Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
107979 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Truffa on-line del "man in the middle". Un amministratore di condominio perde 30.000 euro
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Truffa on-line del "man in the middle". Un amministratore di condominio perde 30.000 euro

L'amministratore dispone un bonifico on-line ma, a sua insaputa, i soldi stati accreditati ad banda di pirati informatici

Redazione Condominioweb  

Anche l'Italia è colpita dalle truffe online del cybercrime, che usa la tecnica del Man-in-the-middle (MITM). Numerosi sono gli arresti, a carico di pirati informatici che hanno effettuato cyber attacchi MITM provocando seri danni economici alle vittime. Piccoli artigiani o professionisti di diversi settori, tra cui amministratori di condomini sono caduti nella trappola delle frode informatica.

Nelle scorse settimane è stato colpito un amministratore di condominio che doveva liquidare dei lavori di ristrutturazione di un stabile all'impresa che aveva effettuato alcuni lavori. Hackerando la casella di posta elettronica dell'amministratore i pirati hanno prelevato la fattura originale modificando e sostituendo al codice Iban corretto uno riconducibile a un conto intestato a due rumeni.

Così è accaduto che l'amministratore, ricevuta per posta elettronica la fattura, accredita la somma predisponendo un bonifico bancario. Qualche giorno dopo il fornitore contatta l'amministratore chiedendo il motivo del mancato pagamento.

Avviati alcuni controlli, si è scoperto l'inganno: i soldi, anziché finire sul conto d'una filiale bancaria, sono stati accreditati sul conto aperto da sconosciuti, che tali non sono però rimasti a lungo grazie all'operato dei carabinieri.

Come proteggersi? Può bastare una telefonata da compiere appena si riceve la fattura per confermare i dati riportati all'interno prima di procedere al pagamento. Soprattutto è importante verificare i beneficiari, gli importi e le coordinate bancarie di destinazione. Con questi semplici passi si eviteranno problemi maggiori.

Cerca: truffe on line

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento