza di legittimità in tema di obbligo dell'amministratore di esibire la documentazione contabile ed amministrativa dell'ente ove ne faccia richiesta uno o più condòmini.

=> Richiesta documentazione condominiale e pagamento delle spese: quanto può pretendere l'amministratore?

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Scarica Tribunale di Firenze Sentenza n. 784/2017

Cerca: visione documentazione condominiale

Commenta la notizia, interagisci...
Laura
Laura sabato 15 luglio 2017 alle ore 13:33

Salve,l'affittuario ha diritto a visionare/ricevere il rendiconto annuale?abito in questa casa da 4 anni,proprio ieri è arrivato il capo condominio a "riscuotere" e dopo aver pagato le mie spese ho chiesto se "facessimo" il rendiconto annuale,per tutta risposta mi ha detto si,ogni anno ma lo faccio vedere ai proprietari......lui va via,chiamo la mia amica proprietaria del piano terra,le pongo la domanda e mi risponde...."mai visto"(rendiconto annuale)....cosa faccio??? E poi quando non sono a 'casa' pago il condominio on line ma faccio il versamento sul suo(dell'amministratore)personale c/c.....purtroppo ho avuto lo spiacevole episodio che lui non "vedesse" il mio pagamento,quindi ho dovuto chiedere io alla posta(perché ho usato post pay)il saldo annuale....in sintesi poi ho dimostrato il mio bonifico....ma lui non è obbligato ad avere un c/c condominiale?

DottorMax
DottorMax giovedì 08 febbraio 2018 alle ore 09:46

Certo, è obbligato ad avere un c/c condominiale! Inoltre anche l’affittiario ha diritto a verificare il suo operato. Specie in merito all’utilizzo delle quote ordinarie condominiali, che servono appunto a fornire i servizi condominiali di cui godono tutto gli abitanti di quello stabile. Tra cui chiaramente gli affittuari. N. B. Ci sono ancora troppo Amministratori “furbetti” , spesso senza titoli, competenze ed onestà, che credono di poter fare ciò che vogliono. Ma oggi non è più così, finalmente! Può denunciarlo anche il singolo condomino se ritiene che qualcosa non va.

Laura
Laura giovedì 08 febbraio 2018 alle ore 13:38

Chiedo il rendiconto da ottobre e lui mi dice che a me(affittuario) non spetta ma spetta al proprietario (che è sua sorella)(che tra l'alto mi ha confermato che a lei in 4 anni non ha mai consegnato nulla) e che a chiusura annuale(dicembre) lo avrebbe consegnato il mese seguente.
Proprio in virtù del fatto che la proprietaria è sua sorella,lei sollecitata da me(visto che mi è stato negato) ha fatto la medesima richiesta ma lui prende tempo
Allora ho chiesto alla proprietaria
del piano sotto di richiedere il rendiconto...anche a lei ha detto a gennaio...vediamo come si comporterà adesso che la richiesta è stata fatta da una proprietaria "esterna"
.a gennaio è venuto a riscuotere le spese condominiali...non ha consegnato niente a nessuno...siamo a febbraio....curiosissima di attendere di nuovo la sua visita mensile e avere certezza del suo operato
P.s adesso ha aperto il c/c condominiale

Laura
Laura domenica 04 marzo 2018 alle ore 09:19

Come prevedevo è venuto a riscuotere anche a febbraio ma non ha consegnato nulla...chiedo ufficialmente come posso agire nei suoi confronti per poter visionare questo benedetto rendiconto che non ha MAI MAI MAI consegnato nè a me(affittuaria) né ai proprietari?ora è tempo di agire...

    in evidenza

Dello stesso argomento